Anteprima articolo sito 10

Arrivati a bordo di quattro barchini. Tutti trasferiti al Cpa di Monastir

Sono ripresi con il nuovo anno gli sbarchi di migranti lungo le coste del sud Sardegna.

In due giorni sono arrivate complessivamente 55 persone

Il primo sbarco del 2022 è avvenuto il 1 Gennaio sera.

Un barchino con a bordo dieci persone ha raggiunto la spiaggia di Sant’Anna Arresi, dove i migranti sono stati bloccati dalla polizia e dai carabinieri.

Un’altra imbarcazione con a bordo altre dieci persone è stata intercettata questa mattina da una motovedetta del Reparto operativo aeronavale della Guardia di finanza a largo delle coste della Sardegna.

I migranti sono stati trasportati a Cagliari.

Altri due sbarchi, per complessive 18 persone, sono avvenuti nel corso della mattinata e della serata a Sant’Antioco.

L’ultimo sbarco è avvenuto ieri in tarda serata a Domus de Maria, nella zona di Monte Cogoni. 

Tutti i migranti sono stati trasferiti nel centro di prima accoglienza di Monastir dove rimarranno in quarantena. 

POWERED BY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *