Pedopornografia Arrestato 29enne a Cagliari foto e video catalogati

Polpost Cagliari, sequestra centinaia di file con abusi su minori

Condivideva e scambiava tramite la messaggistica di un social network materiale pedopornografico.

File e video con bambini dai 3 ai 12 anni, che poi catalogava in categorie specifiche per poterle rivedere e diffondere. Lo hanno scoperto gli investigatori del Compartimento della Polizia Postale di Cagliari che hanno arrestato un 29enne del capoluogo per detenzione e diffusione di materiale pedopornografico. Sequestrate centinaia di foto e video di abusi su bambini, un telefono cellulare e la copia dei file su un cloud in cui venivano salvate.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

regina margherita tortoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.