superbonus 110

Draghi parla a Strasburgo: Superbonus 110% "Non sono d'accordo"

Il superbonus 110% non è mai piaciuto a Mario Draghi, e non è certo un mistero, quindi dopo i continui blocchi e le varie modifiche apportate nei mesi scorsi, Mario ha deciso di dirlo apertamente.

Lo ha dichiarato nel suo intervento a Strasburgo durante la plenaria del Parlamento europeo dicendo: “Non siamo d’accordo sulla validità di questo provvedimento“.

Affermazione che crea non poche perplessità, in quanto il superbonus 110%, oltre ad avuto un riscontro positivo in parlamento, ed aver ricevuto gli elogi di diversi commissari europei, ha anche contribuito, nel corso del 2021, alla crescita del Pil con un aumento del +6,6%.

Una misura non propriamente da cestinare quindi, ma che nasconde diversi lati negativi, come le varie frodi riscontrate dalle Fiamme Gialle, ricollegate direttamente al superbonus 110%.

Ma questo misura di sostegno, non è stata, e non sarà di sicuro l’unica su cui marciano i furbetti.

Mariastella Gelmini, nel suo intervento a “Start” su SkyTg24, ha cercato di placare le polemiche scaturite dalle dichiarazioni di Draghi, dichiarando: “Vorrei tranquillizzare tutti, il superbonus sull’edilizia è stato prorogato fino al 30 settembre prossimo”.

Per il futuro del superbonus 110% però, non si intravedono buone speranze, nonostante questa proroga, non resta che attendere i prossimi sviluppi per scoprire quali decisioni verranno prese in merito.

WhatsApp Image 2022 05 02 at 23.03.04

Grazie per aver letto il nostro articolo, resta sempre aggiornato, non perderti le ultime notizie.

Seguici anche su…

BANNER NotizieSarde insieme a te
CLICCA SUL BANNER E CONTATTACI COMPILANDO IL MODULO OPPURE INVIANDO UNA MAIL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.