Atalanta Cagliari probabili formazioni
Condividi con i tuoi amici

Atalanta Cagliari, nell'ultima sfida in serie A, mattatore Gaston Pereiro

GMM Costruzioni Nuoro Sardegna

Atalanta Cagliari, servirà grinta e cinismo sottoporta

Atalanta Cagliari, è anche la sfida tra due mostri sacri della panchina, due come Ranieri e Gasperini non si trovano facilmente.

“Chi toglierei agli avversari? -ha dichiarato Ranieri nella conferenza stampa dell’antivigilia della sfida di domenica a Bergamo – “ma naturalmente il loro allenatore”.

Ma forse bisognava pensarci nove anni fa – ha continuato Ranieri – perché ormai la squadra gioca secondo i suoi schemi collaudati. Ha fatto e sta facendo un ottimo lavoro: anni meravigliosi. Ieri ho visto un’ottima Atalanta, un rullo compressore che va subito al sodo come piace a me”.

Ma c’è anche il Cagliari: “Siamo consapevoli della loro forza – ha detto il mister rossoblù – e noi dobbiamo fare una partita perfetta”.

Con un Petagna, il grande ex, in più: “Si sta allenando con noi e ci sarà. Purtroppo perdiamo Mancosu, sta svolgendo un lavoro personalizzato finalizzato al pieno recupero.

Lapadula? Dovrei averlo a disposizione a fine ottobre: si sta allenando bene e ha una grande voglia di tornare in campo”.

Cagliari senza Wieteska, squalificato.

Ma Ranieri non ha ancora deciso: “Chi lo sostituirà? dipende anche dal modulo. Tre o quattro dietro? Non sono attaccato a un certo modulo, ma cerco di schierare sempre una formazione che si adatti alla caratteristiche di chi ho a disposizione e delle squadra avversaria, dipende delle esigenze”.

Il centrocampo anti Udinese gli è piaciuto: “Prati ha fatto vedere di che pasta è fatto – ha detto ancora l’allenatore del Cagliari – Makoumbou è stato il solito macinatore di palloni, Deiola bene negli inserimenti sfiorando più volte il gol”.

Il problema del Cagliari è il gol, “Ancora non siamo al 100%, abbiamo avuto dei problemi, ma stiamo lavorando e riusciremo a mettere gli attaccanti nelle condizioni giuste per fare gol”.

Giocatori da tenere d’occhio:

De Ketelaere è in gran forma, il periodo di Milano sembra un lontano ricordo.

Ultime dallo spogliatoio

Mister Ranieri, non potrà contare sulle solite assenze di Lapadula e Rog.

In dubbio, Capradossi, Jankto, Pavoletti e Di Pardo.

Probabili formazioni Cagliari

Schema di gioco 3-5-2

Radunovic; Hatzidiakos, Dossena, Obert; Zappa, Nandez, Makoumbou, Sulemana, Augello; Petagna, Luvumbo. All. Ranieri

Probabili formazioni Atalanta

Schema di gioco 3-4-1-2

Carnesecchi; Toloi, Scalvini, Kolasinac; Zappacosta, De Roon, Ederson, Ruggeri; Koopmeiners; De Ketelaere, Lookman. All. Gasperini

Curiosità

Nel Febbraio 2022, ultimo scontro tra le due formazioni, Gaston Pereiro protagonista della vittoria a Bergamo con una doppietta.

Dove vedere Atalanta Cagliari

24 settembre 2023, ore 15:00

Stadio: Gewiss Stadium

Diretta tv: DAZN 

Arbitro: Feliciani

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

Scopri la sardegna

Ai piedi di una sughera l’esatto centro geografico della Sardegna
Ai piedi di una sughera l’esatto centro geografico della Sardegna
Le piscine naturali “Is Caddaias” tra Gadoni e Seulo
Le piscine naturali “Is Caddaias” tra Gadoni e Seulo
Museo del mattoncino Karalisbrick, la magia dei Lego a Cagliari
Museo del mattoncino Karalisbrick, la magia dei Lego a Cagliari
Faro Mangiabarche, le origini del nome
Faro Mangiabarche, le origini del nome
Sa Trona, incredibile monumento naturale a Escalaplano
Sa Trona, incredibile monumento naturale a Escalaplano
Parco Beranu Froriu, il giardino di Turri e la magia dei tulipani in Sardegna
Parco Beranu Froriu, il giardino di Turri e la magia dei tulipani in Sardegna
Sella del Diavolo: le 2 leggende sulle origini del nome
Sella del Diavolo: le 2 leggende sulle origini del nome
A Norbello un museo e un parco dedicati al fumetto
A Norbello un museo e un parco dedicati al fumetto
L’isolotto dei fichi d’India, un  mini paradiso nel golfo di arzachena
L’isolotto dei fichi d’India, un mini paradiso nel golfo di arzachena
La leggenda della “Billellera” la fontana di Sorso che rende pazzi
La leggenda della “Billellera” la fontana di Sorso che rende pazzi
La cascata di Capo Nieddu, un tuffo di 40 metri direttamente sul mare
La cascata di Capo Nieddu, un tuffo di 40 metri direttamente sul mare
Nuraghe “Nuracale”, uno dei più imponenti del Montiferru
Nuraghe “Nuracale”, uno dei più imponenti del Montiferru
Duomo di Oristano, la cattedrale più grande di tutta la Sardegna
Duomo di Oristano, la cattedrale più grande di tutta la Sardegna
Su Crastu de Santu Eliseu, la domus de janas che fu anche una chiesa
Su Crastu de Santu Eliseu, la domus de janas che fu anche una chiesa
Parco di Villascema, la valle dei ciliegi di Villacidro
Parco di Villascema, la valle dei ciliegi di Villacidro
La Casa della Contessa, la leggenda della villa abbandonata di Costa Rei
La Casa della Contessa, la leggenda della villa abbandonata di Costa Rei
Grotta Taquisara a Gairo Sant’Elena, un luogo unico
Grotta Taquisara a Gairo Sant’Elena, un luogo unico
“Un Bosco da Fiaba” e il gufo di legno a Monte Arci
“Un Bosco da Fiaba” e il gufo di legno a Monte Arci
Pompu, il posto più lontano da qualsiasi luogo
Pompu, il posto più lontano da qualsiasi luogo
La roccia dell’elefante a Castelsardo, un capolavoro tra storia e natura
La roccia dell’elefante a Castelsardo, un capolavoro tra storia e natura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *