Pisa Cagliari, serve una zampata playoff
Condividi con i tuoi amici

Rossoblù a Pisa per consolidare lo stato di grazia

Pisa Cagliari, sfida playoff 

Il Pisa viene dalla sconfitta esterna di Cosenza, dove non è stato capace di rispondere a un gol dei padroni di casa al termine del primo tempo, e ha incassato l’ottava sconfitta della stagione, la seconda nelle ultime tre partite. Non è stato un bel Pisa, la squadra è sembrata piuttosto inconsistente al cospetto di una formazione più determinata e alla ricerca di punti vitali come il Cosenza.

La sconfitta ha permesso alla più immediata inseguitrice, il Parma, di riavvicinarsi in classifica, dove i toscnai occupano il sesto posto. Per conservare un posto in zona playoff occorre guardarsi alle spalle, perché oltre ai crociati anche Palermo e Reggina restano sempre in agguato. E all’orizzonte c’è lo scontro diretta per la qiunta posizione contro un Cagliari in grande forma.

I sardi sono usciti dalla Unipol Domus con l’amaro in bocca. In vantaggio dalla mezz’ora grazie all’immancabile Lapadula, hanno subito il pari nel finale a causa di un contestato rigore messo a segno dal grande ex Larrivey, comunque applaudito dalla sua vecchia tifoseria. Il Cagliari, per quanto visto in campo, avrebbe meritato di più, ma onore al Sudtirol, sempre bravissimo a difendersi con le unghie e con i denti.

Il secondo posto in classifica, con il conseguente accesso diretta alla Serie A, è ormai un miraggio distante 13 punti, persi durante la sfortunata era Liverani. L’obiettivo è sfilare il terzo o il quarto posto a Bari o Sudtirol in modo da giocare un turno in meno nei playoff. Il sogno di un pronto ritorno in Serie A per il Cagliari continua.

Le scelte di Ranieri

Probabili formazioni

Mister Ranieri sembra intenzionato a confermare in blocco gli 11 che hanno sfidato il Sudtirol, ad eccezione di Zappa, assente per squalifica.

Radunovic in porta, difesa a 4 con Dossena e Obert coppia centrale, Azzi a sinistra e Di Pardo a destra sostituirà lo squalificato Zappa

A centrocampo, Nandez, Makoumbou e Lella, in avanti, Ranieri potrà contare sul bomber Lapadula, 16 gol in campionato, capocannoniere del torneo, Mancosu ad agire sulla trequarti, e Luvumbo a completare il reparto offensivo.

Curiosità

Tre soli gol subiti dal Cagliari nelle ultime sei partite. L’ultima vittoria del Pisa sul Cagliari risale al 1990.

Pisa Cagliari dove vederla

10 aprile 2023, ore 18:00

Stadio: Arena Garibaldi – Stadio Romeo Anconetani

Diretta tv: Dazn – Now – Helbiz Live – Sky

Arbitro: La Penna

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

Mod'elle Selargius

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *