Cagliari Empoli Formazioni | Serie A | Giornata 18
Condividi con i tuoi amici

Cagliari Empoli formazioni e tattiche

Arte e immagine Selargius banner

Cagliari Empoli formazioni e ultime dallo spogliatoio

Un solo punto separa le due squadre, tre punti in palio per uscire dalla zona retrocessione e finire il 2023 un pò più sereni, questa é la tipica sfida salvezza che vale doppio.

Il Cagliari dopo aver perso contro il Verona non può e non deve lasciare nemmeno un punto per strada con le dirette concorrenti, visto e considerato che gioca il match in casa, è obbligatorio vincere e portare a casa i 3 punti.

Anche l’Empoli arriva da due sconfitte consecutive, la squadra di Andreazzoli segna poco, con 10 gol in 17 partite è di fatto il peggior attacco del campionato, ma attenzione, quando i toscani segnano incassano sempre punti.

Giocatori da tenere d’occhio:

Pavoletti è l’uomo della provvidenza, sarà lui a decidere il match ?

Caputo è senza dubbio il giocatore più temibile dei toscani.

Ultime dallo spogliatoio

Mister Ranieri, non potrà contare su Makoumbou squalificato, Shomourodov, Rog, Capradossi e Nandez indisponibili.

Probabili formazioni Cagliari

Schema di gioco: 4-3-1-2

Scuffet; Zappa, Dossena, Goldaniga, Augello; Jankto, Prati, Deiola; Viola; Pavoletti, Luvumbo.

All. Ranieri

Probabili formazioni Empoli

Schema di gioco: 4-3-1-2

Caprile; Ebuehi, Ismajli, Luperto, Bastoni; Marin, Grassi, Maleh; Baldanzi; Caputo, Cambiaghi.

All. Andreazzoli

Curiosità

Il Cagliari e l’Empoli segnano la maggior parte dei gol nella seconda frazione di gioco.

Dove vedere Cagliari Empoli

30 dicembre 2023, ore 15:00

Stadio: Unipol Domus

Diretta tv: DAZN 

Arbitro: Maresca

Unisciti al nostro nuovissimo canale Whatsapp – Entra

Scopri la sardegna

Pompu, il posto più lontano da qualsiasi luogo
Pompu, il posto più lontano da qualsiasi luogo
La roccia dell’elefante a Castelsardo, un capolavoro tra storia e natura
La roccia dell’elefante a Castelsardo, un capolavoro tra storia e natura
Culter – A Pattada il museo internazionale del coltello
Culter – A Pattada il museo internazionale del coltello
Palmavera, il complesso nuragico ad Alghero
Palmavera, il complesso nuragico ad Alghero
La cascata di San Valentino a Sadali, il paese degli innamorati
La cascata di San Valentino a Sadali, il paese degli innamorati
Cane malu, la bellezza disarmante della piscina naturale di Bosa
Cane malu, la bellezza disarmante della piscina naturale di Bosa
La maledizione di Rebeccu, il paese fantasma
La maledizione di Rebeccu, il paese fantasma
Grotta Corbeddu, custode dei segreti dell’uomo sardo preistorico
Grotta Corbeddu, custode dei segreti dell’uomo sardo preistorico
Il Tempio di monte d’Accoddi, un simil-ziqqurat unico in Europa
Il Tempio di monte d’Accoddi, un simil-ziqqurat unico in Europa
Sa Conca Isteddata, a Irgoli la magia del cielo visto dalla pietra
Sa Conca Isteddata, a Irgoli la magia del cielo visto dalla pietra
Fonte Sacra Su Lumarzu, testimonianze della civiltà nuragica
Fonte Sacra Su Lumarzu, testimonianze della civiltà nuragica
Il Museo del Banditismo di Aggius, 4 sale per un’imperdibile viaggio nel passato
Il Museo del Banditismo di Aggius, 4 sale per un’imperdibile viaggio nel passato
Burgos in Sardegna e la sua gemella spagnola
Burgos in Sardegna e la sua gemella spagnola
La sorgente sottomarina di Cala Mariolu
La sorgente sottomarina di Cala Mariolu
La casa sull’albero di Allai, una vera chicca da scoprire in Sardegna
La casa sull’albero di Allai, una vera chicca da scoprire in Sardegna
Torre dei Dieci Cavalli a Muravera, lo storico baluardo
Torre dei Dieci Cavalli a Muravera, lo storico baluardo
Il “Cimitero degli inglesi” a Golfo Aranci
Il “Cimitero degli inglesi” a Golfo Aranci
Il lago di Baratz, custode di un’antica città perduta
Il lago di Baratz, custode di un’antica città perduta
Monte Lora – 3 leggende su “La Dormiente” del Sarrabus
Monte Lora – 3 leggende su “La Dormiente” del Sarrabus
La città più antica d’Italia è Sulky, in Sardegna
La città più antica d’Italia è Sulky, in Sardegna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *