Assalto a portavalori sulla 125
Condividi con i tuoi amici

Tanta paura, ma non ci sono feriti

Regalando Sardegna Oristano Banner

Assalto a portavalori sulla 125, volano proiettili ovunque 

Assalto a portavalori sulla 125 con colpi di Ak-47 e pistole, furgoni e auto incendiate per spianare la strada per la fuga.

La rapina sulla statale 125, in Ogliastra è iniziata poco prima delle 8.

Un vero e proprio commando organizzato ha bloccato la strada al chilometro 91, vicino al bivio per Tertenia, scatta il panico fra gli automobilisti e intervento di autoambulanze e di un elicottero del 118.

I banditi erano almeno 6, hanno imposto l’alt a un grosso camion, una bisarca che trasportava auto a una concessionaria di Tortolì.

Hanno messo il mezzo per traverso, hanno sparato sugli pneumatici e puntato le armi contro l’autista, lo hanno costretto a scendere e hanno buttato le chiavi oltre il ciglio della strada, che è stata ulteriormente bloccata con una grossa catena.

Poco dopo è sopraggiunto il furgone portavalori, diretto a Cagliari, che si è dovuto fermare. 

Le guardie hanno cercato di asserragliarsi nell’abitacolo. Hanno dovuto cedere e  aprire le porte; i rapinatori hanno cosparso di benzina il mezzo blindato e gli hanno dato fuoco. Incendiato anche un camioncino a un’auto. Colonne di fumo nero si sono levate sulla statale, si è formata una lunga coda, con il commando che è fuggito in direzione di Cagliari, sparando per aprirsi un varco fra le decine di auto bloccate.

Quando le prime pattuglie della compagnia dei carabinieri di Jerzu e del comando provinciale di Nuoro sono accorse, è stato difficile aprirsi un varco fra le auto bloccate e la grande confusione. 

I rapinatori erano già fuggiti, raggiungendo probabilmente le zone impervie del Sarrabus e della Barbagia.

Le prime informazioni escludono il ferimento degli autisti e di automobilisti; i colpi di arma da fuoco sarebbero stati sparati in aria.

Non è stato possibile tuttavia procedere alla ricognizione sul furgone portavalori, danneggiato dall’incendio, e confermare che cosa è stato portato via né, quindi, sapere a quanto ammonta il bottino della rapina.

La statale è stata chiusa al traffico fino a tarda mattinata .

Non è la prima rapina a portavalori in Ogliastra. A un commando proveniente da queste zone sono state attribuite due clamorose rapine a Sassari e a Nuoro, agli inizi degli anni 2000, alla sede di due istituti di vigilanza, 9 e 6 milioni di bottino. E per un’altra serie di assalti a portavalori, uffici postali e banche nel 2016 la Cassazione ha di recente confermato 20 condanne ai componenti di una banda di insospettabili, che faceva capo a un vicesindaco.

Unisciti al nostro nuovo canale Whatsapp – Entra

Lo sapevi che…

Su Zichi, alla scoperta del pane tipico di Bonorva
Su Zichi, alla scoperta del pane tipico di Bonorva
La roccia dell’elefante a Castelsardo, un capolavoro tra storia e natura
La roccia dell’elefante a Castelsardo, un capolavoro tra storia e natura
Su Pisitu aresti, il gatto selvatico sardo raro e bellissimo
Su Pisitu aresti, il gatto selvatico sardo raro e bellissimo
Culter – A Pattada il museo internazionale del coltello
Culter – A Pattada il museo internazionale del coltello
La cascata di San Valentino a Sadali, il paese degli innamorati
La cascata di San Valentino a Sadali, il paese degli innamorati
La leggenda sarda di San Valentino “Su Para e Sa Mongia”
La leggenda sarda di San Valentino “Su Para e Sa Mongia”
La leggenda sarda di Marti Perra, il felino guardiano del Martedì Grasso
La leggenda sarda di Marti Perra, il felino guardiano del Martedì Grasso
Il Quercino sardo, piccolo roditore endemico della Sardegna
Il Quercino sardo, piccolo roditore endemico della Sardegna
In Sardegna, la bellezza spontanea dell’Orchidea Aresti
In Sardegna, la bellezza spontanea dell’Orchidea Aresti
Il Ragno Nuragico, scoperto 10 anni fa e finora avvistato solo in Sardegna
Il Ragno Nuragico, scoperto 10 anni fa e finora avvistato solo in Sardegna
Grotta Corbeddu, custode dei segreti dell’uomo sardo preistorico
Grotta Corbeddu, custode dei segreti dell’uomo sardo preistorico
Franca Dallolio, prima Miss Italia sarda della storia
Franca Dallolio, prima Miss Italia sarda della storia
L’Argia, il “ragno del demonio” vive anche in Sardegna
L’Argia, il “ragno del demonio” vive anche in Sardegna
2 febbraio – La festa de Sa Candelora in Sardegna
2 febbraio – La festa de Sa Candelora in Sardegna
S’Ammutadori, in Sardegna è il demone del sonno
S’Ammutadori, in Sardegna è il demone del sonno
Sa Conca Isteddata, a Irgoli la magia del cielo visto dalla pietra
Sa Conca Isteddata, a Irgoli la magia del cielo visto dalla pietra
Erica arborea – Una pianta molto usata in Sardegna, ecco perché
Erica arborea – Una pianta molto usata in Sardegna, ecco perché
Su Pundacciu, la leggenda sarda del folletto dalle 7 berrette
Su Pundacciu, la leggenda sarda del folletto dalle 7 berrette
Sa Manufica – Potente amuleto di corallo e argento molto usato in Sardegna
Sa Manufica – Potente amuleto di corallo e argento molto usato in Sardegna
“Forza Gigi Riva” nel 70 la canzone di Raffaella Carrà dedicata a Gigi Riva
“Forza Gigi Riva” nel 70 la canzone di Raffaella Carrà dedicata a Gigi Riva

modi di dire, detti e proverbi sardi

Sa roba po certai, l’abbigliamento sardo per litigare
Sa roba po certai, l’abbigliamento sardo per litigare
Cosa vuol dire Mutziga surda, curioso modo di dire sardo
Cosa vuol dire Mutziga surda, curioso modo di dire sardo
Su tasinanta – Esiste solo in Sardegna e solo i sardi sanno cos’è
Su tasinanta – Esiste solo in Sardegna e solo i sardi sanno cos’è
Fai beni e bai in galera – Detti e proverbi sardi
Fai beni e bai in galera – Detti e proverbi sardi
Marrano a… Il guanto di sfida dei sardi
Marrano a… Il guanto di sfida dei sardi
Cosa vuol dire “Giai ses a frori” – Detti e proverbi sardi
Cosa vuol dire “Giai ses a frori” – Detti e proverbi sardi
Detti e proverbi sardi – Ecco cosa vuol dire “Est a culu trottu”
Detti e proverbi sardi – Ecco cosa vuol dire “Est a culu trottu”
“Is fillus de anima”, la vera solidarietà che non c’é più
“Is fillus de anima”, la vera solidarietà che non c’é più
Cosa vuol dire in sardo “Accabonu mannu” – Detti e proverbi sardi
Cosa vuol dire in sardo “Accabonu mannu” – Detti e proverbi sardi
Color ‘e pulixi – Una singolare tonalità di colore in Sardegna
Color ‘e pulixi – Una singolare tonalità di colore in Sardegna
Pagu genti, bona festa – Detti e proverbi sardi
Pagu genti, bona festa – Detti e proverbi sardi
Colori ‘e cani fuendi – Il colore indefinibile che tutti i sardi conoscono
Colori ‘e cani fuendi – Il colore indefinibile che tutti i sardi conoscono
Lampu ti calidi – Frastimos e Irrocos in Sardegna
Lampu ti calidi – Frastimos e Irrocos in Sardegna
Apribi, ci torrada su lepuri a cuili – Detti e proverbi sardi
Apribi, ci torrada su lepuri a cuili – Detti e proverbi sardi
“Sa Callella” – Impossibile resisterle, alla fine vince sempre
“Sa Callella” – Impossibile resisterle, alla fine vince sempre
“Centu concas, centu berrittas” identità di un popolo – Detti e proverbi sardi
“Centu concas, centu berrittas” identità di un popolo – Detti e proverbi sardi
“Is fillus de anima”, la vera solidarietà che non c’é più
“Is fillus de anima”, la vera solidarietà che non c’é più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *