Il Castello di Sassai - Storia e leggenda di un'antica fortezza
Condividi con i tuoi amici

Il Castello di Sassai, una fortezza solitaria in cima alla collina

Energisolar Monserrato Sardegna

Il Castello di Sassai, conosciuto anche come Castello Orguglioso, fu una fortezza medievale edificata ai tempi dei Giudicati.

Il castello venne costruito nel XII secolo dal Giudicato di Cagliari (all’epoca sotto il controllo di Pisa), con lo scopo di difendere i confini tra i Giudicati, e proprio per questo fu costruito in una posizione strategica.

Le sue mura svettano superbe e solitarie sulle colline dell’altopiano del Gerrei, proprio sopra l’antico villaggio di Sassai, spazzato via dal tempo e del quale oggi non vi è più nessuna traccia.

Da quella posizione era infatti possibile avere il controllo su un vasto territorio perché permetteva di monitorare diverse e ampie zone, tra cui Silius stesso, ma anche San Nicolò Gerrei, Ballao e Goni.

Durante la guerra sardo-catalana, il castello e l’intero Giudicato di Cagliari passò sotto il dominio Aragonese. Proprio in quello stesso periodo, esattamente nel 1353, il castello fu assediato e conquistato dai partigiani cagliaritani di Mariano d’Arborea.

Secondo alcune fonti, a difesa del castello, vi erano circa 700 cavalieri e numerosa fanteria, ma nonostante questo non si riuscì ad evitare l’invasione della fortezza e la sua distruzione. Già 5 anni dopo, in un documento aragonese del 1358, il castello appare infatti come un rudere.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

Il Castello di Sassai - Storia e leggenda di un'antica fortezza
Il Castello di Sassai - Storia e leggenda di un'antica fortezza

E’ proprio in seguito a questo feroce attacco, che nasce la leggenda della Castellana di Sassai, una antica leggenda popolare, che narra della Contessa di Sassai e del suo telaio d’oro.

Si narra che all’interno delle mura del castello, la Contessa tesseva con il suo telaio d’oro delle tele pregiate e finissime, e che durante l’attacco da parte dei nemici, rimase vittima di un crollo e finì seppellita insieme al prezioso telaio che non fu mai ritrovato. Secondo i racconti popolari, si dice che da allora, la notte tra questi ruderi si sentano dei flebili lamenti, e una sottile voce femminile che chiede aiuto.

Scopri la sardegna

Ai piedi di una sughera l’esatto centro geografico della Sardegna
Ai piedi di una sughera l’esatto centro geografico della Sardegna
Le piscine naturali “Is Caddaias” tra Gadoni e Seulo
Le piscine naturali “Is Caddaias” tra Gadoni e Seulo
Museo del mattoncino Karalisbrick, la magia dei Lego a Cagliari
Museo del mattoncino Karalisbrick, la magia dei Lego a Cagliari
Faro Mangiabarche, le origini del nome
Faro Mangiabarche, le origini del nome
Sa Trona, incredibile monumento naturale a Escalaplano
Sa Trona, incredibile monumento naturale a Escalaplano
Parco Beranu Froriu, il giardino di Turri e la magia dei tulipani in Sardegna
Parco Beranu Froriu, il giardino di Turri e la magia dei tulipani in Sardegna
Sella del Diavolo: le 2 leggende sulle origini del nome
Sella del Diavolo: le 2 leggende sulle origini del nome
A Norbello un museo e un parco dedicati al fumetto
A Norbello un museo e un parco dedicati al fumetto
L’isolotto dei fichi d’India, un  mini paradiso nel golfo di arzachena
L’isolotto dei fichi d’India, un mini paradiso nel golfo di arzachena
La leggenda della “Billellera” la fontana di Sorso che rende pazzi
La leggenda della “Billellera” la fontana di Sorso che rende pazzi
La cascata di Capo Nieddu, un tuffo di 40 metri direttamente sul mare
La cascata di Capo Nieddu, un tuffo di 40 metri direttamente sul mare
Nuraghe “Nuracale”, uno dei più imponenti del Montiferru
Nuraghe “Nuracale”, uno dei più imponenti del Montiferru
Duomo di Oristano, la cattedrale più grande di tutta la Sardegna
Duomo di Oristano, la cattedrale più grande di tutta la Sardegna
Su Crastu de Santu Eliseu, la domus de janas che fu anche una chiesa
Su Crastu de Santu Eliseu, la domus de janas che fu anche una chiesa
Parco di Villascema, la valle dei ciliegi di Villacidro
Parco di Villascema, la valle dei ciliegi di Villacidro
La Casa della Contessa, la leggenda della villa abbandonata di Costa Rei
La Casa della Contessa, la leggenda della villa abbandonata di Costa Rei
Grotta Taquisara a Gairo Sant’Elena, un luogo unico
Grotta Taquisara a Gairo Sant’Elena, un luogo unico
“Un Bosco da Fiaba” e il gufo di legno a Monte Arci
“Un Bosco da Fiaba” e il gufo di legno a Monte Arci
Pompu, il posto più lontano da qualsiasi luogo
Pompu, il posto più lontano da qualsiasi luogo
La roccia dell’elefante a Castelsardo, un capolavoro tra storia e natura
La roccia dell’elefante a Castelsardo, un capolavoro tra storia e natura

curiosità

Ai piedi di una sughera l’esatto centro geografico della Sardegna
Ai piedi di una sughera l’esatto centro geografico della Sardegna
S’Affuente , lo strumento musicale sardo tra sacro e profano
S’Affuente , lo strumento musicale sardo tra sacro e profano
Il corbezzolo nella medicina popolare sarda, benefici e curiosità
Il corbezzolo nella medicina popolare sarda, benefici e curiosità
La Grotta dei colombi e la leggenda del fantasma di Dais
La Grotta dei colombi e la leggenda del fantasma di Dais
Nel 1903 la prima auto in Sardegna, trainata dai buoi a Sestu
Nel 1903 la prima auto in Sardegna, trainata dai buoi a Sestu
“Italian Grape Ale”, lo stile di birra lanciato in Sardegna
“Italian Grape Ale”, lo stile di birra lanciato in Sardegna
Aradia, un film horror sardo da non perdere
Aradia, un film horror sardo da non perdere
Lampu ti calidi – Frastimos e Irrocos in Sardegna
Lampu ti calidi – Frastimos e Irrocos in Sardegna
Su Pascifera, il custode invisibile dei boschi sardi
Su Pascifera, il custode invisibile dei boschi sardi
Museo del mattoncino Karalisbrick, la magia dei Lego a Cagliari
Museo del mattoncino Karalisbrick, la magia dei Lego a Cagliari
Spot Montenegro e “l’antico vaso da salvare” a Cala Domestica
Spot Montenegro e “l’antico vaso da salvare” a Cala Domestica
Faro Mangiabarche, le origini del nome
Faro Mangiabarche, le origini del nome
Avere “brutta voglia”, un modo di dire usato solo in Sardegna
Avere “brutta voglia”, un modo di dire usato solo in Sardegna
Apribi, ci torrada su lepuri a cuili – Detti e proverbi sardi
Apribi, ci torrada su lepuri a cuili – Detti e proverbi sardi
Ichnusaite, il minerale più raro al mondo è sardo
Ichnusaite, il minerale più raro al mondo è sardo
“Blue Zone”, le 5 zone blu della longevità
“Blue Zone”, le 5 zone blu della longevità
Ora legale 2024, si cambia domani alle 2:00, a cosa serve?
Ora legale 2024, si cambia domani alle 2:00, a cosa serve?
Is Pungas, gli amuleti sardi dal contenuto segreto
Is Pungas, gli amuleti sardi dal contenuto segreto
Su Gioddu, dalla tradizione sarda l’unico latte fermentato italiano
Su Gioddu, dalla tradizione sarda l’unico latte fermentato italiano
Idrovolante S55, 96 anni fa il primo volo da Ostia a  Cagliari
Idrovolante S55, 96 anni fa il primo volo da Ostia a Cagliari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *