Wimbledon Fuori russi e bielorussi

Decisione di "All England Club" in accordo col governo inglese

Il comitato organizzatore del torneo di Wimbledon ha ufficializzato l’esclusione dei tennisti russi e bielorussi dalla prossima edizione dei Championships: dopo le anticipazioni delle ultime settimane, oggi è stato lo stesso All England Club a rendere nota la decisione, presa in accordo con il governo britannico dopo lo scoppio della guerra in Ucraina.

Il terzo Slam della stagione, al via a fine giugno, non vedrà la partecipazione di quattro giocatori tra i top30 Atp, a cominciare dal numero due, Daniil Medvedev, e cinque tra le top40 Wta, tra cui le bielorussa Sabalenka (n.4) e la ex n.1 Azarenka.

Stavolta non sarà sufficiente essere vaccinati, sarà necessario essere nato nei paesi scelti dall’organizzazione del torneo e dal governo inglese.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

molli market selargius

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.