Cagliari – Vende test rapidi senza i permessi commerciante cinese nei guai

I Nas sequestrano 8mila test antigenici rapidi

A scoprire la vendita illecita sono stati i carabinieri del Nas di Cagliari, mentre eseguivano i controlli per verificare il rispetto della normativa sul green pass.

A finire nei guai, un commerciante cinese, che all’interno del suo negozio nell’hinterland cagliaritano, vendeva test antigenici rapidi a un prezzo notevolmente ribassato rispetto a quello di mercato, senza alcun titolo o autorizzazione.

Durante il blitz eseguito dalle forze dell’ordine, sono stati rinvenuti e sequestrati circa 8mila test rapidi, per un valore di circa 35mila euro.

Il commerciante è stato multato, e ora sono in corso ulteriori controlli, finalizzati a verificare se altri esercizi commerciali abbiano acquistato o mettano in vendita, i test antigenici sotto costo

POWERED BY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.