Costa via libera al consumo di cibi e bevande al cinema stadi e teatri

Questo è un nuovo importante segnale di ripartenza.

I primi risultati della “nuova fase”.

Dopo il “traguardo” dell’annullamento dell’obbligo di mascherine all’aperto, ora il sottosegretario  alla Salute Andrea Costa annuncia l’importante novità che arriverà il 10 marzo.

A partire da tale data infatti, si potranno di nuovo consumare cibi e bevande all’interno di cinema, teatri, e stadi, vietati dal dicembre scorso, causa restrizioni anti-covid.

Un nuovo traguardo in stile “modello italiano” che restituisce “con cautela” la libertà di mangiare e bere in determinati luoghi accuratamente e scientificamente selezionati.

Un risultato così importante, tanto da meritare la comunicazione ufficiale di Costa tramite post sui social

“Un nuovo importante segnale di ripartenza” – ha dichiarato Costa.

Ora non resta che attendere pazientemente, di vedere un bagliore in fondo al tunnel, con i prossimi allentamenti delle restrizioni, che restituiranno agli italiani un lento e graduale ritorno alla normalità.

pratiche auto selargius

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.