Strumenti musicali sardi, viaggio nell'Incantevole mondo dell'armonia sarda
Condividi con i tuoi amici

Sardegna, terra di melodie millenarie: alla scoperta degli strumenti musicali sardi, che raccontano la storia di un popolo

Lampis tende Olbia

Nel vasto mondo della musica sarda, sempre più diffusa, conosciuta e apprezzata nel mondo, ci sono alcuni strumenti musicali sardi antichi e antichissimi, che rappresentano le radici della cultura musicale isolana, ma anche le radici della tradizione e di un popolo antico.

Strumenti musicali sardi tradizionali

Nell’incantevole isola della Sardegna, tra le maestose montagne e le splendide coste, si cela un tesoro musicale unico al mondo.

Gli strumenti musicali sardi, ricchi di storia e tradizione, sono i narratori silenziosi di una cultura millenaria, portando con sé il racconto di un popolo che ha intrecciato la propria identità con le note e i ritmi che risuonano nelle piazze e nei vicoli di antichi borghi.

Le Launeddas, il cuore della musica tradizionale sarda

Al centro di questa sinfonia di suoni si trova la maestosa “launeddas”, uno degli strumenti musicali sardi a fiato che risale addirittura all’età del bronzo. Questo strumento unico, composto da tre canne di diversa lunghezza, crea armonie che evocano il vento che sibila tra le cime delle montagne e il dolce suono del mare che accarezza le spiagge sabbiose.

Il Tamburo a frizione e il ritmo scatenato de su Ballu Tundu

Un altro strumento che incanta l’anima è il “tamburo a frizione”, uno degli strumenti musicali sardi a percussione che accompagna le danze tradizionali come per esempio il famoso ballu tundu. Il suono ancestrale e coinvolgente di questo tamburo, unito alle danze frenetiche dei ballerini che si muovono al suo ritmo, trasporta chiunque ascolti in un vortice di gioia e allegria.

La Chitarra Sarda e il Bandoneon, le corde dell’anima

La chitarra sarda porta con sé la tradizione melodica dell’isola e con essa, il Bandoneon, un organetto di origine argentina creando una fusione affascinante di suoni provenienti da diverse parti del globo.

Gli strumenti musicali sardi, un viaggio musicale nel tempo

Tutti gli strumenti musicali sardi, raccontano ognuno una storia diversa, un capitolo della storia della Sardegna che si svela attraverso le note e i ritmi trasmessi di generazione in generazione.

La musica tradizionale sarda è un vero e proprio viaggio nel tempo, un ponte tra il passato e il presente, che continua a vibrare nelle piazze dei villaggi e nei cuori di coloro che amano e custodiscono questa ricca eredità.

Gli strumenti musicali sardi per preservare il passato e abbracciare il futuro

La Sardegna si impegna a preservare la sua ricca tradizione musicale. Gli artisti locali e le associazioni culturali lavorano per garantire che gli strumenti tradizionali sardi continuino a risuonare anche nel futuro, trasmettendo la bellezza e la profondità di una cultura che è tanto affascinante quanto eterna.

Unisciti al nostro nuovo canale Whatsapp – Entra

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo con i tuoi amici.
Per non perderti le prossime novità attiva la campanella delle notificheseguici sui nostri canali social.

sardegna – cultura e tradizioni

Su Casizolu, storia, tradizioni e sapori antichi di un formaggio sardo
Su Casizolu, storia, tradizioni e sapori antichi di un formaggio sardo
Sa ‘ratzia vietata a Olbia, sparisce antica tradizione
Sa ‘ratzia vietata a Olbia, sparisce antica tradizione
Pellegrinaggio Sinnai – Bonaria 2024, riprende il cammino dei fedeli
Pellegrinaggio Sinnai – Bonaria 2024, riprende il cammino dei fedeli
Su Gioddu, dalla tradizione sarda l’unico latte fermentato italiano
Su Gioddu, dalla tradizione sarda l’unico latte fermentato italiano
Su Ladiri e le caratteristiche case in terra cruda della Sardegna
Su Ladiri e le caratteristiche case in terra cruda della Sardegna
Su Nenniri – Riti e tradizioni di Pasqua in Sardegna
Su Nenniri – Riti e tradizioni di Pasqua in Sardegna
Su Zichi, alla scoperta del pane tipico di Bonorva
Su Zichi, alla scoperta del pane tipico di Bonorva
Su Parastaggiu, l’antica piattaia sarda
Su Parastaggiu, l’antica piattaia sarda
Idee menù per la vigilia di Natale in Sardegna
Idee menù per la vigilia di Natale in Sardegna
Su Fastigiu, c’era una volta il corteggiamento in Sardegna
Su Fastigiu, c’era una volta il corteggiamento in Sardegna
Su ballu ‘e s’arza – La danza curativa delle 21 donne
Su ballu ‘e s’arza – La danza curativa delle 21 donne
Il pane capovolto a tavola, ecco i motivi per cui non si fa
Il pane capovolto a tavola, ecco i motivi per cui non si fa
Il Pa Punyat, il pane fatto coi pugni, un’eccellenza sarda
Il Pa Punyat, il pane fatto coi pugni, un’eccellenza sarda
Andarinos di Usini – Un’antica bontà made in Sardegna
Andarinos di Usini – Un’antica bontà made in Sardegna
“Manos de Fainas pro s’affidu”, riti del matrimonio Ittirese anni ’50
“Manos de Fainas pro s’affidu”, riti del matrimonio Ittirese anni ’50
Halloween in Sardegna, tradizioni antiche per la notte dei morti e delle anime
Halloween in Sardegna, tradizioni antiche per la notte dei morti e delle anime
S’Istrumpa, tutto ebbe inizio dai pastori
S’Istrumpa, tutto ebbe inizio dai pastori
Sa Musicada, tradizioni e usanze del corteggiamento in Sardegna
Sa Musicada, tradizioni e usanze del corteggiamento in Sardegna
“Sa Berritta”, la storia del copricapo simbolo della Sardegna
“Sa Berritta”, la storia del copricapo simbolo della Sardegna
La magica notte di San Giovanni – In Sardegna i riti dell’acqua e del fuoco
La magica notte di San Giovanni – In Sardegna i riti dell’acqua e del fuoco

Lo sapevi che…

Su Coccu – Un famosissimo amuleto sardo contro il malocchio
Su Coccu – Un famosissimo amuleto sardo contro il malocchio
Il Tasso: “l’albero della morte” in Sardegna, può essere letale
Il Tasso: “l’albero della morte” in Sardegna, può essere letale
Su Casizolu, storia, tradizioni e sapori antichi di un formaggio sardo
Su Casizolu, storia, tradizioni e sapori antichi di un formaggio sardo
Cos’è “l’Atalanta” per i cagliaritani? ecco cosa significa l’Atalanta in Sardegna
Cos’è “l’Atalanta” per i cagliaritani? ecco cosa significa l’Atalanta in Sardegna
Vangelo secondo Maria, dal 23 Maggio al cinema
Vangelo secondo Maria, dal 23 Maggio al cinema
Monte Lora – 3 leggende su “La Dormiente” del Sarrabus
Monte Lora – 3 leggende su “La Dormiente” del Sarrabus
Sardinia, il film Disney del 1956 girato in Sardegna
Sardinia, il film Disney del 1956 girato in Sardegna
Il cerchio magico di Lu Bagnu, la leggenda di una roccia a Castelsardo
Il cerchio magico di Lu Bagnu, la leggenda di una roccia a Castelsardo
Piante carnivore in Sardegna, sono 2 e sono molto rare
Piante carnivore in Sardegna, sono 2 e sono molto rare
Domus de janas “La Rocca”, la casa della fate di Sedini
Domus de janas “La Rocca”, la casa della fate di Sedini
Monumenti Aperti 2024, tutte le date e i luoghi da visitare in Sardegna
Monumenti Aperti 2024, tutte le date e i luoghi da visitare in Sardegna
Medicina popolare e guaritori in Sardegna, custodi di antichi rimedi naturali sardi
Medicina popolare e guaritori in Sardegna, custodi di antichi rimedi naturali sardi
Michele Pilia, i record del sardo che guida su 2 ruote
Michele Pilia, i record del sardo che guida su 2 ruote
Pranu Trebini – La città di roccia a Villaputzu
Pranu Trebini – La città di roccia a Villaputzu
Il Castellaccio dell’Asinara e la leggenda del pirata Barbarossa
Il Castellaccio dell’Asinara e la leggenda del pirata Barbarossa
Sa Bovida – Ex carcere spagnolo, oggi particolare museo di Aritzo
Sa Bovida – Ex carcere spagnolo, oggi particolare museo di Aritzo
Sa Crabarissa, la triste leggenda della donna di pietra di Austis
Sa Crabarissa, la triste leggenda della donna di pietra di Austis
La maschera di pietra di Golgo, il guardiano dell’altopiano
La maschera di pietra di Golgo, il guardiano dell’altopiano
Zio Cilormo, la storia del guaritore di Arbatax
Zio Cilormo, la storia del guaritore di Arbatax
Cicindela campestris saphyrina, il coleottero azzurro sardo
Cicindela campestris saphyrina, il coleottero azzurro sardo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *