Lavoretti di Natale fai da te, ecco qualche idea divertente
Condividi con i tuoi amici

Il Natale sta arrivando, il fai da te torna di moda

jp comunicazioni gestione social 2023

Lavoretti di Natale, idee per tutti

Al di là della gioia di stare in famiglia e del significato religioso che moltissime persone attribuiscono al Natale, questa festività porta con sé anche una forte attitudine consumistica. Questo Natale, però, si potrebbe pensare di compiere un minimo sforzo per inquinare di meno, sfruttando le risorse a propria disposizione ed una buona dose di inventiva per creare dei carinissimi lavoretti con cui poter addobbare la casa.

In questo modo, avrete la possibilità di trascorrere anche più tempo in famiglia, smettendo di fare del Natale soltanto la festa dei bambini e dei regali, ma anche di viverla come la celebrazione che è, ossia un modo perfetto per poter stare in famiglia, passando degli attimi di qualità.

Le decorazioni, poi, lo sappiamo, a Natale ricoprono un ruolo importantissimo ed è proprio per questa ragione che, tra strade, negozi, case e scuole, durante queste settimane è pieno di luminarie e addobbi di varia natura.

In passato, però, non si è fatta molta attenzione al consumo delle risorse relative a questa festa, mentre quest’anno sarebbe l’occasione giusta per ragionare in un’ottica più sostenibile e stimolante, riciclando i vecchi addobbi, magari restaurandoli, da una parte e, dall’altra, creandone di nuovi attraverso oggetti che altrimenti finirebbero per essere scartati, dandogli una seconda riga, perché no, anche duratura nel migliore dei casi. In questa guida vi presentiamo alcune idee pratiche al riguardo, invece, vi consigliamo di dare uno sguardo ad altri lavoretti qui.

Ghirlanda per esterni fai da te

Tra le decorazioni più apprezzate e, sicuramente, diffuse per addobbare casa, spicca sicuramente la ghirlanda da appendere alla porta che, tra l’altro, pur essendo un oggetto simbolo del Natale, rappresenta un accessorio molto fantasioso anche in altri periodi dell’anno. In occasione di queste feste, si potrebbe pensare di non acquistarne una confezionata e, invece, crearne una con materiali di recupero. Tutto ciò di cui avrete bisogno saranno dei legnetti secchi e del nastro in raso.

Costruendola da zero, la ghirlanda sarà ancora più bella da appendere, essendo il frutto della vostra creatività. Per questo lavoretto, non dovrete fare altro che unire a mazzetti o intrecciare i rametti tra loro, per poi fissarli con del fil di ferro. Dopo aver creato la struttura, dovrete rifinire con vernice trasparente, in modo da rendere la ghirlanda più durevole e, poi, creare i decori come meglio credete, dando libero sfogo alla fantasia.

Addobbi per l’albero in stoffa

Al di là del tipo di albero di Natale che si pensa di utilizzare, bisogna decorarlo con addobbi dall’aspetto accattivante e grazioso. Per farli a mano, mantenendo basso l’impatto ambientale e, magari, coinvolgendo i figli, si può far ricadere la propria scelta sui pupazzetti in feltro o, nel caso si abbia una maggiore manualità, facendoli a maglia. Una volta create le basi, bisognerà mettere tutto insieme con della colla a caldo, oppure con ago e filo. Ancora una volta, non sono richieste competenze specifiche, se non un minimo di manualità e tanta pazienza.

Palline di Natale

Le palline sono un vero e proprio must sull’albero. Un evergreen presente nelle case da sempre e che non esce mai di moda.

Le palline più belle, di certo, presentano design ricercati, ma facendole a mano si può avere ancor più soddisfazione però. Per questo lavoretto, potreste ripiegare su della plastica trasparente, da manipolare fino ad ottenere un involucro tondo, oppure sfruttare le confezioni delle sorprese delle uova di Pasqua conservate dall’anno precedente.

Ancora una volta, con un po’ di colla a caldo potrete decorare le vostre palline nel modo che maggiormente preferite, impattando minimamente o per niente sull’ambiente.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *