Anteprima articolo sito

A Nuoro nella casa museo della scrittrice

Una ricostruzione dell’abito da sposa indossato dalla scrittrice Grazia Deledda in occasione delle sue nozze con Palmiro Madesani, celebrate a Nuoro l’11 gennaio del 1900, sarà esposto l’11 gennaio prossimo, anniversario del matrimonio, nella casa museo di Santu Predu, dove la letterata Premio Nobel ha vissuto in gioventù.

L’abito, che sarà esposto nella camera da letto dell’abitazione, è stato ricostruito dall’Istituto superiore regionale etnografico (Isre) dopo un certosino lavoro di ricerca, che ha permesso di replicare nel dettaglio foggia, modello, tessuti e taglia del capo da matrimonio.

Il vestito viene descritto minuziosamente in una lettera che la scrittrice invia al marito a pochi giorni dalle nozze.

L’esposizione del costume rientra tra gli eventi organizzati dall’Isre per il 150° anniversario dalla nascita della letterata. 

dottor leone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.