Camera oggi question time con i ministri Lamorgese e Giorgetti sinnai

Lamorgese, risponde a chiusura del centro di accoglienza di Sinnai

Si svolge oggi, mercoledì 13 aprile alle 15, il question time trasmesso dalla Rai in diretta televisiva dall’Aula di Montecitorio, a cura di Rai Parlamento. La ministra dell’Interno, Luciana Lamorgese, risponde a interrogazioni sulle iniziative per la chiusura del centro di accoglienza ubicato nel comune di Sinnai in Sardegna e per il trasferimento dei profughi ucraini in altra struttura (Cappellacci – FI); sull’accoglienza dei profughi ucraini sul territorio nazionale e iniziative per la tutela dei minori non accompagnati (Ceccanti – Pd); sulle iniziative per limitare gli sbarchi di migranti sulle coste italiane, alla luce delle criticità sul piano economico, sanitario e della sicurezza (Iezzi – Lega); sulle iniziative per contrastare il fenomeno dell’immigrazione clandestina, anche in relazione all’aumento del carico di lavoro delle strutture di accoglienza impegnate nell’assistenza ai profughi ucraini (Lollobrigida – Fd’I).

Il ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, risponde a interrogazioni sull’attivazione di un tavolo di confronto ministeriale volto a garantire la continuità produttiva e occupazionale dello stabilimento del gruppo Pfizer a Catania (De Lorenzo – Leu); sulle iniziative volte a salvaguardare il tessuto produttivo del Paese in relazione all’aumento dei prezzi delle materie prime e dell’energia (Vallascas – Misto-Alternativa); sulle iniziative per rivedere la recente disciplina in materia di incentivi all’acquisto di veicoli non inquinanti (Chiazzese – M5s); sulle iniziative, anche in sede europea, per sostenere le imprese in relazione alle difficoltà connesse al reperimento delle materie prime (D’Alessandro – Iv); sulle iniziative volte a disciplinare l’utilizzo dei sistemi di intelligenza artificiale nell’ambito dell’attività di impresa (D’Ettore – Ci).

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

Mecael sinnai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.