baby gang

Lamorgese, presto più polizia e carabinieri nelle strade per contrastare baby gang

Baby gang fuori controllo in tutta Italia, ogni giorno i fatti di cronaca raccontano e documentano episodi di violenza sconcertanti, commessi da giovani e giovanissimi, come testimonia l’ultima agghiacciante vicenda avvenuta circa 10 giorni fa a Centocelle, Roma, dove due 17enni tunisini, hanno stuprato un loro coetaneo romano e sua madre.
 
Molto diretta e senza mezzi termini l’interrogazione fatta dall’onorevole Davide Galantino (Fratelli d’Italia) ieri pomeriggio durante il question time alla Camera dei Deputati – “La vostra idea di integrazione e il modo di concepire la sicurezza sono un disastro completo – dice Galantino nel suo intervento, rivolgendosi al ministro Lamorgese – Ci dica solo quale eredità vuole lasciare alle future generazioni e al governo successivo, visto che il suo è prossimo ad andare definitivamente a casa
 
Luciana Lamorgese risponde così all’interrogazione: “Ci tengo a precisare che i responsabili dei fatti avvenuti a Centocelle sono stati arrestati, e sono in corso nei loro confrontisono in corso anche altre indagini“.
 
“Per quanto riguarda il fenomeno delle baby gang, sono state assunte dai prefetti mirate iniziative di contrasto in raccordo con la magistratura minorile” – dichiara Lamorgese.
 
“Nel 2021 sono stati arrestati 228 autori del reato di rapina sulla via pubblica nella fascia d’età tra i 14 e i 24 anni, di cui 122 in flagranza di reato e 106 a seguito di attività investigative, mentre sono stati deferiti all’autorità giudiziaria 147 soggetti. Sono stati emessi, sempre nei confronti di appartenenti alla stessa fascia di età, 23 ammonimenti per atti persecutori, 30 per violenza domestica e 2 per cyber-bullismo”.
 
Tale attività di contrasto – ha proseguito – è stata possibile anche grazie al significativo incremento di risorse sia della Polizia di Stato che dell’Arma dei carabinieri, complessivamente per 140 unità equamente suddivise tra le due forze – Si tratta di un primo contingente a cui seguirà l’invio di ulteriori operatori della Polizia di Stato entro il mese giugno”.
 
 
vigilanza tiger

Grazie per aver letto il nostro articolo, resta sempre aggiornato, non perderti le ultime notizie.

Seguici anche su…

BANNER NotizieSarde insieme a te
CLICCA SUL BANNER E CONTATTACI COMPILANDO IL MODULO OPPURE INVIANDO UNA MAIL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *