I numeri di maglia del Cagliari 2022/23

Tra i più recenti attaccanti più prolifici, David Suazo

La storia del Cagliari è ricca di numerosi attaccanti particolarmente prolifici che sono diventati celebri con la maglia rossoblù e che sono riusciti, attraverso la loro avventura al Cagliari, a diventare tra i migliori attaccanti nella storia o, comunque, tra i migliori centravanti di reparto che si siano mai distinti nell’ambito della squadra sarda.

C’è comunque da dire che, nell’ambito della storia del Cagliari, questi attaccanti hanno lasciato un marchio importante, dettato non soltanto dal grande numero di gol che hanno realizzato, ma anche dalle grandissime e riconosciute capacità offensive degli attaccanti in questione.

In virtù dello sviluppo di alcune piattaforme e siti (come quelli di casinò live online che si sono sviluppati negli ultimi anni nel settore del gioco) è possibile scoprire, più nel dettaglio, tutto ciò che c’è da sapere dal punto di vista statistico relativamente alla storia del Cagliari e dei suoi attaccanti. Per questo motivo, ecco quali sono i centravanti più prolifici che si sono distinti nell’ambito della storia della squadra rossoblù.

Gigi Riva

L’attaccante più prolifico nella storia del Cagliari è sicuramente Gigi Riva, che nel corso della sua carriera nella squadra sarda ha realizzato ben 205 gol in più di 300 partite, con un’incredibile media che ha comportato anche la vittoria di uno storico scudetto da parte della formazione Rossoblu.

Gigi Riva è stato campione d’Europa nel 1968, nonché vice campione del mondo nel 1970 con la nazionale italiana, ed è considerato, non a caso, uno dei calciatori italiani migliori di tutti i tempi, non soltanto per la sua incredibile esperienza al Cagliari, ma anche per le indubbie qualità tecniche dell’attaccante che hanno permesso a Gigi Riva di diventare uno dei migliori di sempre.

Al di là della sua stagione al Legnano, con cui ha iniziato la sua carriera tra i professionisti, Gigi Riva ha giocato sempre nel Cagliari, dove è diventato una vera e propria bandiera e simbolo della maglia rossoblù, diventando non soltanto il miglior marcatore e capocannoniere storico della formazione sarda, ma comportando la vittoria dello storico e unico scudetto della storia del Cagliari nel 1970.

Grazie alle sue incredibili prestazioni sportive, Gigi Riva è stato inserito nella Hall of Fame del calcio italiano nel 2011.

Luigi Piras

Secondo tra i migliori attaccanti nella storia del Cagliari, per quel che concerne il numero totale di gol, è stato Luigi Piras, anch’egli conosciuto con il soprannome di Gigi.

A differenza di Gigi Riva, Piras non ha giocato nell’ambito della sua intera carriera nel Cagliari, dal momento che ha concluso la sua carriera a La Palma, formazione dilettantistica che gioca anch’essa a Cagliari; nella squadra sarda, in più di 14 stagioni, dal 1973 al 1987. Piras ha giocato più di 300 partite, riuscendo a marcare la rete per più di 100 volte.

Si tratta chiaramente di un traguardo importantissimo che ha permesso a Piras di diventare un vero e proprio pilastro della storia del Cagliari, grazie alla sua presenza nella formazione sarda sia nei campionati di serie A sia in serie B. Ovviamente, così come è avvenuto per Gigi Riva, anche Gigi Piras è stato inserito nella Hall of Fame.

David Suazo

Terzo e ultimo marcatore più importante di tutti i tempi nella storia del Cagliari è David Suazo; per alcuni tifosi, come quelli dell’Inter o del Genoa, David Suazo non rappresenta un ricordo particolarmente felice, dal momento che l’attaccante honduregno non ha mai regalato grandi prestazioni all’interno di queste società.

Tuttavia, il calciatore è stato in grado di fare la storia del Cagliari a partire dal 1999 e fino al 2007, marcando la rete per più di 100 volte considerando tutte le competizioni in quasi 300 presenze. L’attaccante dell’Honduras in campionato ha realizzato in totale 94 gol in 255 partite, a dimostrazione di un grande atteggiamento prolifico per l’attaccante cagliaritano che ha permesso alla formazione sarda di realizzare ottime stagioni e all’attaccante di diventare tra i più importanti nella storia del Cagliari in generale.

Nel corso della sua carriera David Suazo ha vinto un campionato italiano con l’Inter e una Coppa di Lega portoghese con il Benfica, per quanto abbia fatto la storia del Cagliari, dove però non è riuscito a ottenere un riconoscimento. Allo stesso modo, tuttavia, i tifosi del Cagliari. Ricordano come uno dei più importanti attaccanti che si sia mai distinto nella storia del club.

vigilanza tiger sardegna

Grazie per aver letto il nostro articolo, resta sempre aggiornato, non perderti le ultime notizie.

Seguici anche su…

BANNER 1.1 N.S.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.