Salernitana Cagliari, scontro salvezza rovente
Condividi con i tuoi amici

Salernitana Cagliari, un match che Ranieri deve vincere

Agostino Meloni banner 2023

Salernitana Cagliari, probabili formazioni

Vecchie ruggini che risalgono alla stagione 21/22, quando i granata riuscirono a salvarsi a discapito dei rossoblù.

La Salernitana non è mai riuscita a battere il Cagliari nella massima serie (2 pareggi, 2 sconfitte), questo è un buon inizio per chi guarda le statistiche.

Il Cagliari dovrebbe sfruttare quindi questo storico al meglio che può, dato che è l’unica squadra della Serie A ad avere visto risultati peggiori della Salernitana in questa stagione finora (2 pareggi, 6 sconfitte).

A differenza della Salernitana, il Cagliari non ha ancora esonerato il proprio allenatore, con Claudio Ranieri.

Tuttavia, se dovesse subire la quinta sconfitta di fila a Salerno sarà una situazione pesante da sostenere, anche per l’allenatore romano.

Il fatto di subire gol è stato in gran parte la causa della situazione complicata del Cagliari in questa stagione, con ben 16 gol già subiti in questa stagione.

Considerato che quella difesa permeabile fa il paio con un attacco poco efficace, ecco che gli ‘Isolani’ hanno un grosso problema, ed a meno che non dovessero riuscire a mantenere la porta inviolata qui è difficile vederli concludere una sequenza di nove trasferte senza vittorie (3 pareggi, 6 sconfitte) avendo segnato appena tre gol in quelle partite.

Dopo essersi ritrovata nella zona retrocessione nelle ultime due stagioni di Serie A, probabilmente non sorprende vedere la Salernitana all’interno della zona retrocessione dopo otto giornate (3 pareggi, 5 sconfitte).

Un inizio così negativo portò alla fine del mandato di Paulo Sousa alla guida della Salernitana, con Filippo Inzaghi che lo sostituì in panchina, un uomo che ha vinto campionato, UEFA Champions League, Coppa Italia e Mondiale durante una splendida carriera da giocatore.

Giocatori da tenere d’occhio:

Jovane Cabral è l’unico giocatore della Salernitana ad avere segnato nell’arco delle sue ultime sei partite di SA, con le sue due partite in carriera in cui ha segnato che si sono concluse con dei pareggi. Nonostante un infortunio lo abbia escluso dai suoi impegni nella Nazionale dell’Angola, Zito Luvumbo del Cagliari dovrebbe essere disponibile.

Ultime dallo spogliatoio

Mister Ranieri, non potrà contare su Rog.

In dubbio, Luvumbo, Mancosu e Lapadula Capradossi.

Probabili formazioni Cagliari

Schema di gioco: 3-5-2

Scuffet; Wieteska, Dossena, Obert; Nandez, Prati, Makoumbou, Sulemana, Augello; Petagna, Luvumbo. All. Ranieri

Probabili formazioni Salernitana

Schema di gioco: 4-3-2-1

Ochoa; Mazzocchi, Daniliuc, Lovato, Bradaric; Coulibaly, Bohinen, Maggiore; Candreva, Jovane; Dia. All. F. Inzaghi

Curiosità

Prima di questo turno, nessuna squadra ha subìto più gol della Salernitana dopo il 75° minuto di gioco (sei).

Dove vedere Salernitana Cagliari

22 ottobre 2023, ore 15:00

Stadio: Arechi

Diretta tv: DAZN 

Arbitro: Chiffi

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

Scopri la sardegna

Le piscine naturali “Is Caddaias” tra Gadoni e Seulo
Le piscine naturali “Is Caddaias” tra Gadoni e Seulo
Museo del mattoncino Karalisbrick, la magia dei Lego a Cagliari
Museo del mattoncino Karalisbrick, la magia dei Lego a Cagliari
Faro Mangiabarche, le origini del nome
Faro Mangiabarche, le origini del nome
Sa Trona, incredibile monumento naturale a Escalaplano
Sa Trona, incredibile monumento naturale a Escalaplano
Parco Beranu Froriu, il giardino di Turri e la magia dei tulipani in Sardegna
Parco Beranu Froriu, il giardino di Turri e la magia dei tulipani in Sardegna
Sella del Diavolo: le 2 leggende sulle origini del nome
Sella del Diavolo: le 2 leggende sulle origini del nome
A Norbello un museo e un parco dedicati al fumetto
A Norbello un museo e un parco dedicati al fumetto
L’isolotto dei fichi d’India, un  mini paradiso nel golfo di arzachena
L’isolotto dei fichi d’India, un mini paradiso nel golfo di arzachena
La leggenda della “Billellera” la fontana di Sorso che rende pazzi
La leggenda della “Billellera” la fontana di Sorso che rende pazzi
La cascata di Capo Nieddu, un tuffo di 40 metri direttamente sul mare
La cascata di Capo Nieddu, un tuffo di 40 metri direttamente sul mare
Nuraghe “Nuracale”, uno dei più imponenti del Montiferru
Nuraghe “Nuracale”, uno dei più imponenti del Montiferru
Duomo di Oristano, la cattedrale più grande di tutta la Sardegna
Duomo di Oristano, la cattedrale più grande di tutta la Sardegna
Su Crastu de Santu Eliseu, la domus de janas che fu anche una chiesa
Su Crastu de Santu Eliseu, la domus de janas che fu anche una chiesa
Parco di Villascema, la valle dei ciliegi di Villacidro
Parco di Villascema, la valle dei ciliegi di Villacidro
La Casa della Contessa, la leggenda della villa abbandonata di Costa Rei
La Casa della Contessa, la leggenda della villa abbandonata di Costa Rei
Grotta Taquisara a Gairo Sant’Elena, un luogo unico
Grotta Taquisara a Gairo Sant’Elena, un luogo unico
“Un Bosco da Fiaba” e il gufo di legno a Monte Arci
“Un Bosco da Fiaba” e il gufo di legno a Monte Arci
Pompu, il posto più lontano da qualsiasi luogo
Pompu, il posto più lontano da qualsiasi luogo
La roccia dell’elefante a Castelsardo, un capolavoro tra storia e natura
La roccia dell’elefante a Castelsardo, un capolavoro tra storia e natura
Culter – A Pattada il museo internazionale del coltello
Culter – A Pattada il museo internazionale del coltello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *