Il Castellaccio dell'Asinara e la leggenda del pirata BarbarossaIl Castellaccio dell'Asinara e la leggenda del pirata Barbarossa
Condividi con i tuoi amici

Il Castellaccio dell'Asinara e il pirata Barbarossa, mito o realtà?

Secret Tattoo Olbia

Il Castellaccio dell’Asinara è una fortezza di epoca medievale situato a 215 metri di quota sul massiccio granitico di punta Maestra di Fornelli nell’isola dell’Asinara. Oggi quello che resta di questa fortezza sono solo alcuni ruderi e qualche struttura che ancora si conserva abbastanza bene da poter essere distinta, oltre che diverse teorie incerte sulle sue origini costruttive.

Sicuramente racconta la storia di un passato glorioso, che ancora oggi testimoniano le sue imponenti mura, che nei punti più bassi raggiungono gli 11 metri e in quelli più alti arrivano a 13-14 metri

Esistono diverse ipotesi su chi possa aver edificato il Castellaccio dell’Asinara, una delle ipotesi plausibili potrebbe essere la fortezza sia opera della casata dei Malaspina, marchesi di Lunigiana, che per un certo periodo si stabilirono sull’isola.

Altre teorie, non potendo nemmeno stabilire una data precisa della costruzione, sostengono che possa essere opera dei signori di Osilo e di Bosa mentre, secondo altri, fu fondato dai Doria di Genova.

Ma c’è anche un’altra ipotesi che si mescola tra storia e leggenda, che vede come protagonista un corsaro molto famoso. La leggenda narra che il Castellaccio dell’Asinara sia stato costruito nel XVI secolo dal pirata Barabarossa.

Si dice che Barbarossa abbia trascorso diverso tempo della sua vita sull’isola, raccogliendo e accumulando tra le mura del Castellaccio dell’Asinara un immenso tesoro, che sarebbe poi stato trovato da un ergastolano sardo che riuscì a fuggire dal vicino carcere dell’Asinara.

Non esistono certezze su questa teoria, ma quello che è certo è che nell’estremità sud-orientale dell’isola dell’Asinara, esiste una piccola spiaggetta caratterizzata prevalentemente da scogli, chiamata Punta Barbarossa.

Unisciti al nostro nuovo canaleTelegram – Entra

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo con i tuoi amici.
Per non perderti le prossime novità attiva la campanella delle notificheseguici sui nostri canali social.

modi di dire, detti e proverbi sardi

Lampu ti calidi – Frastimos e Irrocos in Sardegna
Lampu ti calidi – Frastimos e Irrocos in Sardegna
Avere “brutta voglia”, un modo di dire usato solo in Sardegna
Avere “brutta voglia”, un modo di dire usato solo in Sardegna
Apribi, ci torrada su lepuri a cuili – Detti e proverbi sardi
Apribi, ci torrada su lepuri a cuili – Detti e proverbi sardi
“Sa Callella” – Impossibile resisterle, alla fine vince sempre
“Sa Callella” – Impossibile resisterle, alla fine vince sempre
La cingomma in Sardegna, e tutti gli altri nomi del chewing gum
La cingomma in Sardegna, e tutti gli altri nomi del chewing gum
Sa roba po certai, l’abbigliamento sardo per litigare
Sa roba po certai, l’abbigliamento sardo per litigare
Cosa vuol dire Mutziga surda, curioso modo di dire sardo
Cosa vuol dire Mutziga surda, curioso modo di dire sardo
Su tasinanta – Esiste solo in Sardegna e solo i sardi sanno cos’è
Su tasinanta – Esiste solo in Sardegna e solo i sardi sanno cos’è
Fai beni e bai in galera – Detti e proverbi sardi
Fai beni e bai in galera – Detti e proverbi sardi
Marrano a… Il guanto di sfida dei sardi
Marrano a… Il guanto di sfida dei sardi
Cosa vuol dire “Giai ses a frori” – Detti e proverbi sardi
Cosa vuol dire “Giai ses a frori” – Detti e proverbi sardi
Detti e proverbi sardi – Ecco cosa vuol dire “Est a culu trottu”
Detti e proverbi sardi – Ecco cosa vuol dire “Est a culu trottu”
“Is fillus de anima”, la vera solidarietà che non c’é più
“Is fillus de anima”, la vera solidarietà che non c’é più
Cosa vuol dire in sardo “Accabonu mannu” – Detti e proverbi sardi
Cosa vuol dire in sardo “Accabonu mannu” – Detti e proverbi sardi
Color ‘e pulixi – Una singolare tonalità di colore in Sardegna
Color ‘e pulixi – Una singolare tonalità di colore in Sardegna
Pagu genti, bona festa – Detti e proverbi sardi
Pagu genti, bona festa – Detti e proverbi sardi
Colori ‘e cani fuendi – Il colore indefinibile che tutti i sardi conoscono
Colori ‘e cani fuendi – Il colore indefinibile che tutti i sardi conoscono
“Centu concas, centu berrittas” identità di un popolo – Detti e proverbi sardi
“Centu concas, centu berrittas” identità di un popolo – Detti e proverbi sardi
“Is fillus de anima”, la vera solidarietà che non c’é più
“Is fillus de anima”, la vera solidarietà che non c’é più

Lo sapevi che…

Aradia, un film horror sardo da non perdere
Aradia, un film horror sardo da non perdere
Lampu ti calidi – Frastimos e Irrocos in Sardegna
Lampu ti calidi – Frastimos e Irrocos in Sardegna
Su Pascifera, il custode invisibile dei boschi sardi
Su Pascifera, il custode invisibile dei boschi sardi
Museo del mattoncino Karalisbrick, la magia dei Lego a Cagliari
Museo del mattoncino Karalisbrick, la magia dei Lego a Cagliari
Spot Montenegro e “l’antico vaso da salvare” a Cala Domestica
Spot Montenegro e “l’antico vaso da salvare” a Cala Domestica
Avere “brutta voglia”, un modo di dire usato solo in Sardegna
Avere “brutta voglia”, un modo di dire usato solo in Sardegna
Apribi, ci torrada su lepuri a cuili – Detti e proverbi sardi
Apribi, ci torrada su lepuri a cuili – Detti e proverbi sardi
“Blue Zone”, le 5 zone blu della longevità
“Blue Zone”, le 5 zone blu della longevità
Ora legale 2024, si cambia domani alle 2:00, a cosa serve?
Ora legale 2024, si cambia domani alle 2:00, a cosa serve?
Is Pungas, gli amuleti sardi dal contenuto segreto
Is Pungas, gli amuleti sardi dal contenuto segreto
Su Gioddu, dalla tradizione sarda l’unico latte fermentato italiano
Su Gioddu, dalla tradizione sarda l’unico latte fermentato italiano
Idrovolante S55, 96 anni fa il primo volo da Ostia a  Cagliari
Idrovolante S55, 96 anni fa il primo volo da Ostia a Cagliari
Gabriele d’Annunzio e il Nepente, la lode al vino sardo di Oliena
Gabriele d’Annunzio e il Nepente, la lode al vino sardo di Oliena
“Sa Callella” – Impossibile resisterle, alla fine vince sempre
“Sa Callella” – Impossibile resisterle, alla fine vince sempre
Sa Trona, incredibile monumento naturale a Escalaplano
Sa Trona, incredibile monumento naturale a Escalaplano
Il Castello della Fava, l’antica fortezza di Posada
Il Castello della Fava, l’antica fortezza di Posada
A Norbello un museo e un parco dedicati al fumetto
A Norbello un museo e un parco dedicati al fumetto
Bolotana e la leggenda delle Sinigogas nella chiesa di San Bachisio
Bolotana e la leggenda delle Sinigogas nella chiesa di San Bachisio
La leggenda della “Billellera” la fontana di Sorso che rende pazzi
La leggenda della “Billellera” la fontana di Sorso che rende pazzi
Linaria flava sardoa, in Sardegna una pianta rarissima a rischio estinzione
Linaria flava sardoa, in Sardegna una pianta rarissima a rischio estinzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *