Festa all'Orto Botanico di Cagliari, ingresso gratuito mercoledì 15 novembre
Condividi con i tuoi amici

Foto – Sonia Braga Caprara

L'Orto Botanico di Cagliari compie 157 anni, programma speciale per l'evento

Trattoria Vecchia Cagliari

Domani, mercoledì 15 novembre, sarà una giornata speciale per l’Orto Botanico di Cagliari, per questo sarà altrettanto particolare l’organizzazione degli ingressi per il pubblico, che saranno totalmente gratuiti per tutta la giornata.

L’orto Botanico di Cagliari compie 157 anni e per l’occasione è stato deciso di festeggiare aprendo gratuitamente a chiunque sceglierà di partecipare a questa importante ricorrenza, cogliendo l’occasione per godersi una giornata nel polmone verde dell’Ateneo.

Per il 157esimo anniversario dell’Orto Botanico di Cagliari, alle ore 11:00 sarà inoltre inaugurata la nuova cartellonistica con testi in italiano e in inglese, realizzata e installata in modo tale da permettere a tutti di poter compiere una visita più accurata, immergendosi totalmente nei suoi 5 ettari di verde.

L’ingresso all’Orto Botanico di Cagliari, sarà quindi libero e gratuito per l’intera giornata di domani, dalle 9 alle 16, un’occasione per tutti i cagliaritani e non solo, per visitare uno dei luoghi più suggestivi della città di Cagliari.

Unisciti al nostro nuovo canale Whatsapp – Entra

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo con i tuoi amici.
Per non perderti le prossime novità attiva la campanella delle notificheseguici sui nostri canali social.

Come arrivare all’Orto Botanico di Cagliari

sardegna da scoprire

Pompu, il posto più lontano da qualsiasi luogo
Pompu, il posto più lontano da qualsiasi luogo
La roccia dell’elefante a Castelsardo, un capolavoro tra storia e natura
La roccia dell’elefante a Castelsardo, un capolavoro tra storia e natura
Culter – A Pattada il museo internazionale del coltello
Culter – A Pattada il museo internazionale del coltello
Palmavera, il complesso nuragico ad Alghero
Palmavera, il complesso nuragico ad Alghero
La cascata di San Valentino a Sadali, il paese degli innamorati
La cascata di San Valentino a Sadali, il paese degli innamorati
Cane malu, la bellezza disarmante della piscina naturale di Bosa
Cane malu, la bellezza disarmante della piscina naturale di Bosa
La maledizione di Rebeccu, il paese fantasma
La maledizione di Rebeccu, il paese fantasma
Grotta Corbeddu, custode dei segreti dell’uomo sardo preistorico
Grotta Corbeddu, custode dei segreti dell’uomo sardo preistorico
Il Tempio di monte d’Accoddi, un simil-ziqqurat unico in Europa
Il Tempio di monte d’Accoddi, un simil-ziqqurat unico in Europa
Sa Conca Isteddata, a Irgoli la magia del cielo visto dalla pietra
Sa Conca Isteddata, a Irgoli la magia del cielo visto dalla pietra
Fonte Sacra Su Lumarzu, testimonianze della civiltà nuragica
Fonte Sacra Su Lumarzu, testimonianze della civiltà nuragica
Il Museo del Banditismo di Aggius, 4 sale per un’imperdibile viaggio nel passato
Il Museo del Banditismo di Aggius, 4 sale per un’imperdibile viaggio nel passato
Burgos in Sardegna e la sua gemella spagnola
Burgos in Sardegna e la sua gemella spagnola
La sorgente sottomarina di Cala Mariolu
La sorgente sottomarina di Cala Mariolu
La casa sull’albero di Allai, una vera chicca da scoprire in Sardegna
La casa sull’albero di Allai, una vera chicca da scoprire in Sardegna
Torre dei Dieci Cavalli a Muravera, lo storico baluardo
Torre dei Dieci Cavalli a Muravera, lo storico baluardo
Il “Cimitero degli inglesi” a Golfo Aranci
Il “Cimitero degli inglesi” a Golfo Aranci
Il lago di Baratz, custode di un’antica città perduta
Il lago di Baratz, custode di un’antica città perduta
Monte Lora – 3 leggende su “La Dormiente” del Sarrabus
Monte Lora – 3 leggende su “La Dormiente” del Sarrabus
La città più antica d’Italia è Sulky, in Sardegna
La città più antica d’Italia è Sulky, in Sardegna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *