Dalla Sardegna la storia di Muscione il gatto di Tavolara
Condividi con i tuoi amici

Muscione il gatto di Tavolara, un felino fortunato che ha vissuto in un'isola paradiso

curreli salvatore oristano

Una storia che inizia su un’isola a forma di gatto in Sardegna e che parla, nemmeno a farlo apposta, proprio di un gatto, o per meglio dire del gatto, il gatto di Tavolara.

Muscione, questo era il nome del gatto di Tavolara, un felino fortunato a cui la vita ha riservato un fantastico destino.

Muscione era uno dei tanti gatti di Tavolara, ma lui era anche “il gatto di Tavolara” una mascotte e un vero e proprio re. Tanti visitatori dell’isola, negli anni, hanno avuto la fortuna di incontrare Muscione, di fotografarlo o di concedersi un momento di coccole in compagnia del gatto più famoso di Tavolara.

LA STORIA DI MUSCIONE IL GATTO DI TAVOLARA

La storia di Muscione, inizia nella prima decade degli anni 2000, quando Muscione arrivò sull’isola che aveva circa 7 – 8 mesi, grazie ad alcuni membri della famiglia Bertoleoni, che lo avevano trovato insieme ad altri gattini, dentro una scatola di cartone abbandonata in mezzo alla strada.

Lo portarono con loro sull’isola e appena arrivato, Muscione si dimostrò da subito un gatto molto libero e indipendente, infatti sparì.

Tutti pensavano fosse morto, invece, come se nulla fosse si fece vivo dopo circa 3 mesi e continuò ad avere questo comportamento per tutti gli anni a venire.

Muscione aveva deciso che voleva viversi quel paradiso a modo suo, infatti in inverno si spostava verso la montagna e in estate tornava giù dalla famiglia, che alla fine si abituò alle sue sparizioni stagionali, lasciandolo libero di vivere la vita come meglio credeva.

Muscione il gatto di Tavolara, ha vissuto una vita piena, tra mare e montagna, tra solitudine e vita mondana tra i turisti che arrivavano sull’isola.

Un gatto amato e coccolato, ma libero come il più selvatico dei felini, Muscione ha vissuto sull’isola a forma di gatto per oltre 20 anni, è morto a Maggio del 2019. In suo ricordo e per tenere viva la sua straordinaria storia, ora c’è una piccola lapide con la sua foto, la stessa foto che lo ha reso famoso su molti quotidiani locali e non solo. 

lapide di Muscione il gatto di Tavolara

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo con i tuoi amici.
Per non perderti le prossime novità attiva la campanella delle notificheseguici sui nostri canali social.

Fauna

“Adotta un cane” a Tissi, incentivi per i futuri proprietari
“Adotta un cane” a Tissi, incentivi per i futuri proprietari
Il Discoglosso sardo, un piccolo anfibio da tutelare
Il Discoglosso sardo, un piccolo anfibio da tutelare
L’asino bianco, incantevole animale simbolo dell’Asinara
L’asino bianco, incantevole animale simbolo dell’Asinara
Su Pisitu aresti, il gatto selvatico sardo raro e bellissimo
Su Pisitu aresti, il gatto selvatico sardo raro e bellissimo
Il Quercino sardo, piccolo roditore endemico della Sardegna
Il Quercino sardo, piccolo roditore endemico della Sardegna
Il Ragno Nuragico, scoperto 10 anni fa e finora avvistato solo in Sardegna
Il Ragno Nuragico, scoperto 10 anni fa e finora avvistato solo in Sardegna
L’Argia, il “ragno del demonio” vive anche in Sardegna
L’Argia, il “ragno del demonio” vive anche in Sardegna
La leggenda sarda dei “Caddos Birdes”, i cavallini verdi di Monteleone Rocca Doria
La leggenda sarda dei “Caddos Birdes”, i cavallini verdi di Monteleone Rocca Doria
“Sas dies imprestadas”, la leggenda sarda dei giorni della merla
“Sas dies imprestadas”, la leggenda sarda dei giorni della merla
La volpe sarda o ichnusae, la regina rossa dei boschi
La volpe sarda o ichnusae, la regina rossa dei boschi
Le capre dai denti d’oro in Sardegna, esistevano veramente
Le capre dai denti d’oro in Sardegna, esistevano veramente
Il Dogo Sardo – Storia e caratteristiche dell’antico cane sardo
Il Dogo Sardo – Storia e caratteristiche dell’antico cane sardo
Il satiro dei nuraghi, la farfalla che si trova solo su alcuni monti in Sardegna
Il satiro dei nuraghi, la farfalla che si trova solo su alcuni monti in Sardegna
Is Carradoris – Alla scoperta di un antico mestiere sardo
Is Carradoris – Alla scoperta di un antico mestiere sardo
Il piccolo Orecchione Sardo – Si può incontrare solo in 3 località della Sardegna
Il piccolo Orecchione Sardo – Si può incontrare solo in 3 località della Sardegna
Cani de lepuri – Il levriero sardo, una razza da salvare
Cani de lepuri – Il levriero sardo, una razza da salvare
Dalla Sardegna la storia di Muscione il gatto di Tavolara
Dalla Sardegna la storia di Muscione il gatto di Tavolara
La leggenda sarda de Sa Stria, presagio di morte e disgrazie
La leggenda sarda de Sa Stria, presagio di morte e disgrazie
Il Prolagus Sardus – Animali estinti della Sardegna
Il Prolagus Sardus – Animali estinti della Sardegna
Sa Genti Arrubia, l’altro popolo della Sardegna
Sa Genti Arrubia, l’altro popolo della Sardegna

archeologia

La roccia dell’elefante a Castelsardo, un capolavoro tra storia e natura
La roccia dell’elefante a Castelsardo, un capolavoro tra storia e natura
Palmavera, il complesso nuragico ad Alghero
Palmavera, il complesso nuragico ad Alghero
Grotta Corbeddu, custode dei segreti dell’uomo sardo preistorico
Grotta Corbeddu, custode dei segreti dell’uomo sardo preistorico
Il Tempio di monte d’Accoddi, un simil-ziqqurat unico in Europa
Il Tempio di monte d’Accoddi, un simil-ziqqurat unico in Europa
Domus de Janas candidate a patrimonio mondiale dell’umanità
Domus de Janas candidate a patrimonio mondiale dell’umanità
Villaurbana, un villaggio nuragico riemerge dalla terra
Villaurbana, un villaggio nuragico riemerge dalla terra
Fonte Sacra Su Lumarzu, testimonianze della civiltà nuragica
Fonte Sacra Su Lumarzu, testimonianze della civiltà nuragica
Olbia – Sa Testa, 17 gradini verso la sorgente sacra
Olbia – Sa Testa, 17 gradini verso la sorgente sacra
La città più antica d’Italia è Sulky, in Sardegna
La città più antica d’Italia è Sulky, in Sardegna
Sardegna, tesoro di oltre 30mila monete antiche scoperto nel mare di Arzachena
Sardegna, tesoro di oltre 30mila monete antiche scoperto nel mare di Arzachena
Romanzesu, l’enorme Villaggio-Santuario a Bitti
Romanzesu, l’enorme Villaggio-Santuario a Bitti
Parco archeologico di Tamuli, nuraghe, villaggio e tombe di Giganti
Parco archeologico di Tamuli, nuraghe, villaggio e tombe di Giganti
Equinozio d’autunno, in Sardegna il magico fenomeno dell’ombra capovolta
Equinozio d’autunno, in Sardegna il magico fenomeno dell’ombra capovolta
S’Istrumpa, tutto ebbe inizio dai pastori
S’Istrumpa, tutto ebbe inizio dai pastori
Alierasaurus ronchii, il proto-dinosauro vissuto in Sardegna
Alierasaurus ronchii, il proto-dinosauro vissuto in Sardegna
Sardomeryx oschiriensis, antenato della giraffa vissuto in Sardegna
Sardomeryx oschiriensis, antenato della giraffa vissuto in Sardegna
Grotta Santa Barbara “svaligiata”, in casa trovate monete, anfore e manufatti
Grotta Santa Barbara “svaligiata”, in casa trovate monete, anfore e manufatti
Due anfore ritrovate in spiaggia a Sant’Antioco
Due anfore ritrovate in spiaggia a Sant’Antioco
Vangelo secondo Maria – Il film girato nel sito archeologico di Tamuli
Vangelo secondo Maria – Il film girato nel sito archeologico di Tamuli
Due “nuovi” Giganti emergono dalla necropoli di Mont’e Prama a Cabras
Due “nuovi” Giganti emergono dalla necropoli di Mont’e Prama a Cabras

SARDEGNA DA SCOPRIRE

Ai piedi di una sughera l’esatto centro geografico della Sardegna
Ai piedi di una sughera l’esatto centro geografico della Sardegna
Le piscine naturali “Is Caddaias” tra Gadoni e Seulo
Le piscine naturali “Is Caddaias” tra Gadoni e Seulo
Museo del mattoncino Karalisbrick, la magia dei Lego a Cagliari
Museo del mattoncino Karalisbrick, la magia dei Lego a Cagliari
Faro Mangiabarche, le origini del nome
Faro Mangiabarche, le origini del nome
Sa Trona, incredibile monumento naturale a Escalaplano
Sa Trona, incredibile monumento naturale a Escalaplano
Parco Beranu Froriu, il giardino di Turri e la magia dei tulipani in Sardegna
Parco Beranu Froriu, il giardino di Turri e la magia dei tulipani in Sardegna
Sella del Diavolo: le 2 leggende sulle origini del nome
Sella del Diavolo: le 2 leggende sulle origini del nome
A Norbello un museo e un parco dedicati al fumetto
A Norbello un museo e un parco dedicati al fumetto
L’isolotto dei fichi d’India, un  mini paradiso nel golfo di arzachena
L’isolotto dei fichi d’India, un mini paradiso nel golfo di arzachena
La leggenda della “Billellera” la fontana di Sorso che rende pazzi
La leggenda della “Billellera” la fontana di Sorso che rende pazzi
La cascata di Capo Nieddu, un tuffo di 40 metri direttamente sul mare
La cascata di Capo Nieddu, un tuffo di 40 metri direttamente sul mare
Nuraghe “Nuracale”, uno dei più imponenti del Montiferru
Nuraghe “Nuracale”, uno dei più imponenti del Montiferru
Duomo di Oristano, la cattedrale più grande di tutta la Sardegna
Duomo di Oristano, la cattedrale più grande di tutta la Sardegna
Su Crastu de Santu Eliseu, la domus de janas che fu anche una chiesa
Su Crastu de Santu Eliseu, la domus de janas che fu anche una chiesa
Parco di Villascema, la valle dei ciliegi di Villacidro
Parco di Villascema, la valle dei ciliegi di Villacidro
La Casa della Contessa, la leggenda della villa abbandonata di Costa Rei
La Casa della Contessa, la leggenda della villa abbandonata di Costa Rei
Grotta Taquisara a Gairo Sant’Elena, un luogo unico
Grotta Taquisara a Gairo Sant’Elena, un luogo unico
“Un Bosco da Fiaba” e il gufo di legno a Monte Arci
“Un Bosco da Fiaba” e il gufo di legno a Monte Arci
Pompu, il posto più lontano da qualsiasi luogo
Pompu, il posto più lontano da qualsiasi luogo
La roccia dell’elefante a Castelsardo, un capolavoro tra storia e natura
La roccia dell’elefante a Castelsardo, un capolavoro tra storia e natura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *