Caro materie prime Allarme Fipe Confcommercio

Pesanti ripercussioni sul settore della ristorazione

E’ allarme ormai da giorni per l’aumento dei prezzi delle materie prime.

Diverse sono le segnalazioni sugli aumenti generalizzati e indiscriminati che arrivano dal settore della ristorazione, anche in Sardegna.

Un aumento vertiginoso dei prezzi di pane, pasta, caffè, olio, e sopratutto la farina, che ha raggiunto un +81%, potrebbe creare serie difficoltà e mettere a rischio l’intera produzione in vista delle festività.

In Sardegna poi, ci sono da considerare anche i costi di trasporto, altro motivo che fa crescere la preoccupazione soprattutto tra i baristi e i ristoratori.

Per questo anche il presidente della Fipe Confcommercio Sud Sardegna Emanuele Frongia, ha chiesto che vengo al più presto istituito un tavolo di monitoraggio al Mise insieme a tutte le componenti della filiera.

POWERED BY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.