quartu carrabile

Il consigliere sardista Tonio Pani insorge sui social

La società Abaco SPA, incaricata dal Comune a riscuotere i pagamenti sta spedendo i bollettini, ma scoppia la polemica. Tonio Pani: “Decine di cittadini dovranno pagare anche se non hanno lo spazio per la macchina: un folle minestrone condito con l’incubo, per chi non paga, di ricevere pure la mora”. Il consigliere sardista Tonio Pani, che ha ricevuto quella che giura essere “una delle decine di lamentele da parte dei cittadini”. Nel caso in questione, un quartese, “pensionato”, ha ricevuto la notifica: dovrà pagare 42 euro: “Ma siamo su scherzi a parte?”, tuona Pani. “La società che sta inviando i bollettini di pagamento li sta mandando anche a chi ha solo un portoncino di un metro e quaranta. Ecco un esempio”, prosegue il consigliere sardista, che ha pubblicato sul suo profilo Facebook una foto, da Google Maps, dove viene segnata via Tasso 24. Insomma, ci sarebbero errori nella definizione del passo carrabile, stando all’accusa di Pani.

pratiche auto selargius

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.