Draghi e Biden per difendere gli interessi americani la retorica della pace che nessuno cerca

Draghi e Biden come cercano la pace ?

Nella sua prima visita negli Usa da presidente del Consiglio, Mario Draghi sottolinea con Joe Biden l’importanza del legame tra i due Paesi, collaborazione, ricerca della pace in Ucraina, condanna verso l’aggressore, “Europa e Nato uniti più che mai”, insomma, solita retorica che non trova riscontro nei fatti.

I complimenti vanno certamente a Biden, che difende gli interessi delle aziende americane e degli americani, che tra aumenti di forniture di gas e invio di armi sta moltiplicando i posti di lavoro e il fatturato delle aziende americane. Per raggiungere questi obiettivi Draghi si è rivelato un ottimo gregario, pronto a sacrificare l’economia delle aziende italiane e degli italiani, pronto a rinunciare al gas russo, senza avere alcuna alternativa valida, sicuro di poter contare sulla resilienza dei suoi concittadini.

Come dice Macron “l’Europa non è in guerra con la Russia”, ma nei fatti, l’Italia sta pagando a caro prezzo l’atteggiamento per nulla diplomatico di una singola persona, Mario Draghi, colui che rappresenta l’Italia, senza aver preso un singolo voto dagli italiani, di cui si attribuisce il ruolo di portavoce di volontà popolare. Gli italiani, certamente vogliono la pace, certamente sono contrari alla guerra, ma è chiaro come come il sole che non sono disposti a pagare con la propria azienda o con la propria serenità familiare il caro prezzo dell’economia di guerra.

La figura di Super Mario, è ampiamente scaduta a livello nazionale, da nord a sud riceve solo contestazione e insulti, non si è rivelato quel geniale personaggio che tutti gli italiani si aspettavano, verrà ricordato solo come il Premier che ha chiesto agli italiani di scegliere tra i condizionatori e la pace.

Nel mentre, le sanzioni Ue verso la Russia  aumentano, le bombe continuano a cadere sull’Ucraina e le bollette in Italia continuano a salire, complimenti alla politica, nessun risultato raggiunto.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

punto di ristoro tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.