Leggenda di San Valentino su para e sa mongia
Condividi con i tuoi amici

La leggenda di San Valentino in Sardegna... "Su Para e Sa Mongia"

Regalando Sardegna Oristano Banner

La leggenda di San Valentino

Anche la Sardegna ha la sua leggenda di San Valentino

La storia de “Su Para e Sa Mongia“, narra di una coppia fuori dal comune, per l’appunto dell’unione d’amore tra un frate e una suora.

La leggenda tramandata per secoli, dice che i due in nome del loro sentimento rinunciarono alla loro fede e abbandonarono gli abiti religiosi, per poi fuggire dall’isola di Sant’Antioco, con la speranza di poter vivere felicemente in un altro luogo. Questa fuga però si rivelò essere un grave errore, che pagarono a caro prezzo.

Infatti per loro, non ci fu nessun “e vissero felici e contenti”; la leggenda narra che, giunti appena fuori dalla piccola isola, furono vittime dall’ira divina e furono tramutati in pietra, e da allora restano in eterno sotto forma di menhir in quella striscia di terra che collega  la piccola isola alla terraferma.

Una sorta di avvertimento, per ricordare a tutti i passanti, che il Divino si sarebbe opposto a ciò che è considerato “sbagliato”.

Se vista con gli occhi dell’amore però, anche in questa vicenda si può trovare un lieto fine, perché sebbene sotto altre sembianze, i due innamorati sono da sempre e per sempre l’uno accanto all’altra.

Unisciti al nostro nuovo canale Whatsapp – Entra

SCOPRI nuoro

Ai piedi di una sughera l’esatto centro geografico della Sardegna
Ai piedi di una sughera l’esatto centro geografico della Sardegna
Le piscine naturali “Is Caddaias” tra Gadoni e Seulo
Le piscine naturali “Is Caddaias” tra Gadoni e Seulo
Grotta Taquisara a Gairo Sant’Elena, un luogo unico
Grotta Taquisara a Gairo Sant’Elena, un luogo unico
Sa Conca Isteddata, a Irgoli la magia del cielo visto dalla pietra
Sa Conca Isteddata, a Irgoli la magia del cielo visto dalla pietra
La sorgente sottomarina di Cala Mariolu
La sorgente sottomarina di Cala Mariolu
L’Ortobene, il cuore di Nuoro
L’Ortobene, il cuore di Nuoro
La maschera di pietra di Golgo, il guardiano dell’altopiano
La maschera di pietra di Golgo, il guardiano dell’altopiano
Su Sterru, in Sardegna la voragine più profonda d’Europa
Su Sterru, in Sardegna la voragine più profonda d’Europa
La Foresta di Girgini a Desulo
La Foresta di Girgini a Desulo
Sagra delle castagne Aritzo 2023, un weekend all’insegna delle bontà dalla montagna
Sagra delle castagne Aritzo 2023, un weekend all’insegna delle bontà dalla montagna
Sa Bovida – Ex carcere spagnolo, oggi particolare museo di Aritzo
Sa Bovida – Ex carcere spagnolo, oggi particolare museo di Aritzo
Parco naturale Tepilora, l’unica “Riserva della biosfera” UNESCO in Sardegna
Parco naturale Tepilora, l’unica “Riserva della biosfera” UNESCO in Sardegna
Gola di Gorropu, il canyon di Urzulei e Orgosolo che domina in Europa
Gola di Gorropu, il canyon di Urzulei e Orgosolo che domina in Europa
Romanzesu, l’enorme Villaggio-Santuario a Bitti
Romanzesu, l’enorme Villaggio-Santuario a Bitti
Parco archeologico di Tamuli, nuraghe, villaggio e tombe di Giganti
Parco archeologico di Tamuli, nuraghe, villaggio e tombe di Giganti
La maledizione di Lollove, il paese “come l’acqua del mare”
La maledizione di Lollove, il paese “come l’acqua del mare”
Il Museo Ciusa, chiuso da ormai 5 anni
Il Museo Ciusa, chiuso da ormai 5 anni
Il Museo deleddiano a Nuoro
Il Museo deleddiano a Nuoro
Nuoro, custode della cultura nel tempo
Nuoro, custode della cultura nel tempo
Percorsi deleddiani a Nuoro
Percorsi deleddiani a Nuoro

leggende

La Grotta dei colombi e la leggenda del fantasma di Dais
La Grotta dei colombi e la leggenda del fantasma di Dais
Su Pascifera, il custode invisibile dei boschi sardi
Su Pascifera, il custode invisibile dei boschi sardi
Sella del Diavolo: le 2 leggende sulle origini del nome
Sella del Diavolo: le 2 leggende sulle origini del nome
Bolotana e la leggenda delle Sinigogas nella chiesa di San Bachisio
Bolotana e la leggenda delle Sinigogas nella chiesa di San Bachisio
La leggenda della “Billellera” la fontana di Sorso che rende pazzi
La leggenda della “Billellera” la fontana di Sorso che rende pazzi
Il misterioso bambino fantasma del Lazzaretto di Cagliari
Il misterioso bambino fantasma del Lazzaretto di Cagliari
La leggenda sarda de “Sa Giobiana”, la vecchina temuta dalle tessitrici
La leggenda sarda de “Sa Giobiana”, la vecchina temuta dalle tessitrici
La Casa della Contessa, la leggenda della villa abbandonata di Costa Rei
La Casa della Contessa, la leggenda della villa abbandonata di Costa Rei
La leggenda sarda di Marti Perra, il felino guardiano del Martedì Grasso
La leggenda sarda di Marti Perra, il felino guardiano del Martedì Grasso
S’Ammutadori, in Sardegna è il demone del sonno
S’Ammutadori, in Sardegna è il demone del sonno
Su Pundacciu, la leggenda sarda del folletto dalle 7 berrette
Su Pundacciu, la leggenda sarda del folletto dalle 7 berrette
La leggenda sarda dei “Caddos Birdes”, i cavallini verdi di Monteleone Rocca Doria
La leggenda sarda dei “Caddos Birdes”, i cavallini verdi di Monteleone Rocca Doria
La leggenda sarda di Sant’Antoni ‘e su fogu
La leggenda sarda di Sant’Antoni ‘e su fogu
“Sas dies imprestadas”, la leggenda sarda dei giorni della merla
“Sas dies imprestadas”, la leggenda sarda dei giorni della merla
Su Amantadori – L’incubo delle giovani donne sarde
Su Amantadori – L’incubo delle giovani donne sarde
“Sa gruta de is malis” una vecchia leggenda di Isili
“Sa gruta de is malis” una vecchia leggenda di Isili
Il mistero del Capitano Looman, la sua lapide al cimitero monumentale di Bonaria
Il mistero del Capitano Looman, la sua lapide al cimitero monumentale di Bonaria
Su ballu ‘e s’arza – La danza curativa delle 21 donne
Su ballu ‘e s’arza – La danza curativa delle 21 donne
Il lago di Baratz, custode di un’antica città perduta
Il lago di Baratz, custode di un’antica città perduta
Monte Lora – 3 leggende su “La Dormiente” del Sarrabus
Monte Lora – 3 leggende su “La Dormiente” del Sarrabus
Un pensiero su “La leggenda sarda di San Valentino “Su Para e Sa Mongia””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *