S'Ammutadori, il terribile demone sardo che paralizza le sue vittime nel sonno
Condividi con i tuoi amici

Foto da deviantart.com – Stile Papaia

S'Ammutadori, il terribile demone sardo che paralizza le sue vittime nel sonno

Secret Tattoo Olbia

La paralisi del sonno, chi l’ha vissuta sa bene di cosa si tratta, una sensazione di impotenza mista a terrore puro, non certo una bella esperienza quindi, ma di sicuro una cosa che si ricorda per sempre.

La paralisi del sonno o paralisi ipnagogica, così viene chiamata scientificamente ai giorni nostri, in realtà è una cosa che i nostri avi conoscevano già secoli e secoli fa, e di cui hanno tramandato le loro testimonianze di esperienze vissute, per generazioni e generazioni.

In Sardegna questo tipo di esperienza ha un nome ben preciso, si chiama S’Ammutadori, ma più che un fatto spiacevole, nell’isola viene riconosciuto come una vera e propria entità, o meglio un demone, il demone del sonno.

S’Ammutadori è conosciuto con diversi nomi, per citarne alcuni lo troviamo sotto il nome di Ammuttaroi, Su Garriatore, Muntadori, Mutarolla o Ammuntadore, in generale il nome deriva dalla parola sarda ammuntare/-ai che vuol dire avere gli incubi, o anche da ammuntaduras, ossia incubi.

Tantissime sono le testimonianze dei sardi che riconducono al terribile demone del sonno, S’Ammutadori infatti avrebbe origini antichissime, se ne parlava già molto prima che l’isola cadesse sotto il dominio romano. A testimonianza delle sue origini antiche, il demone del sonno sardo è presente in numerosi libri, poesie e testi di canzoni.

A tal proposito anche loro, i romani, credevano come i sardi, nell’esistenza di esseri notturni fantastici chiamati Succubus e Incubus, oggi meglio conosciuti come Incubi (nella versione maschile) e Succubi (nella versione femminile).

S’Ammutadori invece non ha sesso, né si può descrivere in modo preciso in quanto ad alcuni è apparso come una strega, ad altri come uno scheletro, oppure alcuni lo hanno visto sotto forma di nuvole di vapore, o sotto forma di individuo umanoide dai tratti facciali non definiti, o con il volto insanguinato, in ogni caso un essere terrificante e agghiacciante.

S’Ammutadori agisce quindi durante il sonno, e secondo le testimonianze crea nella vittima un senso di totale impotenza e terrore, in quanto quando si è colpiti da questo demone non si riesce a muovere nemmeno un muscolo, non si riesce ad urlare e si ha spesso una sensazione di oppressione e soffocamento. Molti affermano di aver sentito durante le aggressioni de S’Ammutadori, dei bisbigli, respiri, voci indistinte e urla agghiaccianti. 

In Sardegna, per scacciare il demone del sonno, si usava, e molto probabilmente si usa ancora oggi, recitare i brebus, ne esistono diversi infatti appositamente studiati e dedicati proprio per proteggersi dal temibile Ammutadori.

Unisciti al nostro nuovo canaleTelegram – Entra

modi di dire, detti e proverbi sardi

Lampu ti calidi – Frastimos e Irrocos in Sardegna
Lampu ti calidi – Frastimos e Irrocos in Sardegna
Avere “brutta voglia”, un modo di dire usato solo in Sardegna
Avere “brutta voglia”, un modo di dire usato solo in Sardegna
Apribi, ci torrada su lepuri a cuili – Detti e proverbi sardi
Apribi, ci torrada su lepuri a cuili – Detti e proverbi sardi
“Sa Callella” – Impossibile resisterle, alla fine vince sempre
“Sa Callella” – Impossibile resisterle, alla fine vince sempre
La cingomma in Sardegna, e tutti gli altri nomi del chewing gum
La cingomma in Sardegna, e tutti gli altri nomi del chewing gum
Sa roba po certai, l’abbigliamento sardo per litigare
Sa roba po certai, l’abbigliamento sardo per litigare
Cosa vuol dire Mutziga surda, curioso modo di dire sardo
Cosa vuol dire Mutziga surda, curioso modo di dire sardo
Su tasinanta – Esiste solo in Sardegna e solo i sardi sanno cos’è
Su tasinanta – Esiste solo in Sardegna e solo i sardi sanno cos’è
Fai beni e bai in galera – Detti e proverbi sardi
Fai beni e bai in galera – Detti e proverbi sardi
Marrano a… Il guanto di sfida dei sardi
Marrano a… Il guanto di sfida dei sardi
Cosa vuol dire “Giai ses a frori” – Detti e proverbi sardi
Cosa vuol dire “Giai ses a frori” – Detti e proverbi sardi
Detti e proverbi sardi – Ecco cosa vuol dire “Est a culu trottu”
Detti e proverbi sardi – Ecco cosa vuol dire “Est a culu trottu”
“Is fillus de anima”, la vera solidarietà che non c’é più
“Is fillus de anima”, la vera solidarietà che non c’é più
Cosa vuol dire in sardo “Accabonu mannu” – Detti e proverbi sardi
Cosa vuol dire in sardo “Accabonu mannu” – Detti e proverbi sardi
Color ‘e pulixi – Una singolare tonalità di colore in Sardegna
Color ‘e pulixi – Una singolare tonalità di colore in Sardegna
Pagu genti, bona festa – Detti e proverbi sardi
Pagu genti, bona festa – Detti e proverbi sardi
Colori ‘e cani fuendi – Il colore indefinibile che tutti i sardi conoscono
Colori ‘e cani fuendi – Il colore indefinibile che tutti i sardi conoscono
“Centu concas, centu berrittas” identità di un popolo – Detti e proverbi sardi
“Centu concas, centu berrittas” identità di un popolo – Detti e proverbi sardi
“Is fillus de anima”, la vera solidarietà che non c’é più
“Is fillus de anima”, la vera solidarietà che non c’é più

Lo sapevi che…

Ai piedi di una sughera l’esatto centro geografico della Sardegna
Ai piedi di una sughera l’esatto centro geografico della Sardegna
S’Affuente , lo strumento musicale sardo tra sacro e profano
S’Affuente , lo strumento musicale sardo tra sacro e profano
Il corbezzolo nella medicina popolare sarda, benefici e curiosità
Il corbezzolo nella medicina popolare sarda, benefici e curiosità
La Grotta dei colombi e la leggenda del fantasma di Dais
La Grotta dei colombi e la leggenda del fantasma di Dais
Aradia, un film horror sardo da non perdere
Aradia, un film horror sardo da non perdere
Lampu ti calidi – Frastimos e Irrocos in Sardegna
Lampu ti calidi – Frastimos e Irrocos in Sardegna
Su Pascifera, il custode invisibile dei boschi sardi
Su Pascifera, il custode invisibile dei boschi sardi
Museo del mattoncino Karalisbrick, la magia dei Lego a Cagliari
Museo del mattoncino Karalisbrick, la magia dei Lego a Cagliari
Spot Montenegro e “l’antico vaso da salvare” a Cala Domestica
Spot Montenegro e “l’antico vaso da salvare” a Cala Domestica
Avere “brutta voglia”, un modo di dire usato solo in Sardegna
Avere “brutta voglia”, un modo di dire usato solo in Sardegna
Apribi, ci torrada su lepuri a cuili – Detti e proverbi sardi
Apribi, ci torrada su lepuri a cuili – Detti e proverbi sardi
“Blue Zone”, le 5 zone blu della longevità
“Blue Zone”, le 5 zone blu della longevità
Ora legale 2024, si cambia domani alle 2:00, a cosa serve?
Ora legale 2024, si cambia domani alle 2:00, a cosa serve?
Is Pungas, gli amuleti sardi dal contenuto segreto
Is Pungas, gli amuleti sardi dal contenuto segreto
Su Gioddu, dalla tradizione sarda l’unico latte fermentato italiano
Su Gioddu, dalla tradizione sarda l’unico latte fermentato italiano
Idrovolante S55, 96 anni fa il primo volo da Ostia a  Cagliari
Idrovolante S55, 96 anni fa il primo volo da Ostia a Cagliari
Gabriele d’Annunzio e il Nepente, la lode al vino sardo di Oliena
Gabriele d’Annunzio e il Nepente, la lode al vino sardo di Oliena
“Sa Callella” – Impossibile resisterle, alla fine vince sempre
“Sa Callella” – Impossibile resisterle, alla fine vince sempre
Sa Trona, incredibile monumento naturale a Escalaplano
Sa Trona, incredibile monumento naturale a Escalaplano
Il Castello della Fava, l’antica fortezza di Posada
Il Castello della Fava, l’antica fortezza di Posada

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *