La spiaggia di Cala Luna a numero chiuso dall'1 agosto
Condividi con i tuoi amici

Provvedimento che prevede il numero massimo di 600 persone

Autocarrozzeria Vacca Tortolì

La spiaggia di Cala Luna a numero chiuso fino al 15 settembre

La spiaggia di Cala Luna, perla naturalistica nel golfo di Orosei raggiungibile solo via mare e meta ogni anno di migliaia di turisti, dall’1 agosto e fino al 15 settembre sarà a numero chiuso.

L’ordinanza del sindaco di Dorgali, Angela Testone è in arrivo e prevede il numero massimo di 600 persone.

“Cala Luna è un simbolo della Sardegna e non dobbiamo permettere che questo gioiello vada rovinato, per poterlo preservare abbiamo deciso di adottare da quest’anno il numero controllato – ha detto all’ANSA la Testone-.

La spiaggia è ridotta a un quarto rispetto allo scorso anno a causa del maltempo di qualche mese fa, anche se sta ritornando piano piano alla sua estensione naturale e dobbiamo a maggior ragione preservarla.

Si tratta di un provvedimento sperimentale che andrà monitorato sul campo per capire quali sono i carichi che la spiaggia può sopportare”.

Un provvedimento che, però, non incontra il gradimento degli operatori che finora hanno avuto a che fare con una stagione non all’altezza delle aspettative e rimproverano alla sindaca di non aver pianificato per tempo il numero chiuso. “Abbiamo cercato in tutti i modi di trovare una condivisione e io speravo che si arrivasse a un protocollo d’intesa con gli operatori turistici – spiega la prima cittadina di Dorgali -.

Loro sono preoccupati perché la stagione non sembra andare come si aspettavano. Io però sono un amministratore a cui spetta il compito di salvaguardare l’ambiente e la sicurezza dei bagnanti.

Ricordiamo che non possiamo contare su un pontile, per la cui costruzione come Comune abbiamo vinto l’appalto, ma su cui pesa un contenzioso con il Comune di Baunei approdato al Consiglio di Stato. Lavoriamo all’intesa con gli operatori per il prossimo anno magari con un dialogo che inizi già dal prossimo ottobre”.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

curiosità

“Italian Grape Ale”, lo stile di birra lanciato in Sardegna
“Italian Grape Ale”, lo stile di birra lanciato in Sardegna
Aradia, un film horror sardo da non perdere
Aradia, un film horror sardo da non perdere
Lampu ti calidi – Frastimos e Irrocos in Sardegna
Lampu ti calidi – Frastimos e Irrocos in Sardegna
Su Pascifera, il custode invisibile dei boschi sardi
Su Pascifera, il custode invisibile dei boschi sardi
Museo del mattoncino Karalisbrick, la magia dei Lego a Cagliari
Museo del mattoncino Karalisbrick, la magia dei Lego a Cagliari
Spot Montenegro e “l’antico vaso da salvare” a Cala Domestica
Spot Montenegro e “l’antico vaso da salvare” a Cala Domestica
Faro Mangiabarche, le origini del nome
Faro Mangiabarche, le origini del nome
Avere “brutta voglia”, un modo di dire usato solo in Sardegna
Avere “brutta voglia”, un modo di dire usato solo in Sardegna
Apribi, ci torrada su lepuri a cuili – Detti e proverbi sardi
Apribi, ci torrada su lepuri a cuili – Detti e proverbi sardi
Ichnusaite, il minerale più raro al mondo è sardo
Ichnusaite, il minerale più raro al mondo è sardo
“Blue Zone”, le 5 zone blu della longevità
“Blue Zone”, le 5 zone blu della longevità
Ora legale 2024, si cambia domani alle 2:00, a cosa serve?
Ora legale 2024, si cambia domani alle 2:00, a cosa serve?
Is Pungas, gli amuleti sardi dal contenuto segreto
Is Pungas, gli amuleti sardi dal contenuto segreto
Su Gioddu, dalla tradizione sarda l’unico latte fermentato italiano
Su Gioddu, dalla tradizione sarda l’unico latte fermentato italiano
Idrovolante S55, 96 anni fa il primo volo da Ostia a  Cagliari
Idrovolante S55, 96 anni fa il primo volo da Ostia a Cagliari
Gabriele d’Annunzio e il Nepente, la lode al vino sardo di Oliena
Gabriele d’Annunzio e il Nepente, la lode al vino sardo di Oliena
“Sa Callella” – Impossibile resisterle, alla fine vince sempre
“Sa Callella” – Impossibile resisterle, alla fine vince sempre
Sa Trona, incredibile monumento naturale a Escalaplano
Sa Trona, incredibile monumento naturale a Escalaplano
Come offendere un sardo, basta poco – Ecco una cosa che non dovresti mai fare
Come offendere un sardo, basta poco – Ecco una cosa che non dovresti mai fare
Giornate FAI di Primavera 2024, le aperture in Sardegna
Giornate FAI di Primavera 2024, le aperture in Sardegna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *