Il pane degli angeli, e altri curiosi nomi sardi dei semi di malva
Condividi con i tuoi amici

I semi della malva, in Sardegna molti li chiamano "pane degli angeli"

Ucam banner

In Sardegna sono molto conosciuti come “pane degli angeli, ma in realtà sono tanti i nomi attribuiti ai piccoli semi verdi della malva.

Molti sardi hanno piacevoli ricordi legati a questi piccoli semi, soprattutto chi trascorreva le giornate a contatto con la natura tra le campagne della Sardegna. La maggior parte dei bambini di oggi invece, e più in generale i giovani, non hanno la minima idea di cosa siano.

I semi di malva infatti, sono legati a un passato ormai lontano dai nostri giorni, quando i bambini ancora giocavano e vivevano all’aperto, scoprendo e imparando ogni giorno cose nuove.

Erano tanti i nomi attribuiti a questi piccoli semi, come erano diversi anche gli usi.

Conosciuti da molti come pane degli angeli, nelle diverse zone dell’isola erano chiamati in sardo pane e deusu, pane e oro, pane e casu, pane e ainu, pane e gloria, pane nettu, pane mundu, arrescoteddu, casisceddu, narbedda, nabredda, marmuzza, ma anche formaggini e pane del soldato.

Molti sardi ancora ricordano grandi scorpacciate di questi piccoli semi di malva, altri invece, in particolar modo le bambine li usavano come strumento ludico, per farci collanine o braccialetti. Una cosa è certa, tra i molteplici nomi e i diversi usi, questi piccoli semi hanno fatto parte dell’infanzia di tantissimi bambini sardi.

Leggi anche Il geronticidio in Sardegna, il macabro rituale di morte

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra

Scopri la sardegna

La Casa Campidanese, caratteristiche abitazioni in terra cruda
La Casa Campidanese, caratteristiche abitazioni in terra cruda
L’incantevole Faro di Punta Sardegna, il guardiano bianco
L’incantevole Faro di Punta Sardegna, il guardiano bianco
La spiaggia del relitto di Caprera e il naufragio del motoveliero Trebbo nel 1955
La spiaggia del relitto di Caprera e il naufragio del motoveliero Trebbo nel 1955
Il Giardino botanico Maidopis, oasi naturale circondata dalla foresta dei Sette fratelli
Il Giardino botanico Maidopis, oasi naturale circondata dalla foresta dei Sette fratelli
La casa sull’albero di Allai, una vera chicca da scoprire in Sardegna
La casa sull’albero di Allai, una vera chicca da scoprire in Sardegna
La Foresta di Girgini a Desulo
La Foresta di Girgini a Desulo
Il Castello di Sassai – Storia e leggenda di un’antica fortezza
Il Castello di Sassai – Storia e leggenda di un’antica fortezza
Monte Lora – 3 leggende su “La Dormiente” del Sarrabus
Monte Lora – 3 leggende su “La Dormiente” del Sarrabus
Il cerchio magico di Lu Bagnu, la leggenda di una roccia a Castelsardo
Il cerchio magico di Lu Bagnu, la leggenda di una roccia a Castelsardo
Il “Cimitero degli inglesi” a Golfo Aranci
Il “Cimitero degli inglesi” a Golfo Aranci
Su Casu Martzu, come si ottiene il formaggio più “pericoloso” al mondo
Su Casu Martzu, come si ottiene il formaggio più “pericoloso” al mondo
Domus de janas “La Rocca”, la casa della fate di Sedini
Domus de janas “La Rocca”, la casa della fate di Sedini
Pranu Trebini – La città di roccia a Villaputzu
Pranu Trebini – La città di roccia a Villaputzu
Il Castellaccio dell’Asinara e la leggenda del pirata Barbarossa
Il Castellaccio dell’Asinara e la leggenda del pirata Barbarossa
Sa Bovida – Ex carcere spagnolo, oggi particolare museo di Aritzo
Sa Bovida – Ex carcere spagnolo, oggi particolare museo di Aritzo
Foresta Campidano, risultato di opere di rimboschimento del XX secolo
Foresta Campidano, risultato di opere di rimboschimento del XX secolo
Parco naturale Tepilora, l’unica “Riserva della biosfera” UNESCO in Sardegna
Parco naturale Tepilora, l’unica “Riserva della biosfera” UNESCO in Sardegna
La maschera di pietra di Golgo, il guardiano dell’altopiano
La maschera di pietra di Golgo, il guardiano dell’altopiano
Sa Pinnetta, le antiche costruzioni pastorali tipiche della Sardegna
Sa Pinnetta, le antiche costruzioni pastorali tipiche della Sardegna
Arco dei Baci a Sant’Antioco
Arco dei Baci a Sant’Antioco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *