Cagliari, Grig denuncia la presenza di discarica abusiva con amianto
Condividi con i tuoi amici

La denuncia del Grig su una discarica abusiva di rifiuti, tra cui lastre di eternit

Amianto e eternit a Terramaini

“A pochi passi dai frequentati impianti sportivi della Società Ferrini in località Terramaini, lungo viale Marconi a Cagliari, sta crescendo un po’ alla volta una discarica abusiva di rifiuti di ogni genere, compresi detriti edilizi probabilmente contenenti amianto, materiale cancerogeno, pericoloso per la salute e l’ambiente”.

La denuncia è dell’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico, che ha raccolto una segnalazione arrivata da alcuni cittadini, inoltrandola poi – accompagnata da un’istanza di bonifica ambientale al Comune di Cagliari e al Corpo forestale.

A preoccupare, in particolare, è la presenza dell’amianto.

“I detriti in eternit – ricorda l’associazione –  sono costituiti da un impasto di cemento e amianto, le quali possono rilasciare fibre di amianto se abrase, perforate, spazzolate o se deteriorate, con gravi conseguenze per la salute delle persone che ne vengono a contatto (è, infatti, dimostrato che anche bassissime esposizioni a polveri di amianto possono indurre un preciso tumore polmonare, il cosiddetto mesotelioma pleurico)”.

Per questo l’associazione sollecita le autorità competenti a bonificare l’area quanto prima. 

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

revisioni non stop