Giacomo Solinas, nessuna traccia del 39enne di Gonnesa scomparso pochi giorni fa
Condividi con i tuoi amici

Giacomo Solinas, continuano le ricerche, ancora nessuna notizia del giovane scomparso

jp comunicazioni gestione social 2023

Non si ha ancora nessuna notizia del giovane 39enne di Gonnesa, Giacomo Solinas, scomparso da sabato 8 luglio 2023.

Le ricerche sono partire ieri mattina verso le 12:00, in campo il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, la Polizia locale, i Barracelli, il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza e la Protezione civile di Gonnesa.

Anche ricerche con i droni, che si concentrano nell’area intorno al Monte San Giovanni, dove si sarebbero perse le tracce del giovane.

Il 39enne è stato visto dai genitori per l’ultima volta venerdì notte, dalla mattina seguente si sono perse le sue tracce, anche il suo telefono risulta spento.

Giacomo Solinas, avrebbe dovuto iniziare un nuovo lavoro come stagionale in Costa Smeralda, proprio sabato mattina, ma da quel giorno si sono perse le sue tracce.

Gli ultimi aggiornamenti arrivano proprio dalla sorella Giorgia Solinas, che in un post pubblicato su Facebook ieri sera intorno alle 23:00 dice: “Ancora non abbiamo avuto notizie purtroppo… vi ringrazio tantissimo per il supporto.. significa tanto per noi. Grazie!!!!!”.

Scopri la sardegna

La Casa Campidanese, caratteristiche abitazioni in terra cruda
La Casa Campidanese, caratteristiche abitazioni in terra cruda
L’incantevole Faro di Punta Sardegna, il guardiano bianco
L’incantevole Faro di Punta Sardegna, il guardiano bianco
La spiaggia del relitto di Caprera e il naufragio del motoveliero Trebbo nel 1955
La spiaggia del relitto di Caprera e il naufragio del motoveliero Trebbo nel 1955
Il Giardino botanico Maidopis, oasi naturale circondata dalla foresta dei Sette fratelli
Il Giardino botanico Maidopis, oasi naturale circondata dalla foresta dei Sette fratelli
La casa sull’albero di Allai, una vera chicca da scoprire in Sardegna
La casa sull’albero di Allai, una vera chicca da scoprire in Sardegna
La Foresta di Girgini a Desulo
La Foresta di Girgini a Desulo
Il Castello di Sassai – Storia e leggenda di un’antica fortezza
Il Castello di Sassai – Storia e leggenda di un’antica fortezza
Monte Lora – 3 leggende su “La Dormiente” del Sarrabus
Monte Lora – 3 leggende su “La Dormiente” del Sarrabus
Il cerchio magico di Lu Bagnu, la leggenda di una roccia a Castelsardo
Il cerchio magico di Lu Bagnu, la leggenda di una roccia a Castelsardo
Il “Cimitero degli inglesi” a Golfo Aranci
Il “Cimitero degli inglesi” a Golfo Aranci
Su Casu Martzu, come si ottiene il formaggio più “pericoloso” al mondo
Su Casu Martzu, come si ottiene il formaggio più “pericoloso” al mondo
Domus de janas “La Rocca”, la casa della fate di Sedini
Domus de janas “La Rocca”, la casa della fate di Sedini
Pranu Trebini – La città di roccia a Villaputzu
Pranu Trebini – La città di roccia a Villaputzu
Il Castellaccio dell’Asinara e la leggenda del pirata Barbarossa
Il Castellaccio dell’Asinara e la leggenda del pirata Barbarossa
Sa Bovida – Ex carcere spagnolo, oggi particolare museo di Aritzo
Sa Bovida – Ex carcere spagnolo, oggi particolare museo di Aritzo
Foresta Campidano, risultato di opere di rimboschimento del XX secolo
Foresta Campidano, risultato di opere di rimboschimento del XX secolo
Parco naturale Tepilora, l’unica “Riserva della biosfera” UNESCO in Sardegna
Parco naturale Tepilora, l’unica “Riserva della biosfera” UNESCO in Sardegna
La maschera di pietra di Golgo, il guardiano dell’altopiano
La maschera di pietra di Golgo, il guardiano dell’altopiano
Sa Pinnetta, le antiche costruzioni pastorali tipiche della Sardegna
Sa Pinnetta, le antiche costruzioni pastorali tipiche della Sardegna
Arco dei Baci a Sant’Antioco
Arco dei Baci a Sant’Antioco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *