La città di Cagliari si candida a "Capitale verde europea" 2024

Cagliari sfida 7 città europee

Cagliari è ufficialmente tra le candidate a “Capitale verde europea” 2024.

È in gara con sette città europee: Firenze e Prato per l’Italia, Kosice per la Slovacchia, Cracovia per la Polonia, Murcia e Valencia per la Spagna, Sofia per la Bulgaria.Per Cagliari si tratta della terza partecipazione dopo quella delle edizioni 2021 e 2023.
“Dalla lettura delle città concorrenti – spiega Truzzu – possiamo notare il netto incremento delle candidature provenienti dal centro-sud europeo, regioni precedentemente poco fortunate nella vittoria finale: è questo un segnale di una mutata e accresciuta sensibilità da parte delle popolazioni mediterranee verso le tematiche della sostenibilità urbana, di originaria matrice nord-europea”.
Cagliari ci prova.

“Negli ultimi anni – prosegue il sindaco di Cagliari – il percorso del Comune è stato impostato sull’accelerazione verso una transizione verde per recuperare il tanto e troppo tempo perso in precedenza: in quest’ottica sono stati improntati gli interventi finanziati dal React-Eu e dal Pnrr, che vedranno piena attuazione nei prossimi mesi e nei prossimi anni. Attendiamo di conoscere l’esito della valutazione da parte dei giudici europei, fiduciosi sul riconoscimento dei passi in avanti fatti dalla nostra città su diverse tematiche ambientali e consci di dover proseguire alacremente su altri temi che ci vedono storicamente maggiormente carenti”.

Il vicesindaco e assessore alla Pianificazione, Giorgio Angius, aggiunge: “L’accettazione della candidatura rappresenta il superamento della prima fase, quella prettamente tecnica: nei prossimi mesi il dossier sarà valutato da un gruppo di esperti, che deciderà se Cagliari per la prima volta potrà rientrare tra i finalisti”.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

realxwine villasimius 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.