Quanto guadagnano i giocatori del Cagliari
Condividi con i tuoi amici

Sul podio anche Shomurodov con 1,5 milioni all'anno

jp comunicazioni gestione social 2023

Quanto guadagnano i giocatori del Cagliari? La classifica completa degli stipendi

Il Cagliari dopo la promozione spettacolare in Serie A sotto la guida di Ranieri, ha fissato l’obiettivo salvezza, e per farlo era necessario investire su giocatori di livello superiore, e di conseguenza, pagare ingaggi più alti rispetto alla scorsa stagione.

Ma quanto percepiscono i giocatori rossoblù?

Quanto costa nella stagione 2023/24 questa squadra?

Di seguito, ecco tutti gli stipendi del Cagliari nel 2023-2024, in base agli ultimi dati disponibili. 

Stipendi Cagliari 2023/2024: le cifre incassate all’anno dai giocatori rossoblù

Di seguito, ecco tutti gli stipendi del Cagliari nella stagione 2023/2024, in base agli ultimi dati disponibili su capology.com.

Gli ingaggi netti sono sistemati in ordine decrescente, dal più al meno pagato. 

  • Andrea Petagna – 1,8 milioni netti
  • Nandez – 1,6 milioni netti
  • Shomurodov – 1,5 milioni netti
  • Lapadula – 1,1 milioni netti  + bonus 300 mila euro
  • Jankto – 1 milione
  • Pereiro – 1,4 milioni 
  • Mancosu – 810 mila euro netti 
  • Viola – 750 mila euro netti 
  • Chatzidiakos – 750 mila euro netti 
  • Makoumbou – 730 mila euro netti 
  • Rog – 700 mila euro netti 
  • Pavoletti – 700 mila euro netti 
  • Goldaniga – 600 mila euro netti 
  • Wieteska – 500 mila euro netti 
  • Augello – 500 mila euro netti 
  • Azzi – 500 mila euro netti 
  • Radunovic – 470 mila euro netti 
  • Luvumbo – 410 mila euro netti 
  • Deiola – 400 mila euro netti 
  • Capradossi – 310 mila euro netti 
  • Zappa – 300 mila euro netti 
  • Scuffet – 300 mila euro netti 
  • Sulemana – 280 mila euro netti 
  • Prati – 240 mila euro netti 
  • Obert – 210 mila euro netti 
  • Oristanio – 150 mila euro netti 
  • Aresti – 150 mila euro netti 
  • Di Pardo – 150 mila euro netti 
  • Dossena – 150 mila euro netti 
  • Desogus – 90 mila euro
  • Totale monte ingaggi: 18,5 milioni netti 

Stipendi Cagliari, il più pagato è Petagna

Ad oggi il più pagato del Cagliari è Andrea Petagna ingaggio 1,8 milioni netti per “bulldozer”, arrivato dal Monza ma ancora a secco di gol, da specificare che, la squadra brianzola contribuisce in parte al pagamento dello stipendio. 

Seguono Nandez e Shomurodov: Il primo in scadenza a giugno 2024 percepisce 1,6 milioni, mentre il giocatore uzbeko, arrivato in prestito secco dalla Roma, percepisce 1,5 milioni. 

Stipendi Cagliari, Dossena, Di Pardo, Aresti, Oristanio e Desogus i meno pagati in assoluto

 I meno pagati del Cagliari sono Aresti, Oristanio, Di Pardo e a sorpresa, Dossena, con uno stipendio di 150.000 euro all’anno, e 90 mila euro per il giovane Desogus

Scadenze di contratto Cagliari

Nell’estate 2024 andranno in scadenza i contratti di Pavoletti, Capradossi, Goldaniga, Aresti, Viola, Nandez e Mancosu.

Petagna e Shomurodov rientreranno dal prestito, e su Oristanio si deciderà con il diritto di riscatto.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

Scopri la sardegna

La Casa della Contessa, la leggenda della villa abbandonata di Costa Rei
La Casa della Contessa, la leggenda della villa abbandonata di Costa Rei
Grotta Taquisara a Gairo Sant’Elena, un luogo unico
Grotta Taquisara a Gairo Sant’Elena, un luogo unico
“Un Bosco da Fiaba” e il gufo di legno a Monte Arci
“Un Bosco da Fiaba” e il gufo di legno a Monte Arci
Pompu, il posto più lontano da qualsiasi luogo
Pompu, il posto più lontano da qualsiasi luogo
La roccia dell’elefante a Castelsardo, un capolavoro tra storia e natura
La roccia dell’elefante a Castelsardo, un capolavoro tra storia e natura
Culter – A Pattada il museo internazionale del coltello
Culter – A Pattada il museo internazionale del coltello
Palmavera, il complesso nuragico ad Alghero
Palmavera, il complesso nuragico ad Alghero
La cascata di San Valentino a Sadali, il paese degli innamorati
La cascata di San Valentino a Sadali, il paese degli innamorati
Cane malu, la bellezza disarmante della piscina naturale di Bosa
Cane malu, la bellezza disarmante della piscina naturale di Bosa
La maledizione di Rebeccu, il paese fantasma
La maledizione di Rebeccu, il paese fantasma
Grotta Corbeddu, custode dei segreti dell’uomo sardo preistorico
Grotta Corbeddu, custode dei segreti dell’uomo sardo preistorico
Il Tempio di monte d’Accoddi, un simil-ziqqurat unico in Europa
Il Tempio di monte d’Accoddi, un simil-ziqqurat unico in Europa
Sa Conca Isteddata, a Irgoli la magia del cielo visto dalla pietra
Sa Conca Isteddata, a Irgoli la magia del cielo visto dalla pietra
Fonte Sacra Su Lumarzu, testimonianze della civiltà nuragica
Fonte Sacra Su Lumarzu, testimonianze della civiltà nuragica
Il Museo del Banditismo di Aggius, 4 sale per un’imperdibile viaggio nel passato
Il Museo del Banditismo di Aggius, 4 sale per un’imperdibile viaggio nel passato
Burgos in Sardegna e la sua gemella spagnola
Burgos in Sardegna e la sua gemella spagnola
La sorgente sottomarina di Cala Mariolu
La sorgente sottomarina di Cala Mariolu
La casa sull’albero di Allai, una vera chicca da scoprire in Sardegna
La casa sull’albero di Allai, una vera chicca da scoprire in Sardegna
Torre dei Dieci Cavalli a Muravera, lo storico baluardo
Torre dei Dieci Cavalli a Muravera, lo storico baluardo
Il “Cimitero degli inglesi” a Golfo Aranci
Il “Cimitero degli inglesi” a Golfo Aranci

curiosità

La leggenda sarda de “Sa Giobiana”, la vecchina temuta dalle tessitrici
La leggenda sarda de “Sa Giobiana”, la vecchina temuta dalle tessitrici
La cingomma in Sardegna, e tutti gli altri nomi del chewing gum
La cingomma in Sardegna, e tutti gli altri nomi del chewing gum
La Casa della Contessa, la leggenda della villa abbandonata di Costa Rei
La Casa della Contessa, la leggenda della villa abbandonata di Costa Rei
“E tui, fill’e chini sesi?”, te l’hanno mai detto?
“E tui, fill’e chini sesi?”, te l’hanno mai detto?
Il fondatore del Cagliari calcio? Un siciliano nel 1920
Il fondatore del Cagliari calcio? Un siciliano nel 1920
La Bardunfula, nei cortili sardi non gira più
La Bardunfula, nei cortili sardi non gira più
Su Zichi, alla scoperta del pane tipico di Bonorva
Su Zichi, alla scoperta del pane tipico di Bonorva
La roccia dell’elefante a Castelsardo, un capolavoro tra storia e natura
La roccia dell’elefante a Castelsardo, un capolavoro tra storia e natura
Arbatax in gara per il titolo di Borgo dei Borghi 2024
Arbatax in gara per il titolo di Borgo dei Borghi 2024
Su Pisitu aresti, il gatto selvatico sardo raro e bellissimo
Su Pisitu aresti, il gatto selvatico sardo raro e bellissimo
Culter – A Pattada il museo internazionale del coltello
Culter – A Pattada il museo internazionale del coltello
La cascata di San Valentino a Sadali, il paese degli innamorati
La cascata di San Valentino a Sadali, il paese degli innamorati
La leggenda sarda di San Valentino “Su Para e Sa Mongia”
La leggenda sarda di San Valentino “Su Para e Sa Mongia”
La leggenda sarda di Marti Perra, il felino guardiano del Martedì Grasso
La leggenda sarda di Marti Perra, il felino guardiano del Martedì Grasso
Il Quercino sardo, piccolo roditore endemico della Sardegna
Il Quercino sardo, piccolo roditore endemico della Sardegna
La maledizione di Rebeccu, il paese fantasma
La maledizione di Rebeccu, il paese fantasma
In Sardegna, la bellezza spontanea dell’Orchidea Aresti
In Sardegna, la bellezza spontanea dell’Orchidea Aresti
I Tenores di Bitti a Sanremo, stasera il canto a tenore sardo sul palco dell’Ariston
I Tenores di Bitti a Sanremo, stasera il canto a tenore sardo sul palco dell’Ariston
Il Ragno Nuragico, scoperto 10 anni fa e finora avvistato solo in Sardegna
Il Ragno Nuragico, scoperto 10 anni fa e finora avvistato solo in Sardegna
Grotta Corbeddu, custode dei segreti dell’uomo sardo preistorico
Grotta Corbeddu, custode dei segreti dell’uomo sardo preistorico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *