Tenta di farsi vaccinare al posto di un amico no vax arrestato 30enne a Cagliari

Tentativo fallito, un poliziotto scopre l'inganno

Dopo la ricerca del positivo per farsi contagiare e ottenere il famoso “lascia passare” obbligatorio per poter condurre una vita “quasi” normale, ora spunta una nuova strategia, questa volta un tantino più azzardata in termini di legalità, ovvero farsi vaccinare al posto di un’altra persona.

E’ accaduto ieri pomeriggio a Cagliari, all’interno dell’hub vaccinale della Fiera

Un 30enne già vaccinato, si è accordato con un amico no-vax, per presentarsi al posto suo all’appuntamento per la prima dose del vaccino anti-covid.

Un vero e proprio scambio di identità, con tanto di documento falsificato, in quanto il 30enne si sarebbe presentato con il documento del 40enne no-vax dopo aver sostituito la foto identificativa, con la sua.

Ad accorgersi dell’inganno, un agente della squadra mobile, che si trovava sul posto per vigilare sulla regolarità delle procedure vaccinali

Il 30enne in attesa di processo, si trova ora agli arresti domiciliari, con l’accusa di sostituzione di persona e uso di documenti falsi.

Il 40enne invece, è stato denunciato per concorso in uso di documento falso.

POWERED BY
Un pensiero su “Cagliari: Tenta di farsi vaccinare al posto di un amico no-vax”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.