Screening studenti In Sardegna 81mila test

Testata circa il 50% della popolazione studentesca regionale

Grande partecipazione in Sardegna, per la campagna screening rivolta agli studenti delle scuole primarie e secondarie.

Indetta dal Presidente della regione Christian Solinas con l’ordinanza n. 1 del 5 gennaio 2022, la campagna di screening dedicata agli studenti, è stata eseguita nei 3 giorni precedenti alla riapertura delle scuole.

I dati non ancora definitivi, registrano oltre 81mila test eseguiti su tutto il territorio regionale dal 7 al 9 gennaio, con un tasso di positività di poco superiore al 2%.

Tutti i soggetti positivi sono stati presi in carico dai Servizi di igiene e sanità pubblica, e saranno sottoposti al test molecolare che confermerà o meno le infezioni rilevate.

Il Presidente Solinas comunica inoltre che lo screening proseguirà anche in seguito alla riapertura delle scuole.

Via libera quindi dalla regione, ma tra gli studenti, in particolare quelli delle scuole superiori, si diffonde l’incertezza, e in molti chiedono di riprendere le lezioni in Dad almeno per due settimane.

E’ stato organizzato un sondaggio a cui hanno partecipato quasi 20mila studenti, e circa il 95% è del parere di rimandare il rientro in presenza sperano nel frattempo i contagi calino.

“Vogliamo andare a scuola, ma in sicurezza”.

POWERED BY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.