Aule in tenda a Cagliari
Condividi con i tuoi amici

Per gli alunni delle elementari di via Stoccolma a Cagliari lezioni in tenda

Autocarrozzeria Mura & Lobina Cagliari

Aule in tenda nelle elementari di via Stoccolma a Cagliari

Terremoto? Emergenza? No, è semplicemente la solita gestione pubblica imbarazzante. Cerchiamo di capire cosa succede.

Le aule della scuola elementare di via Stoccolma a Cagliari necessitano di lavori di ristrutturazione, i lavori in corso non garantiscono la consegna entro l’inizio dell’anno scolastico, per questa ragione, le prime lezioni per gli alunni delle elementari di via Stoccolma si svolgeranno in tenda.

La Protezione civile ha allestito la prima struttura provvisoria questa mattina.

Ma è solo un banco di prova, entro lunedì 11 settembre, giornata della prima giornata di lezione, saranno piazzate 10 tende per i 180 bambini che frequentano la scuola.

Per usufruire dei bagni sarà creato un raccordo con lo stabile interessato dai lavori.

La proposta di trasferimento nelle strutture di un’altra scuola, lo Stagno, a Genneruxi, non ha trovato consensi. E ora le lezioni si faranno in tenda.

Una decisione che sta già scatenando polemiche in Comune, alla Regione e tra la popolazione.

Una magra figura che arriva a pochi giorni dal primo suono della campanella per l’incapacità a pianificare e intervenire per risolvere i problemi in città.

Impossibile terminare i lavori nell’edificio in tempo, e così almeno fino alla fine del 2023 la soluzione è quella di emergenza. 

I servizi pubblici, non solo a Cagliari ma in tutta l’isola, da decenni segnalano un costante peggioramento, parliamo di sicurezza, sanità, viabilità e trasporti. A fronte di un continuo aumento dei costi a carico del cittadino non c’è alcun miglioramento della qualità della vita.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

Scopri la sardegna

La Casa Campidanese, caratteristiche abitazioni in terra cruda
La Casa Campidanese, caratteristiche abitazioni in terra cruda
L’incantevole Faro di Punta Sardegna, il guardiano bianco
L’incantevole Faro di Punta Sardegna, il guardiano bianco
La spiaggia del relitto di Caprera e il naufragio del motoveliero Trebbo nel 1955
La spiaggia del relitto di Caprera e il naufragio del motoveliero Trebbo nel 1955
Il Giardino botanico Maidopis, oasi naturale circondata dalla foresta dei Sette fratelli
Il Giardino botanico Maidopis, oasi naturale circondata dalla foresta dei Sette fratelli
La casa sull’albero di Allai, una vera chicca da scoprire in Sardegna
La casa sull’albero di Allai, una vera chicca da scoprire in Sardegna
La Foresta di Girgini a Desulo
La Foresta di Girgini a Desulo
Il Castello di Sassai – Storia e leggenda di un’antica fortezza
Il Castello di Sassai – Storia e leggenda di un’antica fortezza
Monte Lora – 3 leggende su “La Dormiente” del Sarrabus
Monte Lora – 3 leggende su “La Dormiente” del Sarrabus
Il cerchio magico di Lu Bagnu, la leggenda di una roccia a Castelsardo
Il cerchio magico di Lu Bagnu, la leggenda di una roccia a Castelsardo
Il “Cimitero degli inglesi” a Golfo Aranci
Il “Cimitero degli inglesi” a Golfo Aranci
Su Casu Martzu, come si ottiene il formaggio più “pericoloso” al mondo
Su Casu Martzu, come si ottiene il formaggio più “pericoloso” al mondo
Domus de janas “La Rocca”, la casa della fate di Sedini
Domus de janas “La Rocca”, la casa della fate di Sedini
Pranu Trebini – La città di roccia a Villaputzu
Pranu Trebini – La città di roccia a Villaputzu
Il Castellaccio dell’Asinara e la leggenda del pirata Barbarossa
Il Castellaccio dell’Asinara e la leggenda del pirata Barbarossa
Sa Bovida – Ex carcere spagnolo, oggi particolare museo di Aritzo
Sa Bovida – Ex carcere spagnolo, oggi particolare museo di Aritzo
Foresta Campidano, risultato di opere di rimboschimento del XX secolo
Foresta Campidano, risultato di opere di rimboschimento del XX secolo
Parco naturale Tepilora, l’unica “Riserva della biosfera” UNESCO in Sardegna
Parco naturale Tepilora, l’unica “Riserva della biosfera” UNESCO in Sardegna
La maschera di pietra di Golgo, il guardiano dell’altopiano
La maschera di pietra di Golgo, il guardiano dell’altopiano
Sa Pinnetta, le antiche costruzioni pastorali tipiche della Sardegna
Sa Pinnetta, le antiche costruzioni pastorali tipiche della Sardegna
Arco dei Baci a Sant’Antioco
Arco dei Baci a Sant’Antioco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *