Live Calciomercato Cagliari 2023
Condividi con i tuoi amici

Tutte le trattative in casa rossoblù, minuto per minuto

curreli salvatore oristano

Quando chiude il calciomercato invernale 2024? 

Per l’Italia la deadline é fissata per giovedì 1 febbraio alle ore 20:00

Live Calciomercato Cagliari: Tutte le trattative minuto per minuto 

GIOVEDI’ 1 FEBBRAIO

  • Mina, il difensore colombiano è arrivato questa mattina a Cagliari, manca solo la firma. Anche il compagno viola, Barak, può raggiungerlo in Sardegna, si decide prima delle 20.
  • Gaetano, anche il centrocampista del Napoli vestirà la maglia rossoblù fino a giugno, la formula è il prestito secco.
  • Desogus, il giovane della primavera rossoblù andrà al Gubbio in prestito fino a giugno.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

MERCOLEDI’ 31 GENNAIO

  • Mina, il difensore colombiano è del Cagliari, manca solo l’ufficialità. Anche il compagno viola, Barak, è vicino ai rossoblù.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

MARTEDI’ 30 GENNAIO

  • Rog, il centrocampista croato, fermo ai box da tempo, potrebbe rescindere il contratto con il Cagliari.
  • Gaetano, il giovane centrocampista del Napoli potrebbe essere un rinforzo per i rossoblù, con la formula del prestito secco. 
  • Mina e Barak , il Cagliari ha chiesto in prestito i due giocatori della Fiorentina, poco utilizzati da Italiano. Anche questa estate i rossoblù si erano fatti avanti per ingaggiare lo svincolato Mina, ma il difensore colombiano aveva preferito Firenze. 

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

DOMENICA 28 GENNAIO

  • Goldaniga, la società rossoblù comunica la cessione del difensore al Como
  • Kumbulla, per rimpiazzare Goldaniga si pensa al difensore della Roma, con la formula del prestito secco.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

VENERDI’ 26 GENNAIO

  • Goldaniga, quasi fatta per il trasferimento al Como. Al Cagliari sarà versata una cifra poco sotto i 400 mila euro, Ranieri dovrà rinunciare a uno dei suoi titolari della difesa.

GIOVEDI’ 25 GENNAIO

  • Goldaniga, il difensore rossoblù a un passo dal Como, clamorosa possibile cessione in vista. 

MERCOLEDI’ 24 GENNAIO

  • Marin, il Cagliari preme per il ritorno del giocatore rumeno, l’Empoli non è disposto a mollare il centrocampista.
  • Capradossi, il difensore ha risolto il contratto con il Cagliari, dopo un anno e mezzo saluta l’isola.

LUNEDI’ 22 GENNAIO

  • Ndour, per potenziare il centrocampo il Cagliari sta pensando a Cher Ndour, centrocampista italiano classe 2004 del PSG. L’ex Benfica è un giocatore di grande talento ma che in questa stagione è stato schierato titolare con il PSG soltanto in Coppa di Francia, dove ha anche trovato il gol.
  • Marin, “nuova” pista per il centrocampo del Cagliari, anche se nuova non è. Secondo il Corriere dello Sport, il Cagliari starebbe pensando di riportare alla base Razvan Marin (27), attualmente in prestito all’Empoli.
  • Verde, sfumata l’ipotesi dell’arrivo in maglia rossoblù del fantasista dello Spezia.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

VENERDI’ 19 GENNAIO

  • Pereiro, il fantasista uruguaiano ha svolto il primo allenamento con la Ternana, per la cessione fino a fine stagione delle sue prestazioni sportive è stata versata al Cagliari una somma poco superiore ai 250.000 euro.

GIOVEDI’ 18 GENNAIO

  • Idrissa Tourè, spunta un nome nuovo per il centrocampo del Cagliari: è quello di Idris Tourè, mezzala tedesca del Pisa. Sarebbe lui il profilo individuato dal ds Bonato per rinforzare la mediana rossoblù. Centrocampista difensivo, scuola Lipsia, molto forte fisicamente, abile a inserirsi negli spazi.

MERCOLEDI’ 17 GENNAIO

  • Capradossi e Obert sono nel mirino dello Spezia, operazioni che potrebbe concludersi a prescindere dall’affare Verde.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

LUNEDI’ 15 GENNAIO

  • Verde sempre più vicino al Cagliari, il fantasista dello Spezia vuole tornare in serie A, questa è la sua grande occasione.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

SABATO 13 GENNAIO

  • Cesar Perez, secondo le informazioni raccolte da “En Cancha”, i due club europei che hanno manifestato interesse per il centrocampista cileno sono il Cagliari e l’Augsburg della Bundesliga tedesca. Entrambi i club hanno dimostrato attraverso dei sondaggi il desiderio di avere il centrocampista, anche se non hanno ancora proposto un’offerta all’Unión La Calera. Le caratteristiche sono simili a quelle di Barella, faticatore di centrocampo, buona tecnica e visione di gioco, entrato a far parte della nazionale maggiore, Perez è considerato da tutti un giocatore molto interessante, valutato circa 2 milioni di euro.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

GIOVEDI’ 11 GENNAIO

  • Verde, il trasferimento in Sardegna è gradito al giocatore, quotazioni in crescita su un possibile trasferimento in rossoblù del fantasista.

  • Nzola, l’attaccante della Fiorentina non sta rendendo come dovrebbe, Cagliari e Empoli bussano alla porta dei viola per un prestito. A Cagliari troverebbe il suo connazionale Luvumbo, in passato, compagni d’attacco nella nazionale angolana.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

MARTEDI’ 9 GENNAIO

  • Panos Katseris, centrocampista esterno che gioca prevalentemente a sinistra. Greco classe 2001, ha collezionato 14 presenze e due assist nel campionato cadetto. Su di lui c’è tanta concorrenza, dall’Atalanta al Napoli fino al Monza che appare al momento favorito. L’intenzione del Catanzaro sarebbe quella di trattenerlo fino a giugno per poi ascoltare le offerte in estate

  • Daniele Verde, il fantasista dello Spezia che può anche giocare da esterno d’attacco, tredici presenze con la maglia dei liguri e due reti in Serie B. Contatti aperti da diversi giorni, con il classe ’96 che avrebbe già dato piena disponibilità a raggiungere la Sardegna e Ranieri come l’allenatore ideale per tornare in A da protagonista. Al momento un primo dialogo tra i due club, ma c’è fiducia per l’apertura di una trattativa vera e propria.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

LUNEDI’ 8 GENNAIO

  • Linetty e Seck, i due calciatori del Torino sono seguiti dal Cagliari, il primo è già stato allenato da Ranieri alla Samp, il secondo andrebbe a rinforzare la corsia di destra.
  • Sensi é un’idea per il centrocampo rossoblù, appena 60 minuti giocati in questa stagione con la maglia dell’Inter, in scadenza a giugno.
  • Belotti è il nome più interessante per rinforzare il reparto avanzato, non trova spazio alla Roma, con il ritorno di Abraham troverebbe le porte definitivamente chiuse.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

VENERDI’ 5 GENNAIO

  • Pereiro a un passo dalla Ternana, il trasferimento in prestito si chiuderà nelle prossime ore.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

Live Calciomercato Cagliari: Tutte le trattative minuto per minuto

VENERDI’ 1 SETTEMBRE

  • Kourfalidis si trasferisce in prestito alla Feralpisalò

  • La sessione estiva terminerà nella giornata di oggi, 1 settembre alle ore 20, per un calciomercato che è durato quindi due mesi esatti e vede il gong finale quando il campionato 23/24 è già iniziato, con l’ultimo colpo Petagna, il Cagliari non dovrebbe aggiungere altri colpi, ecco tutti i nuovi acquisti della squadra rossoblù:

  • Oristanio dall’Inter
  • Jankto dal Getafe
  • Petagna dal Monza
  • Scuffet dal Cluj
  • Shomurodov dalla Roma
  • Augello dalla Samp
  • Sulemana dal Verona
  • Prati dalla Spal
  • Wieteska dal Clermont
  • Chatzidiakos dall’AZ
  • Catena dal Pescara
  • Di Pardo riscattato dalla Juve
  • Mutandwa dall’Atletico Lusaka

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

GIOVEDI’ 31 AGOSTO

  • Petagna: Ora é ufficiale, il centravanti è rossoblù.
  • Christos Kourfalidis: Potrebbe partire in prestito per accumulare esperienza. Il Sudtirol vorrebbe il classe 2002. Il trasferimento dipende dalla cessioni, infatti il giocatore ellenico potrebbe raggiungere la squadra di Pierpaolo Bisoli solo qualora partissero Schiavone e Siega. Il giocatore cresciuto nel settore giovanile rossoblù interessa anche alla Ternana

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

MERCOLEDI’ 30 AGOSTO

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

MARTEDI’ 29 AGOSTO

  • Andrea Petagna: La sua destinazione è scritta, tutta dritta verso Cagliari. Nella serata di ieri sono stati messi a posto gli ultimi dettagli tra i club, non ci sono le firme ma siamo in uno stato avanzato. Sarà un’operazione in prestito con diritto di riscatto, il Monza ha dato il via libera, l’attaccante manterrebbe lo stesso ingaggio e anzi aggiungerebbe dei bonus. In caso di riscatto Petagna avrebbe un anno in più di contratto dal Cagliari, attuale scadenza 2026. Per domani sono previste le visite mediche a Roma.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

LUNEDI’ 28 AGOSTO

  • Luka Jovic, l’attaccante della Fiorentina resta in uscita dopo gli arrivi di Nzola e Beltran alla corte di Vincenzo Italiano. Per non perdere i vantaggi fiscali del decreto crescita la Fiorentina vorrebbe cederlo in Italia, ma le piste Milan e Roma non si sono mai scaldate. Secondo La Nazione, mentre il suo agente sta cercando soluzioni all’estero, nelle ultime ore è emersa anche la pista Cagliari.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

VENERDI’ 25 AGOSTO

  • Il difensore greco Pantelis Chatzidiakos ha anticipato le visite mediche per essere pronto a vestire la maglia rossoblu quando sarà ‘liberato’ dall’AZ Alkmaar. Il club olandese, impegnato in Conference, aveva chiesto al Cagliari di trattenere il giocatore sino al ritorno dei preliminari. Permesso accordato, ma per avere subito a disposizione il difensore il Cagliari ha chiesto e ottenuto le visite mediche oggi a Villa Stuart. Prima piccola parentesi rossoblu, poi ritorno al club olandese. E quindi trasferimento definitivo l’1 settembre a Cagliari

  • Mateusz Wieteska: Il Cagliari si è assicurata il centrale difensivo polacco proveniente dal Clermont, squadra della Ligue1. Il classe 1997 si trasferisce in rossoblù a titolo definitivo per una cifra intorno ai 5 milioni di euro. Wieteska è stata una precisa richiesta di Ranieri.

  • Altare e Lella: A ormai poche giornate dalla fine il Venezia ha chiuso per un difensore e un centrocampista di proprietà del Cagliari. La società sarda attraverso un comunicato ufficiale ha, infatti, annunciato la cessione di Giorgio Altare che disputerà la prossima stagione in prestito al Venezia. Ma oltre al prestito, il Cagliari ha ceduto a titolo definitivo anche Lella, il centrocampista classe 2000 che nella scorsa stagione ha disputato ventuno match e messo a segno anche un gol.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

GIOVEDI’ 24 AGOSTO

  • Gianluca Gaetano: Giulini potrebbe riuscire a strappare il classe 2000 al Napoli, proprietario del suo cartellino. La strada però è in salita, sul promettente  trequartista campano ci sono FrosinoneHellas VeronaEmpoli e diverse società di Serie B, tra cui anche la Sampdoria.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

MERCOLEDI’ 23 AGOSTO

  • Chatzidiakos: Il difensore dell’AZ è ormai il prossimo rinforzo difensivo del Cagliari, ma non arriverà in Sardegna prima di una settimana.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

MARTEDI’ 22 AGOSTO

  • Kourfalidis: Il centrocampista classe 2002 di proprietà del Cagliari potrebbe lasciare il club sardo nel corso della sessione estiva di calciomercato a titolo temporaneo per giocare con continuità, Ternana e Palermo lo seguono da vicino.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

LUNEDI’ 21 AGOSTO

  • Andrea Petagna: Il Cagliari si avvicina sempre di più all’attaccante triestino che è pronto a lasciare il Monza per trasferirsi alla corte di Claudio Ranieri al Cagliari.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

DOMENICA 20 AGOSTO

  • Giorgio Altare Nunzio Lella. Entrambi sembrano essere diretti verso il Venezia, nel campionato di Serie B. Secondo quanto riportato da L’Unione Sarda, i due giocatori del Cagliari potrebbero persino non essere convocati in vista della trasferta di domani.

SABATO 19 AGOSTO

  • Kingstone Mutandwa è un nuovo giocatore del Cagliari, si trasferisce dall’Atletico Lusaka Football Club a titolo definitivo: nell’estate 2023 è stato aggregato alla Primavera rossoblù, con cui è andato in gol il 9 agosto a Berna nell’amichevole contro l’Under 23 dello Young Boys.
    Un acquisto di prospettiva, nell’Isola potrà continuare a lavorare per far emergere tutto il suo talento.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

VENERDI’ 18 AGOSTO

  • Alex Ferrari: La trattativa per portare in Sardegna il calciatore della Sampdoria potrebbe concludersi nelle prossime ore dato che la destinazione sarda, sarebbe gradita al calciatore.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

GIOVEDI’ 17 AGOSTO

  • Prati: Il giovane play è arrivato in Sardegna. Dopo aver svolto le visite mediche nella giornata di ieri, mercoledì 16 agosto, è arrivato all’aeroporto di Elmas questa mattina. Manca ormai solo la firma sul contratto che lo legherà al Cagliari per i prossimi 5 anni.

MERCOLEDI’ 16 AGOSTO

  • Prati: Visite mediche per il nuovo centrocampista rossoblù.

  • Pantelīs Chatzīdiakos: Ormai vicino al Cagliari e alla Serie A italiana. Il classe 1997, cresciuto nel Panathinaikos, si è trasferito all’AZ Alkmaar quindicenne. Prossimo al trasferimento definitivo in rossoblù per una cifra intorno ai 2 milioni di euro (1,5 più bonus) con il Cagliari che lavora con l’entourage del calciatore per un quadriennale.

MARTEDI’ 15 AGOSTO

  • Pantelīs Chatzīdiakos: Si tratta per il giocatore classe ’97 greco, di proprietà dell’AZ Alkmaar. Il difensore è nel giro della Nazionale, e lo si è visto in campo contro la Lazio e il West Ham in Conference League. Si lavora per l’operazione a titolo definitivo: il giocatore è vicino al sì, nelle prossime ore attesi sviluppi importanti.

  • Petkovic: Si allontana l’ipotesi Cagliari, il giocatore della Dinamo Zagabria chiede 1,5 milioni a stagione di ingaggio.

LUNEDI’ 14 AGOSTO

  • Lella: Il nuovo acquisto Prati apre la strada per la partenza di Lella direzione Venezia.
  • Altare: Il difensore rossoblù è corteggiato dal Venezia, i tifosi sardi sperano nella permanenza a Cagliari.
  • Prati: Il gioiellino della Spal è a un passo dal Cagliari e mercoledì o giovedì si sottoporrà alle visite mediche con il club rossoblù. Determinante la volontà del centrocampista classe 2003 che nelle scorse ore aveva spinto per il trasferimento in Sardegna e aveva rifiutato l’offerta del Palermo. 

DOMENICA 13 AGOSTO

  • Prati: nuova offerta presentata alla Spal intorno ai 6 milioni di euro. A questo punto, a meno che non arrivi un altro rilancio rosanero, il calciatore è ad un passo dal Cagliari.

SABATO 12 AGOSTO

  • Edoardo Goldaniga. Il difensore del Cagliari è nella lista dei giocatori cedibili del club isolano. La squadra ligure prosegue le trattative per portare l’ex Sassuolo Genoa nella rosa di Massimiliano Alvini. Secondo quanto riportato da L’Unione Sarda, lo Spezia è alla ricerca di giocatori d’esperienza e vede in Goldaniga il profilo ideale.

VENERDI’ 11 AGOSTO

  • Raillo: La volontà del giocatore è di trasferirsi al Cagliari, è in corso un “braccio di ferro” tra il calciatore e il suo entourage da una parte, e il presidente del Mallorca dall’altro. Raillo è una bandiera del club e la dirigenza non vorrebbe lasciarlo partire. Un patto sarebbe stato stretto tempo fa: di fronte a una buona offerta, il Mallorca lo avrebbe lasciato partire.

GIOVEDI’ 10 AGOSTO

  • Desogus: La giovane promessa sarda, classe 2002, prolunga con il Cagliari fino al 2027.
  • Raillo: Al Cagliari interessa lo spagnolo Antonio Raillo. Il 31enne difensore centrale del Mallorca ha dato disponibilità ad andare in rossoblù, la sua valutazione si aggira intorno ai 4 milioni ma il club non vorrebbe privarsi delle prestazioni del suo giocatore, a Maiorca dal 2016.

  • Prati:Il Palermo ha l’intesa con la Spal, se il giocatore dovesse accettare la desinazione siciliana, il Cagliari sarebbe fuori dai giochi.

MERCOLEDI’ 9 AGOSTO

  • Prati: Sembra ormai giunta al termine la lunga trattativa che riguarda Matteo Prati. Il centrocampista è infatti vicinissimo al trasferimento in Sardegna, battuta la concorrenza del Palermo la cessione sarebbe a titolo definitivo, col club rossoblù che verserebbe alla Spal una cifra intorno ai cinque milioni di euro. La trattativa però è complessa e fino all’ultimo non si può dare nulla per scontato.

MARTEDI’ 8 AGOSTO

  • Colombo: Il Cagliari continua a cercare un rinforzo di peso per il proprio attacco e secondo la Gazzetta dello Sport il preferito della società sarda resta Lorenzo Colombo del Milan. I rossoneri non hanno ancora deciso se lasciarlo partire in prestito oppure no, col diretto interessato che ha comunque già dato il proprio assenso alla destinazione.

  • Edoardo Goldaniga ed Elio Capradossi: I due difensori rossoblù hanno parecchie richieste nel campionato cadetto. E in B potrebbe tornare clamorosamente Giorgio Altare, se il club isolano dovesse accettare le offerte del Venezia. Ci sarebbe anche un tentativo della Ternana per avere in prestito Nunzio Lella, ma per il momento Ranieri vorrebbe trattenerlo in rossoblù.  

LUNEDI’ 7 AGOSTO

  • José Luis Palomino, E’ saltata la trattativa con il difensore argentino classe 90′ che non si legherà alla società sarda. Sembrava un profilo perfetto per fisicità ed esperienza in Serie A. Nonostante sia sempre in uscita dal club bergamasco, alcuni dettagli hanno fatto saltare l’accordo tra il giocatore ed il club sardo.

  • Joel Pohjanpalo è uno dei giocatori più richiesti della Serie B. Secondo il Corriere Veneto, il giocatore del Venezia è seguito all’estero dove valutano un offerta West Ham, Leeds, Blackburn e Norwich. Su di lui ci sono anche i rossoblù, che cercano un rinforzo in attacco per sostituire l’infortunato Lapadula.

DOMENICA 6 AGOSTO

  • Prati: Per quanto riguarda la linea di centrocampo, dalla quale sarà a lungo assente il croato Marko Rog, il nome del giovane della Spal è il più caldo, il classe 2003 non ha preso parte all’amichevole contro il Treviso, segnale positivo in chiave calciomercato. Il patron dei ferraresi, Joe Tacopina, è intenzionato a prendere tempo per far scatenare l’asta.

SABATO 5 AGOSTO

  • Viola: Il giocatore rossoblù ha rifiutato un offerta del Cosenza, vuole rimanere al Cagliari e provare a ritagliarsi un ruolo da protagonista.
  • Desogus: Bari e Ternana sul giovane fantasista rossoblù.

VENERDI’ 4 AGOSTO

  • Andrei Girotto: Un’idea slegata dall’affare Palomino, l’italo-brasiliano, classe 1992, in forza al Nantes dal 2017 con cui ha collezionato 176 presenze e messo a referto 12 gol. Potrebbe essere lui il nuovo nome, oltre all’atalantino, per il reparto difensivo.
  • Etienne Catena: Arriva un giovane difensore dal Pescara. Difensore centrale 2004, ex Sporting Lisbona e Roma del circuito Raiola. Il calciatore arriva a titolo definitivo con il 50% di futura rivendita al Pescara, si unirà alla squadra primavera rossoblù.

GIOVEDI’ 3 AGOSTO

  • Bruno Petkovic: Il club sardo vuole regalare a Claudio Ranieri un importante rinforzo per l’attacco. Il classe ’94 conta 31 presenze con la nazionale croata, con cui ha segnato 8 reti. La più importante, nei quarti di finale del Mondiale in Qatar contro il Brasile. Il suo gol ha portato la partita ai rigori, dove poi la Croazia ha avuto la meglio. Petkovic ha già giocato in Italia con le maglie di Catania, Varese, Reggiana, Virtus Entella, Trapani, Bologna e Hellas Verona.

MERCOLEDI’ 2 AGOSTO

  • Nzola e Colombo: Nzola è questo il primo obiettivo per l’attacco rossoblù, ma attenzione anche al nome di Colombo. L’ex Lecce, attualmente in forza al Milan dopo l’ultimo anno in prestito al Lecce, piace particolarmente a Ranieri, il quale lo considera una valida alternativa a bomber Lapadula.

  • Yerry Mina: La Fiorentina sembra favorita per l’ingaggio del difensore colombiano svincolato.

MARTEDI’ 1 AGOSTO

  • Joao Pedro: Niente ritorno in Sardegna per il brasiliano, dopo un anno al Fenerbahce, è infatti a un passo dall’approdo al Gremio. A 11 anni dall’ultima volta l’attaccante tornerà quindi a giocare in patria.

  • Yerry Mina: Il colombiano aveva un ingaggio pari a 8 milioni di euro. Una cifra fuori budget per i rossoblù. Obbligatorio discutere l’ingaggio con il calciatore con la possibilità di una riduzione notevole per entrare a far parte del Cagliari. La riduzione dovrà raggiungere almeno i 4 milioni di euro l’anno pari alla metà di quanto percepiva all’Everton. Si tratterebbe di un’occasione ideale per rilanciarsi, fondamentale in ottica mondiale. Si saprà di più su questa operazione di mercato nelle prossime ore.

LUNEDI’ 31 LUGLIO

  • Yerry Mina: I primi contatti tra le parti sono stati positivi e il difensore svincolato sta valutando seriamente l’offerta ricevuta dal Cagliari. Il colombiano potrebbe quindi arrivare in Serie A ed essere un nuovo rinforzo della squadra allenata da Claudio Ranieri.

  • Nandez: “Voglio rimanere qui fino alla fine”, queste le dichiarazioni del Leon ai tifosi sardi, con il contratto in scadenza a giugno 2024, ormai sembra sicura la sua partecipazione al campionato di serie A con la maglia rossoblù.

DOMENICA 30 LUGLIO

  • Colombo: I sardi hanno bisogno di una punta d’attacco e tra i vari nomi è spuntato quello di Lorenzo Colombo del Milan. Si aspettano evoluzioni nelle prossime ore. 

  • Nzola: Il Cagliari è alla ricerca di nuovi attaccanti da regalare a mister Claudio Ranieri. Dopo l’infortunio del bomber Gianluca Lapadula è necessario trovare un nome forte. La squadra rossoblù cerca cobra d’area di rigore e tra i nomi c’è anche quello di M’Bala Nzola. L’attaccante dello Spezia è ambito da diverse squadre di Serie A, fra cui la Fiorentina di Vincenzo Italiano.

SABATO 29 LUGLIO

  • Andrea Petagna: il Cagliari è pronto ad acquistarlo in questo calciomercato e il giocatore con Ranieri potrebbe fare sicuramente molto bene. I sardi hanno deciso di accelerare dopo l’infortunio di Lapadula e i contatti sono in corso per capire la fattibilità di questa operazione. Fumata bianca assolutamente possibile, ma ora si studia la formula. 

VENERDI’ 28 LUGLIO

  • Andrea Petagna: Dopo la brutta notizia dell’infortunio di Lapadula, sarà necessario correre ai ripari nel reparto offensivo dove restano disponibili i soli ShomurodovPavoletti e Luvumbo. I rossoblù avrebbero avviato i contatti con il Monza per arrivare al centravanti ex Napoli. 

GIOVEDI’ 27 LUGLIO

  • Shomurodov al Cagliari: Ufficiale il prestito dell’uzbeko. Viene ceduto a titolo temporaneo con opzione per il trasferimento a titolo definitivo.

  • Pereiro: Malgrado le buone prestazioni nelle prime amichevoli estive del Cagliari, la cessione del calciatore uruguaiano è ormai certa. Secondo quanto riportato da L’Unione Sarda, oltre alla solita Arabia Saudita, ci sarebbe l’interesse dei brasiliani del Vasco da Gama.

  • Altare: Il difensore resterà in Sardegna, la dirigenza lo considera incedibile.

MERCOLEDI’ 26 LUGLIO

  • Michele Casali: terzino classe 2005 del Milan si trasferisce al Cagliari e verrà inizialmente aggregato alla formazione Primavera di Fabio Pisacane. Nella stagione appena conclusa, il laterale destro ha totalizzato 18 presenze con l’Under 19 di Ignazio Abate, oltre a 5 gettoni con l’Under 18

  • Palomino: Il centrale ha accettato il trasferimento al Cagliari, il suo attuale ingaggio è di 1,5 milioni, la proposta del club rossoblù è di spalmarlo in due anni.

MARTEDI’ 25 LUGLIO

  • Goldaniga: Il Como è interessato al difensore rossoblù.
  • Palomino: Il nome caldo per la difesa resta il 33enne dell’Atalanta, ritenuto il profilo perfetto per completare la difesa rossoblù.

LUNEDI’ 24 LUGLIO

  • Shomurodov: Chiusa la trattativa per l’attaccante della Roma, arriva in Sardegna con la formula del prestito oneroso, un milione nelle casse dei giallorossi. Il suo stipendio verrà pagato con il contributo al 50% della due società. Il diritto di riscatto del giocatore uzbeko è stato fissato a 9 milioni di euro. Sono previste per oggi le visite mediche.
  • Gabbiadini: Con la conclusione dell’affare Shomurodov, la caccia all’attaccante blucerchiato è stata definitivamente abbandonata.

DOMENICA 23 LUGLIO

  • Meité: Sul centrocampista ex Torino, ora di proprietà del Benfica, è forte l’interesse del Genoa, con cui però il club ligure non ha ancora trovato l’accordo nè con il giocatore nè con la squadra portoghese. Per questo motivo, secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio, il Cagliari si sarebbe fatto avanti per portare il centrocampista in terra sarda.

SABATO 22 LUGLIO

  • Prati: Il giovane centrocampista della Spal è uno degli obiettivi per la mediana isolana. Il club rossoblù è determinato a non mollare la presa, sta insistendo nella trattativa per portare il centrocampista a vestire la maglia del Cagliari nella prossima stagione di Serie A. Il ragazzo è da tempo nel mirino dei sardi e si continua a lavorare per raggiungere un accordo. La concorrenza è comunque tanta.

  • Filip Helander: Classe ’93, mancino, ex Bologna e Verona. Conosce la Serie A ed è attualmente svincolato dopo l’ultima stagione con i Rangers, il Cagliari sonda il terreno.

  • Shomurodov: C’è molta fiducia sul trasferimento dell’attaccante uzbeco in prestito con diritto di riscatto a 9-10 milioni di euro.

  • Palomino: Prima scelta per la difesa, la trattativa sembra possa chiudersi nel giro di qualche giorno.

VENERDI’ 21 LUGLIO

  • Borja MayoralTasos Douvikas: Non ci sarebbe alcun interesse verso i due centravanti, tantomeno di conseguenza una trattativa con i due club. L’unica vera trattativa che attualmente il Cagliari sta portando avanti per il reparto offensivo è quella per Eldor Shomurodov della Roma.

  • Shomurodov: Secondo quanto riportato da Sky su di lui c’è il forte interesse del Cagliari e Claudio Ranieri lo vuole il prima possibile. C’è fiducia sul trasferimento dell’attaccante in prestito con diritto di riscatto. Anche il Lecce ha messo gli occhi sull’uzbeko, ma i sardi sono in netto vantaggio e l’accordo può chiudersi nelle prossime ore.

  • Palomino: Il difensore dell’Atalanta ha chiesto del tempo per riflettere sul trasferimento in Sardegna.

GIOVEDI’ 20 LUGLIO

  • Oristanio: Ora è ufficiale, Gaetano Oristanio, trequartista classe 2002, si trasferisce al Cagliari dall’Inter con la formula del prestito con diritto di riscatto e contro-riscatto.

  • Douvikas: Questo il nome nuovo per il reparto offensivo, un’idea che ha preso piede negli ultimi giorni in casa Cagliari, che avrebbe messo gli occhi sul classe ’99 greco, capocannoniere della Eredivisie 2022-23 dopo quella da 9 gol della precedente annata, la prima in Olanda.

MERCOLEDI’ 19 LUGLIO

  • Gaetano Oristanio è di fatto già un nuovo calciatore del Cagliari. Accordo raggiunto già nelle scorse ore tra i rossoblù della Sardegna e l’Inter per il trasferimento dell’attaccante classe 2002 che sarà con la formula del prestito di diritto di riscatto (4 milioni di euro) e controriscatto (5,5).

  • Okereke: La Cremonese chiede circa 7 milioni per il cartellino dell’attaccante, si aspetta un ridimensionamento della richiesta considerata da Bonato eccessiva.
  • Palomino: Dopo l’arrivo ufficiale di Augello, il difensore dell’Atalanta è l’obiettivo numero di Bonato.

MARTEDI’ 18 LUGLIO

  • Augello : L’esterno sinistro è ufficialmente del Cagliari, affare concluso sui 2 milioni di euro.  
  • Oristanio: E’ attesa per oggi la firma sul contratto.
  • Barreca: Il laterale sinistro ha già raggiunto i nuovi compagni della Sampdoria.

LUNEDI’ 17 LUGLIO

  • Augello e Oristanio: I due nuovi acquisti sono arrivati in Sardegna, manca solo l’ufficialità. 
  • Viola: Il Catanzaro è interessato al centrocampista rossoblù.
  • Shomurodov: Il classe 1995 è di proprietà della Roma, di ritorno dall’esperienza allo Spezia non rientra nei piani di Mourinho. I rossoblù proveranno a prenderlo dai giallorossi con la formula del prestito con diritto di riscatto.

DOMENICA 16 LUGLIO

  • Isaias Delpupo Salvatore Boccia: i due giovani rossoblù sono in uscita e potrebbero trasferirsi al Taranto, nel campionato di Serie C.

  • Ferrari Gian Marco: Il difensore del Sassuolo è favorito su Palomino per rinforzare la difesa rossoblù, la società bergamasca avrebbe pretese economiche troppo elevate.

  • Oristanio: Domani potrebbe arrivare la fumata bianca per il trasferimento del giovane talento dell’Inter alla corte di Ranieri.
  • Eldin Lolic: Il portiere classe 2004 lascia ufficialmente la Sardegna, il giovane era approdato nel vivaio isolano nell’estate 2021 dal Saint-Etienne. Con un contratto firmato fino al 2026, cessione a titolo definitivo dal Cagliari al’FK Tuzla City, in Bosnia.

SABATO 15 LUGLIO

  • Gabbiadini: La pista che porta all’attaccante blucerchiato è sempre più lontana, si valutano altri profili.
  • Ciocci: L’arrivo di Scuffet libera il giove portiere rossoblù, lo attende il Pescara di Zeman.
  • Augello: Accordo raggiunto con la Samp, scambio con Barreca più 2 milioni, si attende soltanto l’ufficialità.

VENERDI’ 14 LUGLIO

  • Scuffet: Il portiere ex Udinese è ufficialmente un nuovo giocatore del Cagliari.
  • Augello: Il Cagliari è vicinissimo al difensore esterno della Sampdoria, con Barreca che farà il percorso inverso.
  • Van Hooijdonk: In uscita dal Bologna e non convocato per il ritiro degli emiliani. Al momento è solo un profilo chiacchierato in orbita rossoblù, con il calciatore che piace tanto all’estero, sia in Olanda che in Premier League. I 16 gol all’Heerenveen nella passata stagionr hanno rilanciato il mercato del giovane attaccante. Potrebbe diventare qualcosa di più di una semplice idea per il Cagliari nei prossimi giorni.

GIOVEDI’ 13 LUGLIO

  • Palomino: Il 33enne dell’Atalanta è da considerarsi in uscita dopo 6 anni di a Bergamo. I nerazzurri possono lasciar partire il giocatore, ma la dirigenza rossoblù deve ragionare sul compenso al giocatore, quasi 1 milione di euro.

MERCOLEDI’ 12 LUGLIO

  • Jankto: Il centrocampista ceco è a Cagliari, è ufficialmente il secondo rinforzo rossoblù.
  • Pereiro e Barreca: Le strade dei due rossoblù portano a Genova, sponda Samp.
  • Joao Pedro: La voglia di tornare in Sardegna non basta, la dirigenza rossoblù non sembra voler aprire una trattativa per riportare il brasiliano a Cagliari.
  • Scuffet: La trattativa è ai dettagli, il portiere sarà presto un nuovo giocatore del Cagliari.
  • Soulè: Il giovane talento della Juventus piace a Ranieri, la valutazione è di circa 20 milioni, probabile una richiesta di prestito secco.

MARTEDI’ 11 LUGLIO

  • Desogus: In serie B due squadre vogliono assicurarsi il talento rossoblù, è una sfida tra Bari e Cittadella.
  • Augello e Gabbiadini: Dopo aver chiuso le trattative di Jankto e Scuffet la società vuole chiudere velocemente il trasferimento dei due blucerchiati in rossoblù, è una richiesta specifica di Ranieri.
  • Scuffet e Jankto: Fissate per oggi le visite mediche.
  • Prati: La richiesta della Spal per il giovane centrocampista è molto alta (10 mln), oltre al Cagliari, alcuni club di Bundesliga e Premier sondano il terreno per arrivare al giocatore.

LUNEDI’ 10 LUGLIO

  • Scuffet: Trattativa chiusa, domani le visite. 
  • Nandez: Al 90% si arriverà a scadenza di contratto con i rossoblù. I tifosi sardi potranno godersi anche quest’anno il guerriero uruguaiano e sperare in un colpo di scena a fine stagione.
  • Oristanio: Il giovane gioiello dell’Inter sempre più vicino al Cagliari.

DOMENICA 9 LUGLIO

SABATO 8 LUGLIO

  • Scuffet: Il portiere ex Udinese sta definendo gli ultimi dettagli per il trasferimento in Sardegna, un ottima alternativa al titolare Radunovic.
  • Jankto: Il centrocampista ceco è a un passo dal Cagliari, per lui un biennale da 1 milione più un opzione per terzo anno a favore dei rossoblù.
  • Desogus: Ternana, Bari e Parma sono interessate al giovanissimo esterno d’attacco del Cagliari
  • Gabbiadini e Augello: Ipotesi doppio scambio con Pereiro e Barreca, Pirlo avrebbe dato l’ok al trasferimento.

VENERDI’ 7 LUGLIO

  • Oristanio: Ore decisive per il trasferimento (prestito) del trequartista dell’Inter alla corte di Ranieri.
  • Pereiro: Giorni di vacanza in più per l’uruguagio, la motivazione è legata all’imminente addio al Cagliari.Visto e considerato l’ingaggio “pesante”, se non dovessero arrivare offerte, non è da escludere una rescissione consensuale del contratto.
  • Palomino: Il difensore centrale argentino classe ’90 è in uscita dall’Atalanta, il Cagliari sonda il terreno.
  • Borja Mayoral: Spunta il nome dello spagnolo per rinforzare l’attacco rossoblù, ex Roma, attualmente in forza al Getafe.

GIOVEDI’ 6 LUGLIO

  • Jankto: Il centrocampista ceco del Getafe, ha dato l’ok per il trasferimento i Sardegna, la formula è il prestito con obbligo di riscatto in caso di salvezza, ora si tratta per l’ingaggio.
  • Prati: Il giovane talento della Spal piace a molti club, Bonato cerca di bruciare la concorrenza.
  • Miretti: Anche il club sardo sulle tracce del giovane juventino, Salernitana, Monza e Genoa in prima fila.

MERCOLEDI’ 5 LUGLIO

  • Augello e Gabbiadini: Trattative sospese in attesa della decisione di Pirlo.
  • Joao Pedro: Voci insistenti su un possibile ritorno del brasiliano in rossoblù. L’ex capitano del Cagliari avrebbe espresso la sua volontà di tornare in Sardegna.
  • Oristanio Gaetano, centrocampista classe 2002 di proprietà dell’Inter, il Cagliari è interessato al prestito.

MARTEDI’ 4 LUGLIO

  • Augello, per portare in rossoblù il difensore sinistro della Samp, il Cagliari offre Barreca come contropartita tecnica, aggiungendo all’offerta anche una parte economica.
  • Luvumbo, Lapadula e Mancosu, protagonisti della promozione in A, sono tre certezze per la stagione 2023-2024, per la società sono incedibili.
  • Okereke, salgono le quotazioni dell’attaccante nigeriano della Cremonese, su di lui anche Bologna e Empoli.
  • Saponara, i rossoblù sono pronti a sondare il terreno per il giocatore attualmente svincolato. L’ex Fiorentina piace anche al Verona e potrebbe ricoprire diversi ruoli nel reparto offensivo.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

LUNEDI’ 3 LUGLIO

  • Aresti rinnova fino al 30 giugno 2024
  • Pavoletti, il futuro dell’eroe di Bari si deciderà nei prossimi giorni.
  • Goldaniga molto probabilmente non resterà a Cagliari, piace a Como e Bari.
  • Ciocci, il giovane portiere del Cagliari è vicino al trasferimento in prestito per un anno al Pescara di Zeman.
  • Baschirotto, si continua a lavorare per portare il difensore del Lecce in Sardegna
  • Collocolo, il centrocampista dell’Ascoli, sempre più vicino ai rossoblù.
  • Nandez spera, i tifosi pure. La pista Juventus è sfumata, El Leon vuole rimanere in Sardegna.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

DOMENICA 2 LUGLIO

  • Ikwuemesi, si l’attaccante nigeriano del Celje è un obiettivo per rinforzare l’attacco.
  • Prati della Spal è un obiettivo per il centrocampo, la richiesta si aggira intorno ai 10 milioni
  • Gabbiadini e Augello due rinforzi interessanti per i rossoblù, si continua a pressare la Sampdoria.
  • Cistana del Brescia interessa per la difesa, le concorrenti sono numerose.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

SABATO 1 LUGLIO

Apre ufficialmente la sessione estiva di calciomercato, primi trasferimenti ufficiali in casa rossoblù:

  • Bellanova è un nuovo giocatore del Torino a titolo definitivo per 7 milioni. 
  • Prelec torna in prestito al WSG Tirol.
  • Veroli in prestito per un anno al Catanzaro.
  • Sulemana arriva dal Verona  a titolo definitivo, è ufficialmente del Cagliari (leggi la news).
  • Marin torna a Empoli in prestito con diritto di riscatto a 2 milioni.
  • Walukiewicz ceduto a titolo definitivo all’Empoli. 
  • Cragno riscattato dal Monza dopo l’obbligo vista la salvezza dei brianzoli.
  • Vicario dall’Empoli al Tottenham, i rossoblù incassano 2,2 milioni come da contratto.
  • Di Pardo riscattato dalla Juventus per 2 milioni.
  • Falco ai saluti per fine prestito.
  • Millico ai saluti per fine contratto.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

Scopri la sardegna

Pompu, il posto più lontano da qualsiasi luogo
Pompu, il posto più lontano da qualsiasi luogo
La roccia dell’elefante a Castelsardo, un capolavoro tra storia e natura
La roccia dell’elefante a Castelsardo, un capolavoro tra storia e natura
Culter – A Pattada il museo internazionale del coltello
Culter – A Pattada il museo internazionale del coltello
Palmavera, il complesso nuragico ad Alghero
Palmavera, il complesso nuragico ad Alghero
La cascata di San Valentino a Sadali, il paese degli innamorati
La cascata di San Valentino a Sadali, il paese degli innamorati
Cane malu, la bellezza disarmante della piscina naturale di Bosa
Cane malu, la bellezza disarmante della piscina naturale di Bosa
La maledizione di Rebeccu, il paese fantasma
La maledizione di Rebeccu, il paese fantasma
Grotta Corbeddu, custode dei segreti dell’uomo sardo preistorico
Grotta Corbeddu, custode dei segreti dell’uomo sardo preistorico
Il Tempio di monte d’Accoddi, un simil-ziqqurat unico in Europa
Il Tempio di monte d’Accoddi, un simil-ziqqurat unico in Europa
Sa Conca Isteddata, a Irgoli la magia del cielo visto dalla pietra
Sa Conca Isteddata, a Irgoli la magia del cielo visto dalla pietra
Fonte Sacra Su Lumarzu, testimonianze della civiltà nuragica
Fonte Sacra Su Lumarzu, testimonianze della civiltà nuragica
Il Museo del Banditismo di Aggius, 4 sale per un’imperdibile viaggio nel passato
Il Museo del Banditismo di Aggius, 4 sale per un’imperdibile viaggio nel passato
Burgos in Sardegna e la sua gemella spagnola
Burgos in Sardegna e la sua gemella spagnola
La sorgente sottomarina di Cala Mariolu
La sorgente sottomarina di Cala Mariolu
La casa sull’albero di Allai, una vera chicca da scoprire in Sardegna
La casa sull’albero di Allai, una vera chicca da scoprire in Sardegna
Torre dei Dieci Cavalli a Muravera, lo storico baluardo
Torre dei Dieci Cavalli a Muravera, lo storico baluardo
Il “Cimitero degli inglesi” a Golfo Aranci
Il “Cimitero degli inglesi” a Golfo Aranci
Il lago di Baratz, custode di un’antica città perduta
Il lago di Baratz, custode di un’antica città perduta
Monte Lora – 3 leggende su “La Dormiente” del Sarrabus
Monte Lora – 3 leggende su “La Dormiente” del Sarrabus
La città più antica d’Italia è Sulky, in Sardegna
La città più antica d’Italia è Sulky, in Sardegna
2 pensiero su “Live Calciomercato Cagliari”
  1. Negli anni 1960 ho visto una partita Cagliari-Torino all’ Amsicora. A qualche minuti dalla fine della partita c’era ancora lo 0-0. La genta stava già in piedi per uscire, quando Cereser, il diffensore centrale del Torino, prendeva la palla con le mani qualche metri fuori della propria area di rigore. Cera (o Greatti, non sono sicuro) fingeva di tirare alla rete, ma invece passava la palla a Gigi Riva che tirava con suo famoso sinistro e segnava. C’era un boata che anche mia moglie, rimasta a casa al Poetto, poteva sentire.

    Guido van Alphen
    Kasterlee / Belgio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *