torino

Torino: un cartello provocatorio, ma disagi reali e prolungati

E’ comparso circa 10 giorni fa in un ascensore della stazione Porta Susa di Torino. Fotografato da tantissimi viaggiatori e pendolari, l’immagine è rimbalzata sui social diventando virale, e scatenando indignazione e polemiche sul web.

Gli operatori di Rete Ferroviaria Italiana hanno provveduto immediatamente a comunicare che l’avviso riportato sul cartello non fosse stato affisso da loro, e quindi non fosse una comunicazione ufficiale.

Prontamente sostituito con un semplice avviso di “fuori servizio” il cartello recitava in sintesi questo messaggio: “L’ascensore è guasto e non sarà riparato – Si invitano i passeggeri disabili a non viaggiare“. 

Una comunicazione molto diretta e provocatoria, che si ipotizza possa essere opera di qualche viaggiatore stanco dei disagi creati dai problemi dovuti a malfunzionamenti di diversi impianti della stazione.

Infatti sono tantissime le segnalazioni dei passeggeri che sottolineano come da diverso tempo ormai nella struttura ben 11 scale mobili su 24 presenti, non funzionano, ne tantomeno sono state riparate, inoltre ci sarebbe anche un guasto al sistema di videosorveglianza.

Insomma una situazione che va avanti da tempo e non accenna a trovare soluzione, con diverse barriere architettoniche che tutti i giorni ostacolano la fruibilità dei servizi, soprattutto per le persone con difficoltà motorie.

farmacia cau monserrato

Grazie per aver letto il nostro articolo, resta sempre aggiornato, non perderti le ultime notizie.

Seguici anche su…

BANNER NotizieSarde insieme a te
CLICCA SUL BANNER E CONTATTACI COMPILANDO IL MODULO OPPURE INVIANDO UNA MAIL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.