La Sardegna devastata dal maltempo

Frane, smottamenti e allagamenti, danni nelle città e nelle campagne

L‘ondata di maltempo che sta investendo la Sardegna ha causato ingenti danni, ma anche un morto e diverse persone disperse.

Un anziano 81enne di Sant’Anna Arresi, Antonio Cinus, è stato trovato morto al confine con il poligono di Capo Teulada.

L’uomo a quanto si apprende, è stato travolto da un fiume di acqua e fango, e non ha avuto via di scampo.

Quattro cacciatori dispersi a Sarroch, sono stati rintracciati e recuperati dai vigili del fuoco.

Incessanti sono le richieste di intervento ai Vigili del Fuoco, che da giorni lavorano senza sosta.

Ora l’allerta resta alta sull’isola, intere zone in molte città sono finite sott’acqua, così come nelle campagne, dove molte coltivazioni e interi raccolti sono andati perduti.

POWERED BY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.