pena fake news russia

Il disegno di legge in fase di elaborazione

legislatori russi stanno elaborando una legge che punirebbe le informazioni “fake” sulla guerra del Cremlino in Ucraina con una reclusione fino a 15 anni, questo è quanto riporta il The Moscow Times.

Il disegno di legge in fase di elaborazione alla Duma di Stato della Camera bassa, mira a punire coloro che consapevolmente “distorcono lo scopo, il ruolo e i compiti delle forze armate russe, nonché di altre unità durante operazioni militari speciali e di altro tipo”, ha affermato Vasily Piskarev, capo della il Comitato Sicurezza e Anticorruzione della Duma, in un’intervista all’emittente statale Channel One. 

Piskarev ha affermato che le sanzioni potrebbero essere applicate a informazioni “fake” sulle perdite di guerra della Russia. 

pizzeria i portici olbia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.