Oristano Fenicottero muore a causa di una lenza che lo intrappolava da giorni

Intrappolato da una lenza, è morto il giorno dopo il recupero

L’ennesima vita spezzata dall’inciviltà e dalla non curanza dell’uomo.

A raccontare questa triste storia sono i volontari della Lipu Oristano (lega italiana protezione uccelli).

E’ successo nella laguna di Marceddì a Oristano, circa un decina di giorni fa, quando ai volontari è arrivata una segnalazione per un fenicottero rimasto intrappolato da una lenza, aggrovigliata nelle zampe e nel collo.

Emerenziana, una volontaria, lo ha monitorato per giorni comunicando costantemente le sue condizioni di salute.

Il primo tentativo di recupero purtroppo non ha dato buon esito, perché l’animale, ancora in forze, continuava ad allontanarsi in volo.

E’ stato poi trovato il 16 febbraio, immobile nel fango, visibilmente debilitato, probabilmente anche a causa della lenza che stringeva sul collo impedendole di alimentarsi. Immediatamente recuperato è stato trasferito in clinica veterinaria dove purtroppo, nonostante ogni tentativo per salvarlo, il fenicottero è morto il giorno dopo. 

POWERED BY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *