oristano sezione 8

Patrimonio non solo della Sardegna e dei sardi ma di tutta l’umanità

Parte con una mostra internazionale su Mont’e Prama il programma di promozione e la collaborazione oltreoceano sviluppati con un finanziamento della Regione per valorizzare, anche dal punto di vista scientifico, il patrimonio culturale della Sardegna. “Il prestigioso sito della Columbia University ospiterà da domani uno dei nostri siti più importanti, quello di Mont’e Prama, patrimonio non solo della Sardegna e dei sardi ma di tutta l’umanità – spiega l’Assessore della Programmazione, Giuseppe Fasolino – L’opportunità e la competenza scientifica dell’Italian Academy consente ora di mostrare questi tesori a tutto il mondo. L’impegno della Regione Sardegna è di continuare, al più alto livello scientifico, a valorizzare il nostro patrimonio e la collaborazione con l’Italian Academy, che continuerà per altre attività è la migliore prova di questo impegno, con l’auspicio che tanta bellezza possa essere ammirata da tutti non solo da remoto ma anche direttamente nella nostra splendida Isola”, ha concluso l’Assessore Fasolino ringraziando l’Accademia italiana, Columbia University, e la Fondazione Mont’e Prama.

Entra quindi nel vivo la collaborazione tra la Regione Sardegna, per il tramite del Centro regionale di Programmazione, e l’Italian Academy for Advanced Studies in America, Columbia University New York. Da domani, 15 aprile, sarà on line (non visitabile in presenza a causa delle norme anti-Covid) la digital exhibition denominata “GLI EROI GIGANTI DI MONT’E PRAMA-Recuperare l’antico patrimonio sardo – Scavo e restauro di statue sarde di 3.000 anni fa”. Una mostra online che esplora le decine di colossali figure pre-romane scoperte nel 1974 nella Sardegna occidentale nel sito di Mont’e Prama a cui seguirà una raccolta di scritti, in pubblicazione nei prossimi mesi, su uno dei casi più affascinanti dell’archeologia mediterranea. Sono appunto queste le prime iniziative del programma sviluppato con il finanziamento regionale per la valorizzazione del patrimonio culturale, storico, archeologico sardo.

Unisciti al nostro nuovo canale Telegram – Entra 

europcar cagliari 1100 × 788 px 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.