speranza - sileri

“al 100 per cento che a giugno e luglio saremo senza la mascherina”

Sileri, sull’obbligo di mascherina al chiuso “osserviamo i numeri, prenderemo una decisione la prossima settimana. Credo sia tempo di eliminare la mascherina al chiuso in alcune circostanze con un periodo di transizione”. Lo ha affermato ai microfoni di Rtl 102,5 il sottosegretario al ministero della Salute ed esponente del Movimento 5 stelle, Pierpaolo Sileri, secondo cui “in alcune occasioni, come per i viaggi in treno o in aereo, le mascherine dovremo ancora tenerle, come anche nei luoghi in cui c’è maggior rischio per le persone, ad esempio ospedali e Rsa”. Dunque “non abbandoniamo la mascherina, la spostiamo dalla faccia alla tasca, consapevoli che dove c’è assembramento e maggior rischio dobbiamo rimetterla”. Lo stesso Sileri si è poi detto convinto “al 100 per cento che a giugno e luglio saremo senza mascherine” anche se “forse sarà utile tenerla ancora in alcune circostanze nelle prime due settimane di maggio, penso agli uffici e dovunque ci sia un contatto più stretto”. Rispetto ai più piccoli, Sileri ha chiarito: “Sulle mascherine a scuola sono sempre stato un po’ più flessibile. Vedo più preoccupanti le situazioni con soggetti adulti piuttosto che con bambini, sempre comunque spingendo per la loro vaccinazione”.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

mod'elle selargius

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *