Cristiano Ronaldo in Sardegna
Condividi con i tuoi amici

Cristiano Ronaldo in Sardegna con Georgina

Autocarrozzeria Cirina Selargius

Cristiano Ronaldo in Sardegna, vacanze a Olbia in yacht

Il giorno successivo al match tra Portogallo e Islanda, vinto grazie alla rete di CR7 nel finale, il portoghese è salito a bordo di un aereo privato che l’ha portato direttamente allo scalo Costa Smeralda di Olbia, dove il campione è giunto intorno alle 9 di ieri.

L’arrivo di Cristiano Ronaldo in Sardegna è avvenuto nella massima riservatezza.

Ad accogliere il portoghese c’erano tre marinai che, come riferisce La Nuova Sardegna, lo accompagneranno in giornata a bordo dello yacht sul quale Ronaldo trascorrerà qualche giorno di relax con vista unica sulla Costa Smeralda.

Il campione è arrivato da solo, ma è stato raggiunto da tutta la famiglia, la compagna Georgina Rodriguez e i cinque figli. 

L’amore di Cristiano Ronaldo per l’isola non è una scoperta.

Nella stagione 2007/2008, dopo il passaggio dal Manchester al Real Madrid, Ronaldo scelse proprio la Sardegna per una vacanza rilassante e vi tornò anche durante la stagione 2018/2019, quando disse addio al Real Madrid e passò alla Juventus.

Il suo yatch è una presenza quasi fissa nell’arcipelago della Maddalena e anche quest’anno Ronaldo ha deciso di non interrompere la tradizione.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

Scopri la sardegna

La Casa della Contessa, la leggenda della villa abbandonata di Costa Rei
La Casa della Contessa, la leggenda della villa abbandonata di Costa Rei
Grotta Taquisara a Gairo Sant’Elena, un luogo unico
Grotta Taquisara a Gairo Sant’Elena, un luogo unico
“Un Bosco da Fiaba” e il gufo di legno a Monte Arci
“Un Bosco da Fiaba” e il gufo di legno a Monte Arci
Pompu, il posto più lontano da qualsiasi luogo
Pompu, il posto più lontano da qualsiasi luogo
La roccia dell’elefante a Castelsardo, un capolavoro tra storia e natura
La roccia dell’elefante a Castelsardo, un capolavoro tra storia e natura
Culter – A Pattada il museo internazionale del coltello
Culter – A Pattada il museo internazionale del coltello
Palmavera, il complesso nuragico ad Alghero
Palmavera, il complesso nuragico ad Alghero
La cascata di San Valentino a Sadali, il paese degli innamorati
La cascata di San Valentino a Sadali, il paese degli innamorati
Cane malu, la bellezza disarmante della piscina naturale di Bosa
Cane malu, la bellezza disarmante della piscina naturale di Bosa
La maledizione di Rebeccu, il paese fantasma
La maledizione di Rebeccu, il paese fantasma
Grotta Corbeddu, custode dei segreti dell’uomo sardo preistorico
Grotta Corbeddu, custode dei segreti dell’uomo sardo preistorico
Il Tempio di monte d’Accoddi, un simil-ziqqurat unico in Europa
Il Tempio di monte d’Accoddi, un simil-ziqqurat unico in Europa
Sa Conca Isteddata, a Irgoli la magia del cielo visto dalla pietra
Sa Conca Isteddata, a Irgoli la magia del cielo visto dalla pietra
Fonte Sacra Su Lumarzu, testimonianze della civiltà nuragica
Fonte Sacra Su Lumarzu, testimonianze della civiltà nuragica
Il Museo del Banditismo di Aggius, 4 sale per un’imperdibile viaggio nel passato
Il Museo del Banditismo di Aggius, 4 sale per un’imperdibile viaggio nel passato
Burgos in Sardegna e la sua gemella spagnola
Burgos in Sardegna e la sua gemella spagnola
La sorgente sottomarina di Cala Mariolu
La sorgente sottomarina di Cala Mariolu
La casa sull’albero di Allai, una vera chicca da scoprire in Sardegna
La casa sull’albero di Allai, una vera chicca da scoprire in Sardegna
Torre dei Dieci Cavalli a Muravera, lo storico baluardo
Torre dei Dieci Cavalli a Muravera, lo storico baluardo
Il “Cimitero degli inglesi” a Golfo Aranci
Il “Cimitero degli inglesi” a Golfo Aranci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *