Se non parli ucraino ti crocifiggiamo negoziante russa aggredita in pieno centro a Torino

L'incredibile storia riportata da "La Stampa"

E’ una storia incredibile quella riportata da “La Stampa“, é successo in pieno centro a Torino, nel tardo pomeriggio dell’8 aprile, verso le 18.45, poco prima dell’orario di chiusura l’irruzione nel locale, due persone fanno il saluto romano, urlano a Irina Mosceva, negoziante russa, di ripetere «Slava Ukraini», «Gloria all’Ucraina». Uno le stringe il collo, la minaccia: «Devi dirlo, devi parlare ucraino. Se non lo fai, scegli una parete del negozio. Quale ti piace di più? Dove vuoi stare? Là davanti oppure là? Sceglila così domani torniamo». 

La negoziante é sconvolta, dichiara a “La Stampa”, “Mi hanno riempita di insulti, hanno urlato che torneranno. Vivo a Torino da tanti anni ma ora ho paura di lavorare qui”.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

europcar cagliari 1100 × 788 px

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *