draghi zelensky senato

Gli italiani contro Draghi, il 90% dei commenti contro il Premier

Draghi ha risposto al presidente ucraino Zelensky durante il videocollegamento con il Parlamento. “L’Italia vuole l’Ucraina nell’Unione europea“, perché il Paese “difende anche la nostra libertà e la nostra sicurezza“, ha sottolineato il presidente del Consiglio. E sull’accoglienza dei profughi ha affermato: “Siamo pronti a fare ancora di più, davanti all’inciviltà non ci giriamo dall’altra parte“.

Zelensky poco prima si era rivolto al parlamento dicendo “L’Ucraina è il cancello per l’esercito russo e loro vogliono entrare in Europa, ma la barbarie non deve entrare”, e ancora “Kiev è come Roma, deve vivere in pace. E Mariupol è come Genova, immaginatela completamente bruciata”.

Alle parole del Premier Draghi seguono le reazioni del web, dove gli italiano reagiscono con migliaia e migliaia di commenti contro il Super Mario nazionale, in tutti gli articoli, di tutte le testate che riportano le parole pronunciate al Senato, commenti molto simili, “Draghi, non ci rappresenti“, “Draghi vattene“, trovare un commento di appoggio a Draghi è una vera impresa. Questo non è altro che lo specchio della situazione politica e istituzionale del momento. Gli italiani, mai come oggi, provano un profondo sdegno nei confronti dei rappresentanti in Parlamento, si proverà a dire che la situazione non sia diversa dal passato, ma sarebbe solo malafede.

Il teatrino delle standing ovation e delle autoproclamazioni di successo sta per terminare.

Unisciti al nostro canale Telegram – Entra

pratiche auto selargius

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *