Su Zichi, alla scoperta del pane tipico di Bonorva
Condividi con i tuoi amici

Su Zichi, il pane tipico di Bonorva nell'elenco dei PAT sardi

Barley birra

La storia della panificazione in Sardegna, ha radici millenarie e in tutta l’isola esistono svariati tipi di pane, molti preparati ancora secondo le antiche tradizioni. Prodotti tipici che hanno una storia e una tradizione secolare, ecco perché molti di questi rientrano nella lista dei PAT (Prodotti agroalimentari tradizionali italiani).

Tra i 243 prodotti PAT della Sardegna (numero aggiornato al 26 maggio 2023) rientra anche Su Zichi il pane tipico di Bonorva.

La storia e le tecniche di produzione del pane Zichi risalgono ad epoche remotissime e sono rimaste quasi invariate nel tempo, anche se hanno subito inevitabilmente delle innovazioni introdotte dalla tecnologia, come per esempio l’uso dei forni elettrici o a gas e l’uso dell’impastatrice e della sfogliatrice.

Su Zichi è un pane sardo tipico di Bonorva e più in generale della zona centrale della Sardegna, ma l’area interessata alla produzione, si estende all’ intero territorio regionale.

Su Zichi è un pane circolare in spianate sottili, morbido o croccante, preparato con ingredienti semplici e genuini. 4 sono gli ingredienti alla base di questa antica ricetta; farina di grano duro, sale, acqua e lievito madre conosciuto in Sardegna come “sa madrighe”.

PANE ZICHI PREPARAZIONE

La preparazione del Pane Zichi inizia la sera prima, quando si prepara “sa madrighe” utilizzando “su fremmentalzu” (pasta conservata da una panificazione precedente) che viene sciolta in acqua tiepida con aggiunta di farina e lasciato lievitare tutta la notte.

La mattina successiva si impasta farina con acqua salata, l’acqua deve essere aggiunta lentamente man mano che si impasta, poi si aggiunge “sa madrighe” e si continua a impastare fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo, dopodiché  si formano dei cerchi di circa mezzo centimetro di spessore e 35-40 centimetri di diametro e si lasciano lievitare dalle 6 alle 12 ore a seconda del periodo (6/7 ore in estate 10/12 ore in inverno).

Per quanto riguarda la cottura, in passato veniva cucinato esclusivamente in forni a legna ben caldi, oggi sono rari i casi in cui si usa questo tipo di cottura, mentre si predilige la cottura nei forni elettrici e a gas.

PANE ZICHI RICETTE

Su Zichi è un pane molto versatile che si presta a diverse ricette, tra queste le più conosciute sono, il Pane Zichi con funghi, Pane Zichi al sugo e il Pane Zichi con brodo di pecora, ma di ricette con pane zichi ce ne sono tante altre, tutte da scoprire, gustare e perché no provare nelle nostre cucine.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo con i tuoi amici.
Per non perderti le prossime novità attiva la campanella delle notificheseguici sui nostri canali social.

SARDEGNA A TAVOLA

Su Gioddu, dalla tradizione sarda l’unico latte fermentato italiano
Su Gioddu, dalla tradizione sarda l’unico latte fermentato italiano
La patata ‘e moro, prelibatezza tipica di Scano di Montiferro
La patata ‘e moro, prelibatezza tipica di Scano di Montiferro
“Su Sparau”, l’asparago selvatico sardo, uno dei “PAT” della Sardegna
“Su Sparau”, l’asparago selvatico sardo, uno dei “PAT” della Sardegna
Su Zichi, alla scoperta del pane tipico di Bonorva
Su Zichi, alla scoperta del pane tipico di Bonorva
La cipolla dorata di Banari, una bontà made in Sardegna
La cipolla dorata di Banari, una bontà made in Sardegna
Su Trigu Cottu e Sa Candelaria – 2 antiche tradizioni sarde per Capodanno
Su Trigu Cottu e Sa Candelaria – 2 antiche tradizioni sarde per Capodanno
Idee menù per la vigilia di Natale in Sardegna
Idee menù per la vigilia di Natale in Sardegna
Il pane capovolto a tavola, ecco i motivi per cui non si fa
Il pane capovolto a tavola, ecco i motivi per cui non si fa
Il Pa Punyat, il pane fatto coi pugni, un’eccellenza sarda
Il Pa Punyat, il pane fatto coi pugni, un’eccellenza sarda
Andarinos di Usini – Un’antica bontà made in Sardegna
Andarinos di Usini – Un’antica bontà made in Sardegna
Il pecorino più grande al mondo è sardo, il “Gigante del Cedrino”
Il pecorino più grande al mondo è sardo, il “Gigante del Cedrino”
Su callu ‘e crabittu, il Re sardo di tutti i formaggi
Su callu ‘e crabittu, il Re sardo di tutti i formaggi
Su Casu Martzu, come si ottiene il formaggio più “pericoloso” al mondo
Su Casu Martzu, come si ottiene il formaggio più “pericoloso” al mondo
Selargius, terra di Tappara e Tapparono
Selargius, terra di Tappara e Tapparono
Carciofo sardo, come riconoscere quello fresco
Carciofo sardo, come riconoscere quello fresco
Marasau, Carasau impastato con l’acqua di mare, primo e unico
Marasau, Carasau impastato con l’acqua di mare, primo e unico
“Su filindeu”, la pasta più rara al mondo “figlia di Dio”
“Su filindeu”, la pasta più rara al mondo “figlia di Dio”
Su Casizolu, storia, tradizioni e sapori antichi di un formaggio sardo
Su Casizolu, storia, tradizioni e sapori antichi di un formaggio sardo
Pane carasau, le 8 fasi del rito familiare “Sa Cotta”
Pane carasau, le 8 fasi del rito familiare “Sa Cotta”
“Su mazzamurru” tra i 243 “PAT” sardi
“Su mazzamurru” tra i 243 “PAT” sardi

LO SAPEVI CHE…

Aradia, un film horror sardo da non perdere
Aradia, un film horror sardo da non perdere
Lampu ti calidi – Frastimos e Irrocos in Sardegna
Lampu ti calidi – Frastimos e Irrocos in Sardegna
Su Pascifera, il custode invisibile dei boschi sardi
Su Pascifera, il custode invisibile dei boschi sardi
Museo del mattoncino Karalisbrick, la magia dei Lego a Cagliari
Museo del mattoncino Karalisbrick, la magia dei Lego a Cagliari
Spot Montenegro e “l’antico vaso da salvare” a Cala Domestica
Spot Montenegro e “l’antico vaso da salvare” a Cala Domestica
Avere “brutta voglia”, un modo di dire usato solo in Sardegna
Avere “brutta voglia”, un modo di dire usato solo in Sardegna
Apribi, ci torrada su lepuri a cuili – Detti e proverbi sardi
Apribi, ci torrada su lepuri a cuili – Detti e proverbi sardi
“Blue Zone”, le 5 zone blu della longevità
“Blue Zone”, le 5 zone blu della longevità
Ora legale 2024, si cambia domani alle 2:00, a cosa serve?
Ora legale 2024, si cambia domani alle 2:00, a cosa serve?
Is Pungas, gli amuleti sardi dal contenuto segreto
Is Pungas, gli amuleti sardi dal contenuto segreto
Su Gioddu, dalla tradizione sarda l’unico latte fermentato italiano
Su Gioddu, dalla tradizione sarda l’unico latte fermentato italiano
Idrovolante S55, 96 anni fa il primo volo da Ostia a  Cagliari
Idrovolante S55, 96 anni fa il primo volo da Ostia a Cagliari
Gabriele d’Annunzio e il Nepente, la lode al vino sardo di Oliena
Gabriele d’Annunzio e il Nepente, la lode al vino sardo di Oliena
“Sa Callella” – Impossibile resisterle, alla fine vince sempre
“Sa Callella” – Impossibile resisterle, alla fine vince sempre
Sa Trona, incredibile monumento naturale a Escalaplano
Sa Trona, incredibile monumento naturale a Escalaplano
Il Castello della Fava, l’antica fortezza di Posada
Il Castello della Fava, l’antica fortezza di Posada
A Norbello un museo e un parco dedicati al fumetto
A Norbello un museo e un parco dedicati al fumetto
Bolotana e la leggenda delle Sinigogas nella chiesa di San Bachisio
Bolotana e la leggenda delle Sinigogas nella chiesa di San Bachisio
La leggenda della “Billellera” la fontana di Sorso che rende pazzi
La leggenda della “Billellera” la fontana di Sorso che rende pazzi
Linaria flava sardoa, in Sardegna una pianta rarissima a rischio estinzione
Linaria flava sardoa, in Sardegna una pianta rarissima a rischio estinzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *