Mari pintau
Condividi con i tuoi amici
Speciale spiagge Cagliari sito

Un colore che potrai vedere soltanto in questa località della costa meridionale della Sardegna

La stupenda Mari Pintau è la perla del territorio di Quartu Sant’Elena

 Mari Pintau significa “mare dipinto“, niente di più vero, la firma su questo capolavoro é della natura stessa, mille sfumature azzurro-smeraldo che fanno da contrasto al verde delle colline attorno.

Potrai ammirare questo capolavoro percorrendo la strada litoranea di Quartu, “la panoramica”, verrai abbagliato da un panorama pazzesco. Non poteva esserci nome più appropriato.

La stupenda spiaggia di Mari Pintau è la perla del territorio di Quartu Sant’Elena: si trova lungo le curve della panoramica per Villasimius, a circa venti chilometri dal centro di Cagliari, nella località turistica di Geremeas.
Arrivarci non é comodissimo, anche il posto per parcheggiare l’auto non si trova facilmente, é per lo più una caccia al parcheggio “selvaggio”, ma ne vale la pena.
Il fondo è di sassi e ciottoli granitici tondi e levigati che si immergono in acque cristalline diradandosi e lasciando spazio a finissima sabbia bianca.
Le sue trasparenze lasciano vedere chiaramente il fondale sabbioso punteggiato da rocce su cui si riflette la luce solare.

Dietro la spiaggia rilievi collinari sono ricoperti da profumati arbusti di macchia mediterranea, dove si sviluppa un sentiero per raggiungere il mare dal parcheggio. Mari Pintau è meta ideale per chi pratica pesca subacquea o desidera immergersi in fondali meravigliosi. In spiaggia troverai servizi, stabilimento balneare con noleggio attrezzatura e chiosco-bar.

Lungo la panoramica per Villasimius ammirerai altri gioielli: arrivando da Cagliari, prima incontrerai le splendide rocce di Cala Regina e i ciottoli di Is Canaleddus, spiaggia alle cui spalle c’è un boschetto di eucalipti e ginepri. Oltre il ‘mare dipinto’, troverai l’ampia baia di Geremeas, caratterizzata da spiagge di sabbia bianca a grana grossa: un promontorio separa Mari Pintau dai piccolissimi granelli dorati di Kala ‘e Moru, poi ci le belle e rilassanti spiagge di Marongiu e di Baccu Mandara.
Nell’immediato entroterra potrai visitare interessanti siti archeologici e il parco montano dei Sette Fratelli.

Come arrivare a Mari Pintau

Scopri la sardegna

La Casa della Contessa, la leggenda della villa abbandonata di Costa Rei
La Casa della Contessa, la leggenda della villa abbandonata di Costa Rei
Grotta Taquisara a Gairo Sant’Elena, un luogo unico
Grotta Taquisara a Gairo Sant’Elena, un luogo unico
“Un Bosco da Fiaba” e il gufo di legno a Monte Arci
“Un Bosco da Fiaba” e il gufo di legno a Monte Arci
Pompu, il posto più lontano da qualsiasi luogo
Pompu, il posto più lontano da qualsiasi luogo
La roccia dell’elefante a Castelsardo, un capolavoro tra storia e natura
La roccia dell’elefante a Castelsardo, un capolavoro tra storia e natura
Culter – A Pattada il museo internazionale del coltello
Culter – A Pattada il museo internazionale del coltello
Palmavera, il complesso nuragico ad Alghero
Palmavera, il complesso nuragico ad Alghero
La cascata di San Valentino a Sadali, il paese degli innamorati
La cascata di San Valentino a Sadali, il paese degli innamorati
Cane malu, la bellezza disarmante della piscina naturale di Bosa
Cane malu, la bellezza disarmante della piscina naturale di Bosa
La maledizione di Rebeccu, il paese fantasma
La maledizione di Rebeccu, il paese fantasma
Grotta Corbeddu, custode dei segreti dell’uomo sardo preistorico
Grotta Corbeddu, custode dei segreti dell’uomo sardo preistorico
Il Tempio di monte d’Accoddi, un simil-ziqqurat unico in Europa
Il Tempio di monte d’Accoddi, un simil-ziqqurat unico in Europa
Sa Conca Isteddata, a Irgoli la magia del cielo visto dalla pietra
Sa Conca Isteddata, a Irgoli la magia del cielo visto dalla pietra
Fonte Sacra Su Lumarzu, testimonianze della civiltà nuragica
Fonte Sacra Su Lumarzu, testimonianze della civiltà nuragica
Il Museo del Banditismo di Aggius, 4 sale per un’imperdibile viaggio nel passato
Il Museo del Banditismo di Aggius, 4 sale per un’imperdibile viaggio nel passato
Burgos in Sardegna e la sua gemella spagnola
Burgos in Sardegna e la sua gemella spagnola
La sorgente sottomarina di Cala Mariolu
La sorgente sottomarina di Cala Mariolu
La casa sull’albero di Allai, una vera chicca da scoprire in Sardegna
La casa sull’albero di Allai, una vera chicca da scoprire in Sardegna
Torre dei Dieci Cavalli a Muravera, lo storico baluardo
Torre dei Dieci Cavalli a Muravera, lo storico baluardo
Il “Cimitero degli inglesi” a Golfo Aranci
Il “Cimitero degli inglesi” a Golfo Aranci
Un pensiero su “Mari Pintau a Quartu Sant’Elena”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *