Olivastri millenari di Luras, in Sardegna un gigante verde di 4000 anni
Condividi con i tuoi amici

Gli olivastri millenari di Luras, tra loro anche uno degli alberi più antichi del mondo

Fenica Alghero 2024 1

La Sardegna è una fonte inestimabile di storia, in questa piccola e magica isola, ad ogni angolo si respira il profumo dei tempi che furono e di ciò che sarà, passato e futuro si mescolano al presente, che conserva radici antiche e guarda verso un orizzonte lontano. 

Gli olivastri millenari di Luras, sono una delle tante antiche testimonianze del nostro passato, che ancora resiste a dispetto del tempo. Gli alberi monumentali in Sardegna si trovano ovunque, infatti è la regione italiana in cui si trova il maggior numero di alberi monumentali viventi, ben 285 su un totale di 2407 censiti e certificati dal MIPAAF.

Tra gli olivastri di Luras, vi è un albero molto particolare, considerato uno degli alberi più antichi del mondo che detiene il primato di l’olivastro millenario più anziano di tutta l’Europa.

Gli abitanti del luogo lo chiamano S’Ozzastru ossia l’olivastro, per altri è Su Babbu mannu, che tradotto vuol dire il grande padre, ma è conosciuto anche come il patriarca della natura.

Il sito degli olivastri millenari di Luras, si trova nella località di Karana, in prossimità del Lago Liscia, poco distante dalla Chiesa di Santu Baltolu, dove insieme al gigante verde, vi sono diverse altre piante tutte plurimillenarie e alcune centenarie, anch’esse censite dal MIPAAF.

S’Ozzastru è un albero nato da seme, una vera potenza della natura che oggi misura 14 metri di altezza18 metri e 60 centimetri di circonferenza del tronco alla base11 metri e 16 centimetri di circonferenza del tronco a petto d’uomo e ha una chioma che ricopre e ombreggia 600 metri quadrati di superficie.

Dal 1991 è stato dichiarato monumento naturale ed è stato inserito nella lista dei 20 alberi secolari italiani da tutelare.

Molti sono gli esperti che hanno cercato di datare con precisione la sua età, tra questi anche il botanico piemontese Bruno Peyronel, lui ha ipotizzato che S’Ozzastru potrebbe avere addirittura superato i 5.000 anni.

Una meraviglia della natura da non lasciarsi sfuggire, inoltre da adesso in poi, in seguito all’approvazione del consiglio comunale, sarà disponibile come location per matrimoni e unioni civili, un modo questo, (ovviamente nel rispetto assoluto del luogo) per promuovere a far conoscere le nostre meraviglie. 

Come arrivare al sito degli olivastri millenari di Luras

Mare e spiagge

Le spiagge della Sardegna: un mare di riconoscimenti nel 2024
Le spiagge della Sardegna: un mare di riconoscimenti nel 2024
Spiaggia di Porto Istana a Olbia
Spiaggia di Porto Istana a Olbia
La “Valle della Luna”: Il fascino di Cala Grande a Capo Testa
La “Valle della Luna”: Il fascino di Cala Grande a Capo Testa
Spiaggia di Cala Cipolla a Domus de Maria
Spiaggia di Cala Cipolla a Domus de Maria
La Pelosa: Un’icona mondiale della Sardegna
La Pelosa: Un’icona mondiale della Sardegna
Cala Sisine a Baunei, un gioiello della costa orientale
Cala Sisine a Baunei, un gioiello della costa orientale
Spiaggia Coaquaddus a Sant’Antioco
Spiaggia Coaquaddus a Sant’Antioco
Spiaggia di Cea a Tortolì e Bari Sardo
Spiaggia di Cea a Tortolì e Bari Sardo
Lo Scoglio di Peppino a Muravera
Lo Scoglio di Peppino a Muravera
Spiaggia di San Giovanni di Sinis a Oristano
Spiaggia di San Giovanni di Sinis a Oristano
La spiaggia del relitto di Caprera e il naufragio del motoveliero Trebbo nel 1955
La spiaggia del relitto di Caprera e il naufragio del motoveliero Trebbo nel 1955
Spiaggia di Cala Sinzias a Castiadas
Spiaggia di Cala Sinzias a Castiadas
Mari Pintau a Quartu Sant’Elena
Mari Pintau a Quartu Sant’Elena
Porto Giunco, angolo dei Caraibi a Villasimius
Porto Giunco, angolo dei Caraibi a Villasimius
Bandiere Blu 2024, la Sardegna in 7° posizione tra le regioni italiane
Bandiere Blu 2024, la Sardegna in 7° posizione tra le regioni italiane
Spiaggia di Punta Molentis a Villasimius
Spiaggia di Punta Molentis a Villasimius
Cala Luna a numero chiuso dal mese di giugno
Cala Luna a numero chiuso dal mese di giugno
Spiaggia delle Vacche a San Teodoro
Spiaggia delle Vacche a San Teodoro
Spiaggia Mannena e Barca Bruciata a Arzachena
Spiaggia Mannena e Barca Bruciata a Arzachena
Spiaggia Maladroxia a Sant’Antioco
Spiaggia Maladroxia a Sant’Antioco

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo con i tuoi amici.
Per non perderti le prossime novità attiva la campanella delle notificheseguici sui nostri canali social.

Storia della sardegna

La cassapanca sarda, un tesoro tra storia e artigianato
La cassapanca sarda, un tesoro tra storia e artigianato
L’aereo di Selargius: un simbolo di coraggio e dedizione
L’aereo di Selargius: un simbolo di coraggio e dedizione
La stele di Nora: L’antica testimonianza della storia mediterranea
La stele di Nora: L’antica testimonianza della storia mediterranea
L’Ardia di Sedilo, un viaggio adrenalinico tra fede e tradizione
L’Ardia di Sedilo, un viaggio adrenalinico tra fede e tradizione
La magica notte di San Giovanni – In Sardegna i riti dell’acqua e del fuoco
La magica notte di San Giovanni – In Sardegna i riti dell’acqua e del fuoco
3 tipi di pane sardo, rappresentano l’isola nell’iniziativa “Pane e Nutella”
3 tipi di pane sardo, rappresentano l’isola nell’iniziativa “Pane e Nutella”
Museo dei castelli di Burgos, un viaggio nella Sardegna medievale
Museo dei castelli di Burgos, un viaggio nella Sardegna medievale
I Barracelli – Il corpo di polizia più antico d’Europa
I Barracelli – Il corpo di polizia più antico d’Europa
Lo Spuligadentes – Curioso gioiello e amuleto sardo
Lo Spuligadentes – Curioso gioiello e amuleto sardo
L’incantevole Faro di Punta Sardegna, il guardiano bianco
L’incantevole Faro di Punta Sardegna, il guardiano bianco
La spiaggia del relitto di Caprera e il naufragio del motoveliero Trebbo nel 1955
La spiaggia del relitto di Caprera e il naufragio del motoveliero Trebbo nel 1955
Samuele Stochino, la Tigre d’Ogliastra – Storia di un soldato diventato bandito
Samuele Stochino, la Tigre d’Ogliastra – Storia di un soldato diventato bandito
Il Pa Punyat, il pane fatto coi pugni, un’eccellenza sarda
Il Pa Punyat, il pane fatto coi pugni, un’eccellenza sarda
Il Castello di Sassai – Storia e leggenda di un’antica fortezza
Il Castello di Sassai – Storia e leggenda di un’antica fortezza
Sardinia, il film Disney del 1956 girato in Sardegna
Sardinia, il film Disney del 1956 girato in Sardegna
Domus de janas “La Rocca”, la casa della fate di Sedini
Domus de janas “La Rocca”, la casa della fate di Sedini
Il Castellaccio dell’Asinara e la leggenda del pirata Barbarossa
Il Castellaccio dell’Asinara e la leggenda del pirata Barbarossa
Sa Bovida – Ex carcere spagnolo, oggi particolare museo di Aritzo
Sa Bovida – Ex carcere spagnolo, oggi particolare museo di Aritzo
“Sa die de sa Sardigna”, la ribellione di un popolo unito
“Sa die de sa Sardigna”, la ribellione di un popolo unito
Sa Pinnetta, le antiche costruzioni pastorali tipiche della Sardegna
Sa Pinnetta, le antiche costruzioni pastorali tipiche della Sardegna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *