isola dei cavoli - villasimiu - sardegna

Sull'Isola dei Cavoli partirà un importante progetto sull'utilizzo di energie rinnovabili

Partirà a Settembre sull’Isola dei Cavoli il più importante progetto green mai sperimentato finora.

Il progetto denominato “Green Hyland” pensato e realizzato dalla startup innovativa sarda H2D Energy, prevede l’utilizzo esclusivo di energie totalmente green prodotte con fonti rinnovabili al 100%.

L’energia necessaria al funzionamento di tutti i servizi dell’Isola, come l’acqua sanitaria, le acque reflue, la mobilità terrestre, o marina, verrà prodotta in modo totalmente autonomo dalla rete, durante tutto l’anno sia il giorno che la notte.

L’Isola dei Cavoli sarà inoltre il primo sito in tutto il mondo in cui verrà sperimentato questo importante progetto verso un futuro sostenibile e a impatto zero.

Il progetto avrà un costo di circa 250 mila euro, e sarà in parte finanziato dall’area marina protetta grazie alla Regione e all’assessorato di difesa dell’Ambiente, e in parte da finanziatori esterni.

Sull’Isola dei Cavoli, la stagione turistica 2022 si svolgerà come di consueto, ma a settembre partirà la realizzazione del progetto, che si stima arrivi a conclusione entro un anno e mezzo.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

s'ave maria villasimius

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *