baby gang piazza yenne

La baby gang composta da 5 ragazzi è stata individuata

Una baby gang in azione a Caglairi, hanno aggredito e picchiato un 16enne che passeggiava insieme ad alcuni amici in pieno centro, lo hanno pestato a tal punto da provocargli una lesione alla retina e la frattura del setto nasale.

Gli agenti della Squadra mobile di Cagliari, coordinati dal dirigente Fabrizio Mustaro, hanno denunciato per lesioni gravi un 21enne e quattro minorenni per il pestaggio del 16enne avvenuto la notte del 5 giugno scorso in piazza Yenne, ritrovo della movida cagliaritana.

Secondo quanto accertato dagli investigatori l’aggressione sarebbe avvenuta senza alcun motivo, mentre la piazza era affollata. La vittima era in compagnia di alcuni amici e non conosceva nessuno dei cinque. E’ stato avvicinato e aggredito.

Sul posto inizialmente sono intervenuti gli equipaggi del Reparto Mobile e delle Volanti, impegnati nei controlli straordinari sulla movida nel quartiere Marina e in Piazza Yenne, che erano riusciti a identificare alcuni giovani coinvolti nell’aggressione.

Gli uomini della Sezione reati contro la persona della Squadra Mobile hanno poi ricostruito l’accaduto grazie ad alcune telecamere di videosorveglianza e sono riusciti a chiudere il cerchio.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

vigilanza tiger 940 × 788 px

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.